Logo ZenStore

Verbena Off, Somm. Tisana

Marca: ZenStore
Codice articolo: 0512
Prezzo consigliato: EUR 3,80
Prezzo scontato: EUR 3,42
Risparmi: EUR 0,38 (10%)
Disponibilità: solo 3
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro mercoledì 14 dic.
Azione antinevralgica, antispasmolitica , ottima per l'emicrania. Drenante delle vie biliari. Per le sue proprietà diuretiche e utile nella ritenzione idrica. Decongestionante.

Il Verbena è una pianta, altra tra i 35 e i 75 cm, ben conosciuta per le sue proprietà sin dal Medioevo, dove era chiamata “erba del mago” proprio perché ritenute magiche le sue qualità. Essa fiorisce da giugno ad ottobre, e viene raccolta tra il 21 ed il 24 giugno(nel solstizio d’estate).

Come già detto essa era ampiamente usata storicamente e proprio il nome Verbena deriva dal Celtico ferafaen, da fer(scacciare via) e faen(pietra), nome che viene dalla sua capacità di risolvere i problemi di vescica, specie per quanto riguarda i calcoli. Esse erano inoltre le piante “d’altare” utilizzate dai druidi Romani, ed era adoperata per vari riti ed incantesimi. Tutte queste sue virtù sono probabilmente derivate dalla leggenda della sua scoperta sul monte del Calvario, dove fu usata per cicatrizzare le ferite del Salvatore crocefisso. Perciò, viene benedetta con un rituale commemorativo quando si raccoglie.

Nonostante ciò la verbena ha davvero svariate virtù da utilizzare, tanto è vero che persino le varie tribù degli Indiani d’America la utilizzavano per curare febbri, raffreddori, tosse e catarro. I Cherokee la usavano anche come un rimedio per problemi intestinali, diarrea e dissenteria.

Si deve però ricordare che la verbena non viene utilizzata per usi culinari e gastronomici, a causa del suo sapore non adatto alla cucina, ma bensì in cosmesi e per prepararne degli infusi.

La verbena viene utilizzata principalmente per le sue proprietà galattogoghe, al fine di favorire la lattazione nelle neo mamme. Contiene inoltre una sostanza chiamata verbenalina che lo rende un ottimo sedativo ed analgesico naturale, avendo una profonda azione sia sul sistema nervoso parasimpatico che una blanda azione sul resto del sistema nervoso.

Inoltre si trovano in essa: tannini, mucillagini, saponine, arbutina e le vitamine A, B e C. Tutti questi contenuti lo rendono ottimo anche se utilizzato con una funzione analgesica, antinfiammatoria ed anche digestiva.

Le principali proprietà della verbena sono dunque quelle: antireumatiche, depurative, antinevralgiche, febbrifughe, diuretiche, antinfiammatorie e risolventi.

Esso è, proprio grazie a queste proprietà, un ottimo rimedio naturale in caso di:

 

  • Emicranie: in genere per questo tipo di disturbi si usa combinare la verbena anche con altre piante. Infatti la verbena da sola ha un’azione molto lieve, e non è quindi capace di curare le forme più gravi di emicrania ma solo di alleviarla.
     
  • Disturbi della digestione: Grazie alla sua azione astringente essa è ottima in caso di diarrea o coliche.
     
  • Facilità la digestione: essendo un digestivo naturale.
     
  • Problemi al fegato: aiuta la produzione della bile, può risultare utile anche in caso di calcoli biliari. Ottima inoltre in caso di coliche renali grazie alla sua attività diuretica.
     


Inoltre grazie ai gargarismi sarà poi ottima in caso di mal di gola o per la sinusite. In questo caso il beneficio deriva dalla sua azione antiinfiammatoria.

e proprietà riconosciute a questa pianta spaziano in un campo abbastanza ampio. Gli usi interni sono:  Stimolare l’appetito e favorire la digestione. Risultando inoltre capace di eliminare i calcoli, scacciare la febbre ed alleviare i dolori reumatici.
Ad ogni modo risulta sicuramente più valido e semplice l’uso esterno. Spesso, infatti, i decotti vengono impiegati per detergere piaghe o ferite e per effettuare dei gargarismi(che tonificano le gengive e tolgono infiammazione alle tonsille). Possiamo poi applicarla, nel modo corretto, sulle contusioni facendo sì che il gonfiore regredisca. Infine i cataplasmi con le sommità fiorite mitigano i dolori nevralgici e quelli articolari. Andiamo più nello specifico.

 

USO INTERNO
 

  • Infuso: porre 15-20 grammi di Verbena in 1 litro di acqua e lasciar riscaldare fino ad ebollizione. Lasciare quindi ancora per 10 minuti in infusione. Infine filtrare. Questo infuso, se assunto, risulterà ottimo in caso di emicranie, dolori reumatici, nevralgie, sciatica, coliche renali, affezioni della gola sinusite. Berne 2-3 tazze al giorno.
     
  • Decotto: porre 20 grammi di Verbena in 1 litro di acqua già giunta ad ebollizione. Questo ha la stessa posologia dell’infuso. Il suo decotto viene però spesso consigliato per la sua moderata azione antispasmodica e antinfiammatoria. Come soluzione omeopatica è invece indicata per il trattamento di sintomatologie dolorose, legate a reumatismi e ferite.
     
  • Tintura vinosa: Lasciar macerare 5 grammi in 100 ml di vino bianco per 5 giorni in un contenitore ermeticamente chiuso. Ricordatevi di agitare il tutto due volte al giorno. Si consiglia quindi di assumerne un bicchierino durante i pasti. Evitandone sempre un consumo eccessivo.
     


USO ESTERNO
 

  • Infuso5 grammi in 100 ml di acqua. Utilizzare questo tipo di infuso più concentrato del precedente per sciacqui e gargarismi. Risulterà l’ideale per purificare e tonificare bocca e gola. Ottimo poi per contusioni, dolori nevralgici e articolari.
  • Rimedio per reumatismi: Si dovrà in questo caso montare delle uova e quindi aggiungere una cucchiaiata di farina di segale, lasciando quindi cuocere il preparato a bagnomaria. Aggiungere a questa miscela 10 g di foglie di verbena tritate e confezionare il cataplasma per applicarlo sulla parte dolorante.
     
  • Rimedio per i dolori: schiacciare 10 g di verbena e cuocerle con aceto. Si dovrà quindi applicare il cataplasma ottenuto sulle parti doloranti in seguito a contusione.
     
  • Rimedio per la sinusite:Inalazioni si effettuano respirando direttamente i vapori di un decotto di verbena caldo.
     


Controindicazione

L’utilizzo della verbena presenta infine alcune possibili controindicazioni legate sia a una possibilità ipersensibilità ai suoi componenti o a eventuali interazione con i farmaci assunti. Da evitare in caso di terapie farmacologiche ormonali, di assunzione di sedativi e per il controllo della pressione sanguigna delle arterie.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Tarassaco Radice Tisana

Tarassaco Radice Tisana

Erba Disintossicante e depurativa per eccellenza. Favorisce la funzione epatica, la digestione, ha un effetto leggermente lassativo, e un importante azione diuretica. Aiuta a regolarizzare colesterolo, pressione arteriosa, e trigliceridi,... per la sue proprietà diuretiche è un ottimo aiuto in caso di cellulite, utile in caso di dieta aiuta a perdere peso.

EUR 4,90 EUR 4,41 100 gr.

Artiglio del Diavolo Rad. Tisana

Artiglio del Diavolo Rad. Tisana

L'artiglio del Diavolo viene definito il benefattore delle articolazioni, risposta fitoterapica ai dolori muscolari, trova applicazione nella cura dei reumatismi, dell'artrosi, e dell' artrite reumatoide, la sua azione analgesica e antinfiammatoria e scientificamente provata.

EUR 5,50 EUR 4,95 100 gr.

Articoli Consigliati

Betulla Foglie Tisana

Betulla Foglie Tisana

Le foglie di betulla vengono spesso utilizzate in fitoterapia. Esse sono infatti colme di principi attivi che le rendono ideali sia per l'uso esterno che per quello interno. In modo particolare la tisana e l'infuso ottenuto da queste foglie hanno effetti diuretici e depurativi strepitosi, ottimi anche nel combattere la cellulite.

EUR 3,99 EUR 3,00 100 gr.

Ortica radice tisana

Novità! Ortica radice tisana

Le sue incredibili proprietà hanno reso questa pianta una delle più utilizzate sin dall'antichità. Le sue principali capacità sono quella antinfiammatoria, diuretica, depurativa, tintoria e quella antibatterica. Ottima per tisane e decotti.

EUR 3,99 EUR 3,59 100 gr.

Rosmarino Extra Foglie

Novità! Rosmarino Extra Foglie

Il rosmarino è un importante rimedio naturale, grazie ai suoi numerosi principi attivi, che lo rendono un ottimo ricostiuente, stimolante e antiparassitario. Utile inoltre nel combattere i dolori mestruali e quelli addominali in genere.

EUR 3,29 EUR 2,96 100 gr.

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Newsletter

L'articolo Verbena Off, Somm. Tisana è stato aggiunto al carrello

L'articolo è stato aggiunto al carrello.