Logo ZenStore

Tintura Madre Calendula Fiori

Punteggio:
(2 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0900
Prezzo consigliato: EUR 7,00
Prezzo scontato: EUR 6,30
Risparmi: EUR 0,70 (10%)
Disponibilità: solo 53
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro lunedì 12 dic.
La Tintura madre è estratta dai fiori della Calendula ed è principalmente utilizzata per la regolarizzazione del ciclo mestruale, per attenuarne dolori e per la cura e pulizia della pelle. E' nota per le sue proprietà antinfiammatorie per cui può essere applicata su ferite, cicatrici, ustioni e tanto altro. Può essere utilizzata anche per effettuare gargarismi contro le infezioni della bocca.

INCI: Calendula Officinallis Fiori T.M

Grado Alcolico 56°

 

 

La Calendula Officinalis è una pianta erbacea annua della famiglia Asteraceae originaria dell’Europa del Nord Africa e del Medio Oriente, è diffusa soprattuto nelle regioni meridionali dove cresce spontanea sui campi e sui luoghi erbosi. Il suo fusto ramificato è alto circa 50 cm ed è ricoperto di peluria, mentre le foglie sono spesse con un margine leggermente dentato. I fiori, che costituiscono la “droga” ricavata per uso cosmetico e fitoterapico ,sono di colori variabili tra il giallo e l’arancio dall'aroma gradevole che compaiono solo ad alte temperature. Le foglie della Calendula vengono invece scartate perchè ritenute tossiche.

La tintura madre di Calendula è ottenuta dalle sommità fiorite della pianta, infatti vengono accuratamente selezionati i fiori più fresci con almeno 15 cm di stelo e si procede con la macerazione idroalcolica, ovvero si lasciano macerare i fiori in una soluzione fredda di alcool e acqua per circa dieci giorni. Successivamente viene filtrata la tintura spremendo i fiori per sfruttare al meglio la soluzione ottenuta, potenziata già precedentemente grazie all’alcool della soluzione.

I fiori della Calendula Officinalis contengono numerosi principi attivi, tra cui flavonoidi(glicosidi isoramnetina e quercetina, rutoside), triterpeni, polisaccaridi, fitosteroli caroteli, mucillagini, acido salicilico(lo stesso dell’aspirina), sostanze amare ed olio essenziali.

La tintura madre di calendula è un’integratore naturale di vitamina A, utile alla vista.

 

CURIOSITA':

Il suo nome deriva dal latino calendae ovvero “primo giorno del mese” per indicare che fiorisce il primo giorno di ogni mese estivo. E’ attribuito anche alla parola “calendario” perchè i suoi fiori si aprono la mattina e si chiudono la sera, segnando il ritmo della giornata. Secondo una leggenda, se i fori di questa pianta rimangono chiusi la mattina, è segno che in giornata pioverà. E’ anche per questo che veniva chiamata "Solis Sponsa", ovvero Sposa del sole.

E’ anche conosciuta come “Erba dei morti” in quanto viene usata per adornare le tombe ai cimiteri e come “Oro di Maria” forse per richiamare il suo legame con le donne, in quanto le sue proprietà alleviano i dolori mestruali. In Russia per le numerose proprietà di questa pianta è stata soprannominata “Penicillina russa”.

  • Proprietà filoterapiche
     

-La Calendula vanta numerose proprietà, ma soprattutto è conosciuta per l’azione antinfiammatoria che la rende la pianta officinale più conosciuta e utilizzata. La sua attività antinfiammatoria, insieme a quella decongestionante derivano dalla presenza delle mucillagini. E’ indicato infatti in caso di colite, gastrite, ulcere e tutte le infiammazioni dei tessuti interni.

-Grazie all’azione estrogenica è usata per le disfunzioni dell’apparato genitale femminile, del quale regola e favorisce il ciclo ormonale. Per le proprietà antispasmodiche, invece, riesce ad attenuare i dolori mestruali ed addominali, e a regolizzare le mestruazioni sia in caso siano scarse che troppo abbonanti grazie anche alle sue proprietà estrogeniche ed ormonoregolatrici.

-Rinforza le vene e riduce la pressione arteriosa e l'attività cardiaca.

-Secondo recenti studi, sarebbero state dimostate le sue influenze sull'induzione del sonno.

-Svolge un’azione battericida(grazie ai flavonoidi e sponine) contro Streptococchi, Staphilococcus aureus, Trichomonas e Candida albicans.

-Agisce anche sulla mucosa gastrica con proprietà antiulcera per il suo effetto citoprotettore.

-Per uso esterno è un ottimo cicatrizzante e lenisce lesioni cutanee, screpolature, punture d’insetti, cicatrici, geloni, calli, ferite, scottature, infiammazioni, irritazioni e arrossimenti della pelle.

-Combatte le varie infiammazioni delle mucose della bocca,ulcere e gengivite se usato come colluttorio.

-Viene impiegata anche per rimarginare i punti da parto e le ragadi al seno della mamma che allatta.

  • Proprietà cosmetiche

-Cura e pulisce a fondo la pelle grazie ai suoi principi attivi che ne favoriscono un veloce assorbimento sulla pelle.

-Migliora l’equilibrio di idratazione cellulare della cute grazie ai carotenoidi, chimicamente simili alla Vitamina A.

-Utile durante le stazioni estive per le scottature solari grazie alla presenza di caroteni, anche se è sconsigliato l’utilizzo a diretto contatto con il sole.

-E’ un ottimo anti-age ed antiacne, utilizzato nelle creme emollianti sia per le pelli di adulti che per quelle dei bambini, ai quali è possibile alleviare eritemi da pannolino e, tramite uso esterno, è utilizzato per la pulizia del cordone ombelicale.

 

USO INTERNO:

E' consigliata l'assunzione di cira 30- 40 gocce diluite in un po' di acqua 2-3 volte al giorno per almeno 2 mesi consecutivi in caso di digestione difficile, ciclo irregolare o ipertensione.

DECOTTO:

Sciogliere 10 gocce di tintura madre in un bicchiere di acqua, da prendere una volta al giorno per dieci giorni.

USO ESTERNO

La tinta madre di Calendula può essere usata pura per disinfettare piccole ferite, suture come quelle vaginali e il moncone del cordone ombelicale dei neonati. 

SCHIAQUI:

Diluire un cucchiaio di tintura madre di calendula in un bicchiere d'acqua, contro gengiviti e stomatiti. E possibile effettuare spennellature sulla zona affetta con la tintura madre pura.

LAVANDE:

Per quanto riguarda le infezioni vaginali si possono fare delle lavande con diluizioni di tintura madre di calendula in base alla sensibilità della zona.

IMPACCHI:

Si possono anche fare degli impacchi con l'argilla verde ventilata: 5 cucchiaini di argilla e10-20 gocce di tintura madre di calendula mescolati ad acqua fino a creare un impasto cremoso .

 

-Potete utilizzare una garza imbevuta nell’infuso oppure in due cucchiaini di calendula diluito in 2 cucchiai d'acqua e applicarla su ustioni, eczemi, eruzioni cutanee e ferite per alleviare il dolore. Oppure versare 25 gocce di tintura madre in un bicchiere d'acqua e lavare la zona interessata.

-Può anche essere utilizzato come emolliante sulle labbra screpolate durante l'inverno e massaggiato puro sulla pelle come un olio da massaggi per stimolare la circolazione sanguigna, con movimenti dal basso verso l'alto.

-Infine può essere applicata direttamente sul seno per curare le ragadi, in quanto atossica, inodore e insapore.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Arnica (Fiori)

Arnica (Fiori)

Arnica Species, pianta dalle numerose proprietà salutistiche: antinfiammatorie, analgesiche, antitraumatiche, antinevralgiche. Nelle preparazioni cosmetiche l'arnica è indicata per la sua azione stimolante e tonificante sulla pelle e sul cuoio capelluto.

EUR 5,99 EUR 5,39 100 gr.

Spirea ulmaria

Spirea ulmaria

Le sommità fiorite di Olmaria sono un valido rimedio per il trattamento filoterapico dei problemi legati al ristagno d'acqua e di acidi urici nell'organismo. Svolgono un'azione diuretica e depurativa utile nell'obesità, nella cellulite e negli edemi delle articolazioni e degli arti. Inoltre è un ottimo rinforzante per maschere e shampoo ed è utile in caso di febbre.

EUR 4,55 EUR 4,10 100 gr.

Tintura Madre Biancospino

Tintura Madre Biancospino

La tintura madre di biancospino svolge un'azione benefica sull'apparato circolatorio, infatti, protegge il muscolo cardiaco ed equilibra il battito del cuore. Agisce inoltre come sedativo alleviando gli stati d'ansia e agitazione, dunque fornisce un senso di tranquillità e relax. Può essere assunto o applicato esteriormente.

EUR 7,99 EUR 7,19 50 ml

Tintura Madre Bardana

Novità! Tintura Madre Bardana

La Tintura Madre di Bardana, se assunta, agisce da depurativo per il fegato, cistifellea ed intestino; mentre, se applicata esteriormente, apporta benefici a qualsiasi infezione della pelle come acne, foruncoli e dermatiti. Presenta numerose proprietà: depurative, purificanti, drenanti, diuretiche, ipoglicemizzanti, anti batteriche ecc..

EUR 7,49 EUR 6,74 50 ml

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Newsletter

L'articolo Tintura Madre Calendula Fiori è stato aggiunto al carrello

L'articolo è stato aggiunto al carrello.