Logo ZenStore

Echinacea Rossa Radice triturata

Punteggio:
(1 recensione)
Marca: Zenstore
Codice articolo: 0059
Prezzo consigliato: EUR 5,50
Prezzo scontato: EUR 4,99
Risparmi: EUR 0,51 (9%)
Disponibilità: solo 11
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro giovedì 26 gen.
Pianta erbacea perenne originaria dell'America settentrionale. Azioni principali: immunostimolante; antivirale e antibatterica; antinfiammatoria e cicatrizzante

 


INCI: Echinace Rossa (Radice Triturata)

 
Proprietà medicinali
- Stimolante del sistema immunitario;
-antibatterica;
- antivirale;
- favorente la rigenerazione dei tessuti lesi;
- cicatrizzante.
 
Proprietà cosmetiche e dermofunzionali
- Levigante;
- coadiuvante per la prevenzione delle rughe e delle zampe d’oca;
- coadiuvante per la prevenzione delle smagliature.
Impieghi
Gli estratti di Echinacea sono utili per il trattamento di pelli secche, aride, screpolate, pelli post-acneiche e pelli rilassate
(soprattutto nei periodi della gestazione e post parto).

 

 

La pianta

L’echinacea è tipica dell’America del Nord e del Messico. In Italia è stata poi coltivata a scopo medico.

La pianta è una erbacea perenne non ramificata. Essa raggiunge i 10dm di altezza, e si presenta di un colore rossastro. Le infiorescenze sono formati da fiori tubulari, dai petali rossi, ripiegati verso il basso. I frutti sono alcheni e le radici raggiungono incredibili profondità.  

La storia

L’echinacea è storicamente utilizzata, sin dai tempi antichi essa era infatti utilizzata dagli Indiani d’America. Gli stessi la consideravano una pianta dalle capacità magiche, utile al trattamento di ferite ed ustioni, e per uso interno per la cura di tosse, raffreddore e mal di gola.

Le sue capacità sono state poi dimostrate da alcuni studi clinici effettuati nel 1900. Gli studi dimostrarono prima le sue capacità sul sistema immunitario e poi, poco alla volta, le capacità stimolanti, antiinfiammatorie e quelle cicatrizzanti.

Il prodotto

L’Echinacea viene utilizzata sia in ambito medico che cosmetico. Essa contiene svariati oli essenziali, glicosidi, flavonoidi, acidi (cinnamico, caffeico), eteropolissacaridi, inuline ecc. A tutti questi principi attivi si attribuiscono le sue capacità benefiche.

La pianta risulta infatti avere azione un incredibile capacità immunostimolante, che aiuta l’organismo a reagire in caso di stress psicofisico. Ottimo durante i cambi di stagione e in caso di sintomi influenzali. Queste capacità lo rendono ovviamente non adatto agli autoimmuni.

Essa presenta inoltre capacità antivirali, antiossidanti, sedative, antibatteriche ed antifunginee. 

I polisaccaridi presenti nell’echinacea conferiscono alla stessa le sue incredibili capacità immunostimolanti, ottima per aumentare le difese naturali del corpo.

Questo effetto sul sistema immunitario rende l’organismo capace di combattere le malattie infettive, alimentando la capacità dei linfociti incrementando l’azione fagocitaria.

Un assunzione regolare del suo decotto, o di una tisana, sarà capace di prevenire e curare i sintomi delle malattie da raffreddamento, quali: febbre, raffreddore, tosse, cistite ecc. La sua assunzione viene per questo motivo consigliata in modo particolare d’inverno, o quanto l’organismo si trova sotto stress.

  • La pianta come detto presenta capacità antivirali dovute all’acido cirorico e a quello caffeico presenti. Questi due saranno infatti capaci di ostacolare la penetrazione dei virus nelle cellule.
  • La sua azione antibiotica è invece dovuta all’echinacoside presente. L’echinacea andrà ad inibire la replicazione batterica, evitando quindi la diffusione dell’infezione.
  • La sua capacità antinfiammatoria è infine dovuta all’echinaceina che conferisce alla pianta capacità corticosimili. Ideale per l’utilizzo esterno su ferite e punture di insetto. L’utilizzo esterno è inoltre consigliato per la sua capacità cicatrizzante: favorisce la rigenerazione tissutale e limita la possibilità di infezione.

 


 
Principi attivi tipici
- Olio essenziale (0,05-0,2%): echinolone, pentadecenoni, cariofilleni, umulene, germacreni, monoterpeni, ecc.;
- alchilamidi: echinaceina (=alfa-sanshoolo), isobutilamidi degli acidi undeca- e dodeca- en-inici;
- composti polifefenolici: 6
-O-caffeoil-echinacoside, verbascoside, ac. clorogenico, a. caffeico e suoi esteri, sono assenti
echinacoside e cinarina;
- glicosidi flavonoidici con agliconi luteolina, quercetina, apigenina, quercetagetina, isoramnetina, ecc.;
- alcaloidi;
- poliine;
- sesquiterpeni;
- polisaccaridi immunostimolanti (eteroxilani e arabinoramnogalattani);
- glicoproteine;
- triterpeni;
- betaine
- inulina.

Echinacea in Erboristeria: proprietà della Echinace

L'echinacea risulta utile per uso sia interno che esterno. Utilizzabile sia come prevenzione per le malattie da raffreddamento, sia per combattere malattie già presenti.

 

Decotto

Ingredienti:5-6 grammi di echinacea radice e 200 ml di acqua.

Procedimento:versare l’acqua fredda in un pentolino e i 6 grammi di echinacea, accendere quindi il fuoco e aspettare che giunga ad ebollizione. Coprite e lasciate infondere per circa 10 minuti a fuoco spento. Potete quindi procedere col filtrare l’infuso, zuccherare e berlo.

Utilizzo:si consiglia di berlo 2 volte al giorno prima dei pasti. Incredibile per coadiuvare il sistema immunitario.

Uso esterno

Lo stesso decotto può essere utilizzato per impacchi per uso esterno.

Gli impacchi di echinacea possono essere utilizzati per il trattamento di: ulcere, ustioni, infezioni e dermatiti.

 

Controindicazioni

L’echinacea è sconsigliata per coloro che abbiano malattie autoimmuni.

Sconsigliata anche in caso di gravidanza e allattamento.

 Interazioni farmacologiche:

Econazolo: l'echinacea ha potenziato l'efficacia dell'econazolo in crema contro le candidosi vaginali;

inibitore di alcuni citocromi.

 

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Artiglio del Diavolo Rad. Tisana

Artiglio del Diavolo Rad. Tisana

L'artiglio del Diavolo viene definito il benefattore delle articolazioni, risposta fitoterapica ai dolori muscolari, trova applicazione nella cura dei reumatismi, dell'artrosi, e dell' artrite reumatoide, la sua azione analgesica e antinfiammatoria e scientificamente provata.

EUR 5,50 100 gr.

Curcuma di Levante

Curcuma di Levante

Spezia ricavata dal rizoma della Curcuma Longa, utilizzata nella cucina asiatica, è uno degli ingredienti del Curry, a cui dona il tipico colore giallo. Può essere utilizzata anche come colorante alimentare.

EUR 3,69 EUR 2,99 100 gr.

Fieno greco (semi interi)

Fieno greco (semi interi)

Il fieno greco è una delle più antiche piante medicinali. Risale al tempo degli antichi egizi che, come greci e romani, lo utilizzavano proprio per questo motivo oltre che per scopi culinari. Possiamo quindi capire che la pianta ha effetti riconosciuti da secoli, se non da millenni.

EUR 2,35 EUR 1,99 100 gr.

Articoli Consigliati

Ratania Radice Tisana

Ratania Radice Tisana

La radice di Ratania con le sue importanti proprietà ci aiuta a proteggere denti e gengive, a mantenerli in salute, inoltre è un ottimo antinfiammatorio, utile in caso di stomatiti, afte e in ogni affezione del cavo orale. Indicato sia per uso interno che esterno.

EUR 4,00 100 gr.

Muira Puama Legno Tisana

Novità! Muira Puama Legno Tisana

La Muira Puama presenta una efficace azione vasodilatatrice che gli conferisce la notevole proprietà afrodisiaca, ma oltre questa spiccata qualità apporta anche benefici generali ed energia all’organismo. Può essere assunta tramite tisana oppure utilizzata esternamente tramite impacchi, massaggi o semicupi con il decotto.

EUR 5,99 EUR 5,49 100 gr.

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Newsletter

L'articolo Echinacea Rossa Radice triturata è stato aggiunto al carrello

L'articolo è stato aggiunto al carrello.