Logo ZenStore

Sambuco Bacche Intere

Marca: ZenStore
Codice articolo: 02147
Prezzo consigliato: EUR 7,59
Prezzo scontato: EUR 6,83
Risparmi: EUR 0,76 (10%)
Disponibilità: solo 5
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro mercoledì 14 dic.
Le bacche di Sambuco possiedono un effetto benefico che agisce su tutto l’organismo, poiché contengono vitamine e minerali, fondamentali per la salute del nostro corpo. Il suo intervento più rilevante è quello che esercita sul sistema digerente, ma è notevole anche la sua proprietà diuretica, cardiovascolare e antireumatica.

INCI: Sambucus Nigra Berry

Il sambuco è una pianta che appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae. Ha origine in Europa, diffusa molto in Italia, nell’Asia dell’ovest e nell’Africa del nord; predilige le foreste, i giardini, le montagne ed i luoghi attigui alle correnti d’acqua.

A questa pianta, nel passato, gli furono attribuiti altri appellativi per elogiare le sue significative proprietà terapeutiche, come ad esempio “farmacia degli dei” oppure “aspirina naturale”.

È un arbusto di circa tre metri, da una statura massiccia, con una corteccia cinerea e ruvida. Sin dalla base, la pianta, si biforca in molteplici rami nei quali si manifestano delle foglie verdi dalla forma oblunga con bordo dentellato e delle vivaci infiorescenze caratterizzate da piccoli fiori bianchi.

Nei mesi di settembre e ottobre si possono cogliere, a mano, i frutti della pianta, ovvero le bacche. Quest’ultime si identificano per la loro forma tondeggiante, per il colore scuro, tendente al violaceo, dopo la maturazione; rosse, invece, precedentemente. Crescono radunate in gruppo, il quale è generalmente orientato verso il basso. Durante la raccolta si presta molta attenzione a individuare le bacche mature, da quelle acerbe e successivamente si lasciano essiccare al sole.

Leggenda vuole che, di fronte all’arbusto, bisognava chinarsi e pregare sette volte, per ricevere, in cambio, le sue proprietà terapeutiche offerte da sette parti della pianta, le quali presentano le stesse capacità, ma per ognuno ce n'è una che eccelle: le bacche, per le sue proprietà lassative;  i fiori, diaforetiche; le foglie, espettoranti; la corteccia, diuretiche; le radici e la resina, antireumatiche; ed i germogli, antinevralgici.

Alcuni valori nutrizionali contenuti nelle bacche di sambuco:

  • Sambucina, sambunigrina;
  • Carboidrati, fibre, proteine, antiossidanti;
  • Sali minerali: ferro, sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, rame, zinco, selenio;
  • Vitamine: A, B, B1, B2, B3, B5, B6 e C;
  • Flavonoli: quercetina, antociani;
  • Flavoni, rutina, tannini, pectine, aminoacidi, oli essenziali;
  • Cento grammi di olio contengono circa 73 calorie.

Curiosità: Il sambuco è stato presente nella nostra storia da sempre, difatti, già Plinio Il Vecchio e Ippocrate lo decantavano. Gli attribuivano capacità purificatrici, infatti, veniva solitamente piantata un esemplare della pianta fuori la propria abitazione per tenere lontani le aure negative. Inoltre dal legno dell’alberello si fabbricava un flauto, il quale prende appunto il nome di “Sambuche”.  Le bacche spremute, infine, erano un diffuso colorante per la pelle utilizzato in festività tradizionali. 

Le bacche di Sambuco possiedono un effetto benefico che agisce su tutto l’organismo, poiché contengono vitamine ed oligoelementi, fondamentali per la salute del nostro corpo. Il suo intervento più rilevante è quello che esercita sul sistema digerente, ma è notevole anche la sua proprietà diuretica e cardiovascolare.

Proprietà che possiamo riscontrare con il suo utilizzo: Lassative, purgative, antinevralgiche, diuretiche, depurative, cardiovascolari, espettoranti, antibatteriche, antivirali, detersioni, antireumatiche, emollienti, rinfrescanti, antifibrillanti, antipiretiche, diaforetiche, antiossidanti, antinfiammatorie, emollienti, repellenti, dimagranti.


Proprietà per un uso interno


  • Lassativo: Esercita un’attività vantaggiosa sul sistema digerente con lo scopo di depurare, specificamente, intestino, stomaco e fegato. Migliorando le loro funzionalità, si riducono anche quegli inconvenienti che colpiscono l'apparato: come diarrea, costipazione coliche ed anche i casi più gravi di stitichezza. Infine si è rivelato essere un corretto alimento per i diabetici.
  • Diuretico: Acquisisce un importante ruolo nella cura di infezioni riguardanti l’apparato urinario e genitale, in particolare reni e vescica. Difatti, offre il suo contributo nella guarigione di infiammazioni, cistiti, uretriti e calcoli. Inoltre regolarizza la pressione sanguigna, grazie alla quercetina presente nelle bacche. Infine è fondamentale essere a conoscenza del fatto che non danneggi coloro che soffrono di malattie a cuore, a differenza di molti diuretici.
  • Cardiovascolare: Un altro beneficio da citare, è quello sull’apparato circolatorio, in particolare propone una protezione verso il cuore.  Infatti, le bacche di Sambuco possono essere consumate per prevenire l’arteriosclerosi, aritmia e tachicardia. Infine presta aiuto nel combattere la fibrillazione cardiaca.
  • Antipiretico/Diaforetico: Stimolano la sudorazione del corpo, permettendo, in questo modo, il ristabilimento della normale temperatura corporea. Inoltre non consente che l’agente patogeno colpito, contagi ulteriormente il nostro organismo.
  • Espettorante: Compie una purificazione completa del cavo orale, contro le ascessi dentali, infiammazioni e gonfiori della gola e delle vie respiratorie. Rende la respirazione più agevole liberando naso e bronchi da catarro rivelandosi ottimo per combattere raffreddore,  tosse, faringite e bronchite.
  • Antinevralgico: È uno dei rimedi ai quali possiamo ricorrere per alleviare nevralgie. Specificamente del  trigemino e del nervo sciatico.
  • Antiossidante: Rinforza le difese immunitarie ed apporta numerosi antiossidanti nel nostro organismo.
  • Antivirale: Utile per prevenire ed attenuare alcune allergie.

Proprietà per un uso esterno


  • Antinfiammatorio: Decongestionante per leinfiammazioni e dolori che affliggono gli occhi. Inoltre può essere usato come metodo per liberarsi di herpes ed emorroidi.
  • Antireumatico: Apporta oligoelementi, come il ferro, alle ossa, migliorandone la salute. In questo modo agevola la guarigione di reumatismi, osteoporosi, edemi e gotta, poiché elimina l’acido urico.
  • Emolliente: Contribuisce ad effettuare una precisa pulizia della pelle, indicata per una cute danneggiata, infiammata o affetta da patologie.
  • Repellente: Porlo sulla pelle può essere un rimedio per allontanare gli insetti, in particolare le zanzare, d’estate.

Le bacche di Sambuco possono essere consumate direttamente, adoperate  in cucina per la preparazione di una tisana benefica oppure possono essere impiegati per la preparazione di vino, liquorimarmellatasciroppogelatine, salse, crostate, succo oppure aggiunti allo yogurt, gelato, biscotti, frittelle, budini o dolci. Esternamente si possono compiere impacchi per la cura della pelle oppure ricavarne una tintura.


Uso interno


  • Preparazione della tisana: Portare ad ebollizione circa un litro di acqua, versare le bacche di sambuco e spegnere il fuoco. Lasciar scaldare le bacche nell’acqua per altri venti minuti e poi filtrare il liquido. Si può dolcificare l’infuso aggiungendo un po’ di miele. Il dosaggio consigliato è di tre bicchieri al giorno.

Le bacche di sambuco possono essere accompagnate, nella tisana, da altre erbe officinali in modo da indirizzare la sua azione e beneficare una specifica parte dell’organismo, la preparazione rimane invariata:

  • Per apportare vantaggi all’apparato circolatorio, accompagnare, le bacche di sambuco, con i fiori provenienti dalla stessa pianta, per un totale di 100 gr.
  • Per alleviare i sintomi influenzali, soprattutto il raffreddore, creare un composto con bacche di sambuco e fiori di tiglio.

Presentiamo, qui di seguito, alcune ricette nelle quali sono utilizzare le bacche di sambuco:

  • Tè benefico al sambuco:
    • Ingredienti: 
      -500 ml di acqua;
      -30 gr di bacche di sambuco;
      -5 gr di polvere di cannella;
      -10 gr di polvere di curcuma;
      -Un po’ di miele (facoltativo).
    • Preparazione: In una padella versare l’acqua, le bacche e tutti gli altri ingredienti e far cuocere per circa un quarto d’ora. Lasciare che il composto si raffreddi ed infine filtrare il tè. Per donare un sapore più gradevole, zuccherare con un po’ di miele.
  • Marmellata (o succo) di sambuco:
    • Ingredienti: 
      -500 gr di bacche di sambuco;
      -Un po’ di succo di limone;
      -Polpa di un limone a metà;
      -250 gr di zucchero di canna.
    • Preparazione: La sera prima, lasciare in ammollo le bacche in un contenitore riempito d’acqua. Versare in una pentola le bacche e cuocere a fuoco medio per dieci minuti. Aggiungere gli altri ingredienti della lista sopracitata e cuocere per circa trenta minuti. Mescolare occasionalmente. Infine, quando ha raggiunto la giusta consistenza, versare in appositi contenitori. Per realizzare il succo, filtrare il preparato.
  • Risotto di sambuco:
    • Ingredienti:
      -200 grammi di bacche di Sambuco;
      -300 grammi di riso biologico;
      -Una scalogna o una cipolla;
      -Mezzo dado per il brodo vegetale;
      -100 gr di panna;
      -Un po’ di sale;
      -5-10 gr d’olio d’oliva.
    • Preparazione: Riscaldare, in un pentolino, un litro d’acqua e diluire il dado. Terminata la cottura, ridurre in piccolissime scaglie la scalogna (o la cipolla) ed abbrustolirle leggermente immerse nell’olio d’oliva. Aggiungere successivamente le bacche e rosolare il tutto per poco meno di un quarto d’ora ed infine accorpare alla pietanza, il riso, e mischiare. Proseguire la cottura ed aggiungere gli ultimi due ingredienti: il sale e la panna. Si possono aggiungere, poggiandole sopra i risotto, altre bacche di sambuco intere.
  • Crêpe con mele, sambuco e vaniglia:
    • Ingredienti:
      -Due mele;
      -150 gr di bacche di sambuco;
      -60 grammi di gelato alla vaniglia;
      -100 gr di farina di semi;
      -Un uovo;
      -350 ml di latte;
      -10 grammi di olio d’oliva;
      -Un po’ di zucchero, sale e limone.
    • Preparazione: Mescolare un uovo, la farina, il latte e condire con un po’ di sale e zucchero. Raggiunta una consistenza omogenea, versare l’olio d’oliva e mischiare ulteriormente. Su di una pentola, dove è stato spalmato un po’ d’olio, realizzare uno strato livellato con questo composto e cuocere. Affettare ed inumidire, con il limone, la mela sbucciata e le bacche. Poggiare sulla crêpe aperta i due frutti e due cucchiai di gelato alla vaniglia, infine avvolgere il tutto.

Uso esterno


  • Impacchi: Seguendo la preparazione della tisana esposta all’inizio della sezione, si possono realizzare degli gargarismi o impacchi per il viso o per il corpo, dopo aver fatto raffreddare la bevanda.
  • Un altro interessante utilizzo è: come tintura di tessuti , immergendo le bacche in una bacinella d’acqua per circa un’ora e mezza; e come inchiostro, affondando le bacche in acqua (100 ml) e aceto bianco (la metà), lasciando agire per un giorno. Infine filtrare, pressando le bacche, cuocere il tutto ed aggiungere la gomma arabica. Infine utile per creare colori con gli acquerelli.
  • È possibile inserirlo in ricette cosmetiche.

 


Controindicazioni: È un prodotto sicuro, ma non è stata accertata alcuna sicurezza nell’ingerire una quantità eccessiva di bacche, quindi si prega di non esagerare nelle dosi, poiché possono portare disturbi digerenti. Una mancanza di studi la riscontriamo anche per quanto riguarda l’assunzione delle bacche durante la gravidanza ed il periodo dell’allattamento, oppure in caso di malattie gravi, dunque richiede il parere del medico o evitarne l’uso. Non utilizzare in caso di allergia ad uno dei suoi componenti.

Avvertenza: È assolutamente sconsigliato accostare le bacche di sambuco con medicinali che presentano le stesse proprietà, altrimenti si riscontra una sovrabbondanza.  

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Olivem 1000

Olivem 1000

Olivem 1000 famoso auto -emulsionante 100% naturale, derivato dall'olio d'oliva. Ottimo per una vasta gamma di prodotti cosmetici, delicato e idratante, adatto anche alle pelli più sensibili.

EUR 3,90 EUR 3,51 50 gr.

Articoli Consigliati

Curcuma di Levante

Curcuma di Levante

Spezia ricavata dal rizoma della Curcuma Longa, utilizzata nella cucina asiatica, è uno degli ingredienti del Curry, a cui dona il tipico colore giallo. Può essere utilizzata anche come colorante alimentare.

EUR 3,69 EUR 2,99 100 gr.

Bacche di Goji

Bacche di Goji

Le bacche di Goji sono un miracoloso frutto secco, capace di rallentare l'invecchiamento e la perdita della vista grazie alle sue proprietà antiossidanti ed al suo contenuto in zeaxantina. I suoi nutrienti sono molteplici e molto utili, come la vitamina A. Inoltre sono noti miglioramenti anche a livello cerebrale per chi le utilizza.

EUR 4,10 EUR 3,60 100 gr.

Eucalipto Foglie

Novità! Eucalipto Foglie

L'Eucalipto presenta una proprietà espettorante utile per qualsiasi problema dell'apparato respiratorio, come tosse, raffreddore e sinusite. Svolge un'azione benefica e antibatterica anche sull'apparato gastrointestinale ed urogenitale. Esercita un'attività rilassante, cicatrizzante e purificante. Può essere assunto tramite tisana, si possono realizzare decotti per compiere impacchi oppure dei benefici bagni e suffumigi.

EUR 4,99 EUR 3,99 100 gr.

Sambuco Fiori Interi

Novità! Sambuco Fiori Interi

I fiori di Sambuco presentano proprietà sudorifere ed espettoranti utili durante i giorni freddi d’inverno, i quali portano con sé raffreddori e influenze. Oltre questa capacità apportano vantaggi alla circolazione sanguigna, all'apparato urinario e genitale ed, infine, esternamente, sono ottimi per la pelle screpolata ed infiammata.

EUR 8,19 EUR 7,37 100 gr.

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Newsletter

L'articolo Sambuco Bacche Intere è stato aggiunto al carrello

L'articolo è stato aggiunto al carrello.