Logo ZenStore

Sodio Ascorbil Fosfato - Vitamina C stabile

Marca: ZenStore
Codice articolo:
Prezzo consigliato: EUR 3,99
Prezzo scontato: EUR 2,99
Risparmi: EUR 1,00 (25,1%)
Disponibilità: solo 395
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro lunedì 03 set.
5 gr.
Il Sodio Ascorbil Fosfato è la formata "perfetta" di vitamina C, esso permette infatti un rilascio della stessa solo a contatto con la pelle e quindi evita che questa si degeneri e permette di utilizzarla al massimo della sua potenza!

Inci: Sodium Ascorbyl Phosphate

Produttore: Azienda chimica Italiana

Aspetto: Polvere bianca o beige pallido

Odore: Inodore

Solubilità: E' possibile preparare soluzioni fino al 64% in acqua, 13,2% in glicerolo , 1,6% in propylene glycol. Praticamente insolubile in etanolo,
isopropyl myristate, cetostearyl octanoate, caprylic/capric triglyceride and C12-15 alkyl benzoate

Il prodotto

 

 

Il Sodio Ascorbyl Fosfato è sensibile  a calore, umidità, pH bassi e metalli pesanti. Nei prodotti va inserito a basse temperature, inferiori ai 40°C.
Il prodotto è più stabile a pH al di sotto di 6,5 - si raccomanda l'utilizzo di un agente tampone e di un chelante.

 

 

 

 

 

 

Il sodio ascorbyl fosfato è attualmente la forma “perfetta” di vitamina C da utilizzare nelle preparazioni cosmetiche. Esso ha un titolo di grado farmaceutico di 97,5, con rapporto 1:1, rilasciando quindi circa il 50% di acido ascorbico in forma stabile, In pratica la molecola è più “resistente” e non si degrada facilmente come la vitamina C che è più soggetta ad ossidazione, e potrà quindi esercitare la sua funzione meglio e più a lungo. Esso è quindi un prodotto ideale per utilizzare la vitamina C nei cosmetici in modo più semplice e veloce, preoccupandosi meno della conservazione delle capacità di questo attivo nei cosmetici.

Il Sodio Ascorbil Fosfato è una forma stabile della vitamina C come già detto.

Esso quindi, come la Vitamina C, protegge la pelle e ne permette uno sviluppo, un aspetto ed una tonicità migliorati.

Esso sulla pelle viene scisso enzimaticamente e rilascia la vitamina C attiva che andrà ad agire come antiossidante e proteggera le cellule dai danni causati dai radicali liberi.

La Vitamina C contrasta l’invecchiamendo cutaneo, promuove la formazione di collagene, agisce sulla melanina (prevenendo l’iperpigmentazione) ed ha capacità schiarenti.

Esso è un attivo ad ampio spettro, utilizzabile in una vasta gamma di prodotti, e abbinato alla Vitamina E rende i cosmetici in cui viene utilizzato l’antiossidante perfetto.

E' ideale anche in prodotti solari, anti rughe, schiarenti, creme viso e creme corpo.

Antiossidante: contrasta i processi di ossidazione e quindi la formazione delle sostanze altamente dannose. Ottimale risulta la sinergia con la vitamina E, poiché la vitamina C è antiossidante sulla parte acquosa delle cellule, mentre la vitamina E su quella lipidica. La loro associazione potenzia l’effetto reciproco.

Antirughe: la vitamina C è indicata come antirughe, non solo per l’effetto antiossidante, ma perché è indispensabile per la formazione del collagene nel derma. L’applicazione cutanea per un periodo continuativo si traduce in un aumento di consistenza della pelle.

Anti-Acne: la sua azione agisce contro i processi infiammatori dell'acne, eliminando le cellule morte, regolarizzando in parte il sebo, e permettendo di combattere un acne lieve o piccoli sfoghi. Ideale inoltre contro le macchie lasciate dall'acne e i suoi segni.

Capacità schiarente:esso agisce, come già detto, sulla produzione di melanina, evitando quindi l’iperpigmentazione da cui poi dipendeno le macchie della pelle, le lentiggini e le macchie da acne. Ideale in questi casi come attivo primario o ingredienti di supporto.

Il prodotto, che si presenta in polvere, risulta idrosolubile ed è per questo consigliato scioglierlo in acqua. Esso ha diverse funzioni a seconda delle percentuali di utilizzo nelle formulazioni create:

  • Antiossidante: dallo 0,1% allo 0,5%. – Percentuale Ideale per Creme giorno e prodotti per uso quotidiano.
  • Antiage: 0,1% al 2%. – Percentuale ideale per creme giorni, solari, e prodotti più efficaci sulla pelle.
  • Schiarente: dal 2% al 4%. – Ottimo in caso di macchie e similari.

NON può e NON deve essere usato mai puro.

Il prodotto si abbina bene con: alfaidrossiacidi, acido ialuronico, acidi della frutta.

Al gel di Acido ialuronico va aggiunto separatamente per non farlo liquefare.

La vitamina E è il prodotto con il quale il SAP ha una intesa migliore, lavorano in pura sinergia.

Il sodio ascorbil fosfato tende a rendere alcalina la soluzione, per cui è opportuno a fine preparazione far virare il ph con opportuno agente acidificante.

Tende a far perdere di consistenza alle creme, in caso potrebbe essere più semplice usarlo in un tonico o in un siero.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto

Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo Sodio Ascorbil Fosfato - Vitamina C stabile è stato aggiunto al carrello


Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?


Si è verificato un errore!
Chiudi