Logo ZenStore

Elicriso Italico

Marca: ZenStore
Codice articolo: 0898
Prezzo consigliato: EUR 6,00
Prezzo scontato: EUR 5,40
Risparmi: EUR 0,60 (10%)
Disponibilità: solo 6
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro mercoledì 07 dic.
Pianta spontanea e aromatica, diffusa anche nella zona italica. Essa risulta ottima da utilizzare sia per uso esterno che per uso interno, con innumerevoli effetti dovuti alle sue proprietà nutritive. Ottimo rimedio naturale contro tosse, pertosse, infiammazione di origine allergica alla mucosa nasale, e tanto altro ancora.

 

  INCI: Helichrysum italicum

 

 

Breve excursus sulla storia della pianta: Il nome Elicriso deriva dal greco "helios" = sole e "chrysos" = oro, e si riferisce alla forma e al colore giallo dorato molto luminoso dei suoi fiori, piccoli capolini raccolti in infiorescenze (corimbi), e al fatto che essa cresca in luoghi molto caldi ed assolati. L'Elicriso, la cui famiglia annovera numerose specie, è conosciuto anche col nome di "semprevivo", poiché la natura scagliosa e coriacea delle brattee che avvolgono i fiori conferisce loro una lunga durata vitale.

L’Elicriso è una pianta spontanea dalla base legnosa, per cui molto resistente. Questa pianta, appartenente alla grande famiglia delle Composite, è caratteristica della bassa macchia mediterranea, dove spicca per il colore dei suoi fiori ed il profumo aromatico molto intenso e particolare.
Questa è quindi una pianta erbacea perenne alta circa 40 centimetri, che si presenta ricoperta da una fitta peluria grigio argentata, da quest’ultima proviene il suo splendido aroma ed essa protegge i rami e le foglie da condizioni climatiche avverse. La pianta presenta inoltre una modesta radice a fuso e numerose radichette da cui partono vari fusticini ramosi. Le foglie di color grigio/cinerino sono oblunghe-lanceolate, piatte e pubescenti su entrambe le facce. Infine il frutto è un achenio.


Questa pianta aromatica, molto presente anche in Italia, risulta un ottimo rimedio naturale contro tosse, pertosse, infiammazione di origine allergica alla mucosa nasale, ed inoltre sembra utile per alleviare i disturbi da asma e favorire l’eliminazione di catarro bronchiale.
Essa risulta ottima anche se applicata esternamente, agendo su psorasi ed eczemi, lenendo le ustioni, curando gli eritemi solari e favorendo la regressione dei geloni.
Ad ogni modo, per conoscere meglio ed appieno tutte le capacità dell’elicriso, si consiglia di consultare le sezioni apposite: proprietà e utilizzo.

Ovviamente assumere l’elicriso, nel modo sopra descritto, porterà innumerevoli vantaggi al nostro organismo. Questi vantaggi sono dovuti alla presenza di svariati principi attivi, quali: Oli essenziali(neroli, nerile acetato, alfa e beta pinene, geraniolo, sesquiterpeni, furfurolo, eugenolo), flavonoidi (narigenina, apigenina, campferolo, elicrisina, quercitrina) e triterpeni (alfa amirina, acido ursolico, acido boswellico), elipirone, sitosterolo, acido caffeico, e tanto altro.
Le proprietà medicinali attribuite all'Elicriso sono l'attività antinfiammatoria, antiedemigena, analgesica, decongestionante, antiallergica, antieritematosa, foto protettiva, bechica, balsamica ed espettorante, antiepatotossica. Tutte queste capacità lo rendono valido sia per l’utilizzo esterno che per quello interno. Vediamo come:

  • USO INTERNO: Questa pianta aromatica, prettamente italiana e mediterranea, è utilizzata in fitoterapia nel trattamento delle allergie, specie quelle che colpiscono le vie aeree ed i tessuti cutanei, in quanto gli studi clinici odierni hanno dimostrato l’utilità dell’elicriso nel combattere questo tipo di affezioni. Utile inoltre sia per sedere gli eccessi di tosse, in particolare pertosse, sia per favorire l’eliminazione di catarro bronchiale. Questi effetti positivi sono dati dalla sinergica azione dei principi attivi dell’elicriso, conferendo alla pianta capacità antistaminica, antinfiammatori, espettorante ed antibatterica. La pianta, riassumendo, potrà quindi essere utilizzata nel trattamento di allergie, in presenza di rinite, congiuntivite, blefariti allergiche, tosse e bronchite acuta o cronica. Sono inoltre stati riscontrati effetti positivi nel combattere il mal di testa e l’emicrania.
     
  • USO ESTERNO: L’uso locale della pianta rappresenta uno dei rimedi scientifici migliori per lenire e sfiammare la pelle. Questi effetti sono dovuto alla sua azione decongestionante e protettiva, che la rendono l’ideale in caso di psoriasi, herpes (d’ogni tipo), eczemi, ustioni (o eritema solare) ed irritazione della pelle sensibile. Ottimo inoltre il suo utilizzo topico anche grazie alle sue capacità: astringenti, antiedemigena ed analgesica. Grazie a queste ultime, infatti, l’elicriso risulta capace di contrastare l’infiammazione ed il dolore, tonificare le pareti venose, ridurre i versamenti e la dilatazione venosa. La capacità antiedemigena, dell’Elicriso, lo rende inoltre utile in caso di sindrome varicosa emorroidaria (emorroidi interne ed esterne). Potrà infatti essere utilizzato, in questi casi, come decongestionante ed analgesico, in modo particolare se associato ad altre piante antinfiammatorie come l'Aloe, o a piante vasoattive come il Rusco, la Centella asiatica e il Cipresso. Utilizzando l’elicriso insieme a queste ultime si otterrà infatti un’azione sinergica, capace di contrastare l’infiammazione ed il dolore, tonificare le pareti venose del plesso emorroidario, riducendo al contempo l’edema e la dilatazione venosa.
     


Curiosità: Gli studi effettuati sull’Elicriso, e quindi sui suoi effetti a livello della pelle e dell’apparato respiratorio, vennero effettuati dal dottor L.Santini il quale, avendo notato che alcuni contadini della Toscana, ove lui operava come medico, lo utilizzavano già per curare le affezioni bronchiali del bestiame. Fu così che egli volle sperimentarlo sui suoi pazienti, ottenendo così ottimi risultati, e vide inoltre un’azione favorevole nei pazienti con affezioni eczematose e soprattutto psoriasiche, e nel 1949 pubblicò i risultati delle sue osservazioni. Allo stesso modo, tramite questi esperimenti, egli ottenne risultati degni di attenzione anche nel trattamento delle ustioni e dei geloni, infatti egli notò una più veloce scomparsa delle manifestazioni dolorose, del prurito e del bruciore. Tutti questi dati furono poi confermati ed approfonditi. L’elicriso è ancora oggi oggetto di studio.

L’elicriso è noto, come già accennato, per la sue proprietà antistaminica e quella antinfiammatoria, risultando per questo utile nel curare allergie e disturbi cutanei. Esso quindi è assumibile, in vari modi, sfruttando la sua azione: tossifuga, espettorante, antiasmatica ed antinevralgica.

  • USO INTERNO:

Infuso
Ingredienti: 1 cucchiaio di sommità fiorite di Elicriso, 1 tazza d’acqua
Procedimento: Versare la pianta nell’acqua bollente e spegnere il fuoco. Coprire e lasciare in infusione per 10 min. Filtrare quindi l’infuso.
Consumo: berne 4 tazze al giorno lontano dai pasti, contro tosse e manifestazioni asmatiche.

 

Decotto:
Ingredienti: 6 grammi di sommità fiorite e 100 ml di acqua.
Procedimento: versare le sommità fiorite sminuzzate nell’acqua fredda, accendere il fuoco e portare a ebollizione. Far bollire ancora qualche minuto e spegnere il fuoco. Coprire e lasciare in infusione per 10 min. Filtrare l’infuso.
Consumo: si consiglia di assumerne circa due-tre tazzine al giorno.


 

  • USO ESTERNO

Decotto: Si dovrà prima fare un decotto con le modalità sopra scritte. A questo punto potranno essere fatti dei lavaggi applicando un panno imbevuto di decotto sulla parte interessata per circa 15-20 minutiTintura oleosa: 20 grammi in 100 ml di olio d'oliva o di semi (a macero per 10 giorni). Diluire dieci volte con olio e applicare sulla pelle senza frizionare. Ottimo per lenire e decongestionare le pelli irritate ed infiammate da dermopatie in modo particolare la psoriasi ed eczemi. Gli impacchi inoltre sono l’ideale per riattivare la circolazione sanguigna, e quindi molto efficaci nel caso di mani e piedi freddi o geloni.

Usata esternamente, la pianta, sembra agire beneficamente sulla psorasi e sugli eczemi, ottima poi nel lenire le ustioni, curare gli eritemi solari e aiutare la regressione dei geloni e degli edemi, magari dovuti a stati della circolazione degli arti inferiori. Utile infine per lenire le infiammazioni delle emorroidi.


 

  • USO COSMETICO

Una manciata di sommità fiorite infuse nella acqua del bagno giova alle pelli delicate e irritate dagli agenti atmosferici.

 

Olio di elicriso
Ingredienti: 100 gr di fiori di elicriso secchi, olio extra vergine di oliva.
Procedimento: Mettete l'elicriso in un barattolo di vetro dotato di coperchio ermetico, coprite i fiori con l’olio di oliva e chiudete il barattolo. Una volta al giorno scuotete il barattolo. Dopo circa 40 giorni potrete filtrare l’olio tramite l’utilizzo di una tela leggera o garza, spremendo il residuo. Conservare quindi in una bottiglia di vetro scuro, in un luogo fresco al buio.
Utilizzo: L’oleolito di elicriso è utile, oltre che per le irritazioni della pelle sensibile, dolori reumatici e le varici.

 

 


Controindicazioni: Per l'elicriso non sono noti effetti collaterali, controindicazioni o eventuali interazioni con altri farmaci. Può causare allergie solo in soggetti con ipersensibilità verso la pianta.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Fieno greco (semi interi)

Fieno greco (semi interi)

Il fieno greco è una delle più antiche piante medicinali. Risale al tempo degli antichi egizi che, come greci e romani, lo utilizzavano proprio per questo motivo oltre che per scopi culinari. Possiamo quindi capire che la pianta ha effetti riconosciuti da secoli, se non da millenni.

EUR 2,35 EUR 1,99 100 gr.

Articoli Consigliati

Sambuco Fiori Interi

Novità! Sambuco Fiori Interi

I fiori di Sambuco presentano proprietà sudorifere ed espettoranti utili durante i giorni freddi d’inverno, i quali portano con sé raffreddori e influenze. Oltre questa capacità apportano vantaggi alla circolazione sanguigna, all'apparato urinario e genitale ed, infine, esternamente, sono ottimi per la pelle screpolata ed infiammata.

EUR 8,19 EUR 7,37 100 gr.

Sambuco Bacche Intere

Novità! Sambuco Bacche Intere

Le bacche di Sambuco possiedono un effetto benefico che agisce su tutto l’organismo, poiché contengono vitamine e minerali, fondamentali per la salute del nostro corpo. Il suo intervento più rilevante è quello che esercita sul sistema digerente, ma è notevole anche la sua proprietà diuretica, cardiovascolare e antireumatica.

EUR 7,59 EUR 6,83 100 gr.

Luppolo Fiori Tisana

Novità! Luppolo Fiori Tisana

I fiori del luppolo offrono al nostro organismo numerose proprietà benefiche: la sua assunzione, tramite tisana, consente di invadere la nostra mente con una travolgente sensazione di relax e propone una considerevole cura contro i disturbi digestivi. Esternamente, invece, possiamo compiere impacchi per nutrire la pelle o immergerci in un bel bagno caldo.

EUR 3,49 EUR 3,14 50 gr.

Mate Foglie Tisana

Novità! Mate Foglie Tisana

L’erba Mate è conosciuta per le sue eccezionali proprietà, poiché offre al nostro organismo una completa purificazione, grazie alle sue proprietà diuretiche, digestive e cardiovascolari. Grazie a queste capacità, nelle sue terre d'origine, è divenuta ormai una bevanda da consumare tutti i giorni, come da noi, in occidente, si beve il caffè.

Il prodotto è in arrivo

Rosmarino Extra Foglie

Novità! Rosmarino Extra Foglie

Il rosmarino è un importante rimedio naturale, grazie ai suoi numerosi principi attivi, che lo rendono un ottimo ricostiuente, stimolante e antiparassitario. Utile inoltre nel combattere i dolori mestruali e quelli addominali in genere.

EUR 3,29 EUR 2,96 100 gr.

Fiordaliso Fiori Interi

Novità! Fiordaliso Fiori Interi

I fiori di fiordaliso vengono denominati “occhi di cielo” per le loro proprietà decongestionanti che apportano benefici ai problemi oculari. Esternamente possono essere utilizzati anche sulla pelle delicata per combattere i rossori e la cute secca. Infine agiscono nell’organismo, se ingeriti tramite tisana, offrendo delle proprietà digestive, diuretiche, astringenti ed espettoranti.

EUR 6,59 EUR 5,29 100 gr.

Eucalipto Foglie

Novità! Eucalipto Foglie

L'Eucalipto presenta una proprietà espettorante utile per qualsiasi problema dell'apparato respiratorio, come tosse, raffreddore e sinusite. Svolge un'azione benefica e antibatterica anche sull'apparato gastrointestinale ed urogenitale. Esercita un'attività rilassante, cicatrizzante e purificante. Può essere assunto tramite tisana, si possono realizzare decotti per compiere impacchi oppure dei benefici bagni e suffumigi.

EUR 4,99 EUR 3,99 100 gr.

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Newsletter

L'articolo Elicriso Italico è stato aggiunto al carrello

L'articolo è stato aggiunto al carrello.