Logo ZenStore
Aggiornamento Covid-19 del 13-11-2020

Burro di Karité

Punteggio:
(161 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0105
Prezzo consigliato: EUR 3,99
Disponibilità: solo 99
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 08 dic. e mercoledì 09 dic.
Il Burro di Karité ha proprietà emollienti, nutrienti, idratanti, lenitive ed antiossidanti. Un prodotto naturale ideale per tutti i tipi di pelle, soprattutto se secca e screpolata. Ottimo anche sui capelli sfibrati e danneggiati.

Inci: Butyrospermum Parkii Butter 100%
Costituenti chimici: Acido oleico, acido stearico, acido linoleico, acido palmitico, acido arachidico, acido alfa-linolenico, acido laurico, acido miristico, acido palmitoleico; acido vaccenico, acido beenico, acido lignocerico, acido gadoleico, provitamina A e E.
Nome famiglia: Sapotacee

Aspetto: solido a 25°C
Colore: giallognolo


Conservazione: il burro si scioglie ad una temperatura di 37°C circa; conservarlo a temperatura ambiente per mantenerlo morbido.

Utilizzo in breve: usare da solo o in aggiunta di altri burri, oli vegetali ed essenziali, per la cura della pelle secca e screpolata o dei capelli sfibrati. Aggiungerlo a maschere, impacchi, saponi, creme e preparati cosmetici fatti in casa.

Proprietà in breve: nutriente ed idratante, emolliente, cicatrizzante, lenitivo, antiossidante, rigenerante. Rende la pelle morbida, setosa e ben nutrita, ripara i capelli danneggiati prevendendo la formazione di doppie punte.

Controindicazioni in breve: sebbene l’allergia al burro di karitè sia molto rara, è bene testarne la tollerabilità su un lembo di pelle prima del suo utilizzo.

torna al menu...

Il burro di Karitè è una sostanza grassa che si ricava dai semi dell’albero Butyrospermum parkii, un arbusto originario dell’Africa occidentale.
Dalla consistenza densa e cremosa, è un burro molto ricco e nutriente che si scioglie a circa 37°C e che, una volta applicato sulla pelle si assorbe abbastanza rapidamente, senza occludere i pori o lasciare tracce di unto.
Si tratta di un burro da secoli utilizzato come ingrediente cosmetico grazie alle sue capacità nutrienti, antiossidanti, emollienti ed idratanti sia sulla pelle che sui capelli, soprattutto soggetti a secchezza e desquamazione. Per queste sue caratteristiche è l’ingrediente di bellezza più utilizzato dalle donne africane che mantengono la loro pelle morbida, compatta e luminosa attraverso il suo uso costante.
I suoi benefici sono dovuti alla sua eccellente composizione nutrizionale basata su un insieme di acidi grassi essenziali, come l’acido oleico e linoleico e da vitamine fondamentali per la bellezza di pelle e capelli come la Vitamina A ed E.
Tali composti rendono il burro di karitè anche un ottimo cicatrizzante, rigenerante e lenitivo, utile per il trattamento della pelle secca di viso e corpo ma anche di labbra, mani e piedi.
Si tratta infatti di un ingrediente indispensabile per la composizione di creme, balsami labbra, lozioni, maschere per il viso, impacchi per capelli, creme dopo barba, deodoranti e tanti altri cosmetici da fare in casa, ai quali conferisce elevate capacità nutrienti ed idratanti.
Può essere inoltre impiegato per la produzione di saponi o utilizzato da solo in sostituzione della comune crema idratante, da massaggiare dopo il bagno o la doccia. Si adatta inoltre a tutti i tipi di pelle, non ostruisce i pori e può essere utilizzato anche sulla pelle delicata dei bambini, ad esempio in caso di secchezza ed irritazioni da pannolino.

torna al menu...

Il burro di karitè è un ingrediente multiuso, utilizzato principalmente per il trattamento della pelle secca, che tende a screpolarsi facilmente e dei capelli sfibrati e danneggiati.

Benefici per la pelle
Pelle secca e screpolata: Sulla pelle svolge un’eccellente azione idratante dovuta alla sua composizione grassa e principalmente al contenuto di acidi linoleico, oleico, stearico e palmitico; una volta applicate sulla cute, tali sostanze vengono infatti assorbite immediatamente permettendo di trattenere l’umidità in modo che la pelle resti costantemente morbida ed idratata, senza renderla grassa o untuosa. Per questo può essere usato sulla pelle del viso e del corpo, come una normale crema idratante, in grado di prevenire la secchezza soprattutto nei mesi più freddi. La sua azione emolliente lo rende ideale per ammorbidire le zone del corpo più ruvide come talloni, gomiti e ginocchia ma anche per proteggere il viso dal freddo.

Pelle matura Il contenuto di Vitamina A ed E e di sostanze antiossidanti, conferisce al burro anche capacità antinvecchiamento e per questo che utilizzato con costanza permette di prevenire la formazione di rughe, andando a contrastare l’azione dei radicali liberi.

Mani e piedi: essendo un burro molto nutriente è perfetto per mantenere le mani ed i piedi morbidi, soprattutto se soggetti a secchezza e desquamazione. Può infatti essere usato sulle mani per proteggerle dal freddo in sostituzione della crema oppure creando veri e propri impacchi nutrienti; sui piedi invece aiuta ad ammorbidire i talloni per cui è ottimo come ingrediente per una pedicure tutta naturale.

Labbra secche: ideale da applicare al naturale sulle labbra in modo da proteggerle dagli agenti atmosferici avversi come freddo e vento, prevenendone così la disidratazione. Può anche essere inserito nella composizione di balsamo labbra nutrienti in modo da averlo sempre a portata di mano e mantenere le labbra costantemente idratate, proteggendole anche dai danni del sole.

Pelle lesa, scottature e cicatrici: la sua azione cicatrizzante e lenitiva rende il burro di karitè un ottimo rimedio istantaneo in caso di piccole scottature, eczemi, dermatiti o cicatrici superficiali, oppure in presenza di pelle irritata ed arrossata, ad esempio dopo la depilazione o la rasatura. Può essere applicato anche a seguito di punture di insetto per alleviare i fastidi oppure su lievi scottature solari, come lenitivo. Si tratta inoltre di un burro utile anche in gravidanza per prevenire la comparsa di smagliature sia sulla pancia che su glutei e fianchi.

Protezione solare: il burro di karitè ha un fattore di protezione solare di 3-4 SPF per cui è in grado di schermare le radiazioni solari; si tratta comunque di un fattore di protezione molto basso e per questo non va usato mai in sostituzione della crema solare, ma aggiunto ad essa come ulteriore protezione.

Benefici per i capelli
L’azione nutriente, protettiva ed emolliente del burro di karitè lo rende un vero toccasana per i capelli secchi, sfibrati e rovinati, che hanno perso corpo e morbidezza. Usato come impacco prima dello shampoo rende la chioma morbida e setosa, riparando i capelli danneggiati; sulle punte ha un effetto super nutriente che permette di mantenerle sane e senza sfaldature. L’azione idratante e lenitiva può essere utile anche al cuoio capelluto, sia usato da solo che in combinazione con altri ingredienti.

torna al menu...

Il burro di karitè è ingrediente di bellezza da avere sempre a portata di mano in quanto può essere utilizzato come rimedio in tantissime situazioni, soprattutto per la pelle. Rappresentando un burro puro al 100%, può essere infatti applicato direttamente sulla pelle in tutta sicurezza ed in ogni evenienza. Vediamo qualche idea per impiegarlo:

Sulla pelle

  • In caso di pelle secca, screpolata e che tende a desquamarsi facilmente, è sufficiente applicare quotidianamente uno strato di burro di karitè massaggiandolo fino a totale assorbimento. Il burro può essere mescolato anche ad altri ingredienti nutrienti come burro di avocado o di cacao oppure ad oli vegetali come l’olio di avocado, mandorle o jojoba. È preferibile riscaldarlo prima dell’uso in modo da poterlo amalgamare meglio con il resto degli ingredienti.
  • Un tocco di burro di karitè può essere distribuito anche sulle labbra per proteggerle dalla secchezza che si verifica nei mesi invernali. Utile anche la sera prima di andare a dormire per avere labbra nutrite anche durante la notte.
  • Applicato sulle mani ne previene la secchezza, tendendole al riparo dalle intemperie. Può essere applicato di sera, indossando poi dei guanti durante la notte in modo da svegliarsi al mattino con mani soffici e vellutate. Allo stesso tempo è un ottimo rimedio per ammorbidire le cuticole.
  • Usato dopo la doccia sulla pelle umida, la mantiene elastica e nutrita a fondo; utile da applicare sulle smagliature, insistendo anche sulle zone più ruvide come talloni, gomiti e ginocchia.
  • Da usare come base per comporre uno scrub per il corpo aggiungendo ingredienti esfolianti come sale o zucchero
  • Una minima quantità si può applicare sul viso in caso di pelle secca o piccole rughe, per aumentarne il tono e l’elasticità
  • Ottimo come base per maschere viso nutrienti, balsamo labbra, candele da massaggio, deodoranti, creme mani, creme per talloni, profumi solidi.
  • Come lenitivo e cicatrizzante, applicarlo sulla pelle irritata ed arrossata dopo la rasatura o la depilazione, massaggiandolo delicatamente.
  • Associato ad oli vegetali ed unito a qualche goccia di olio essenziale a scelta è perfetto per realizzare un burro da massaggio profumato e funzionale
  • Il Burro di karité può essere utilizzato anche per la preparazione casalinga del sapone, tenendo conto del coefficiente saponifero 0.128 (per cui, ad 1 kg di burro di karitè corrisponderanno 128 g di soda).
  • Le donne in allattamento possono usarlo per prevenire le ragadi al seno
  • Si tratta di un ottimo burro da usare anche sui bambini in caso di pelle arrossata o di irritazioni da pannolino.

Sui capelli

  • Come impacco da fare prima dello shampoo usandolo in associazione con altri burri o oli vegetali come quello di cocco a cui si abbina perfettamente; tenerlo in posa per mezz’ora e poi procedere al lavaggio. Rende i capelli morbidi e disciplinati anche senza l’uso del balsamo.
  • Applicarne un piccolissima dose sulle punte tutti i giorni in modo da mantenerle sempre nutrite ed evitare la formazione di doppie punte.

torna al menu...

Burro cacao profumato
Per realizzare un balsamo nutriente per le labbra a base di burro di karitè occorrono:

  • 45 g di burro di karitè
  • 45 g di burro di cacao
  • 10 g di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di olio di ricino (opzionale- serve a conferire un effetto lucidante)
  • 10 gocce di olio essenziale a scelta

Sciogliere i burri insieme all’olio di oliva in un pentolino e fare intiepidire il tutto; aggiungere gli oli essenziali e versare il composto in barattolini di vetro lasciando che si solidifichino.

Scrub corpo al burro di karité, caffè e cannella
Per preparare un composto esfoliante e nutriente da fare sotto la doccia occorrono:

  • 2 cucchiai di burro di karitè
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle
  • 2 cucchiai di fondi di caffè
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella

Riscaldare leggermente il burro di karitè senza farlo sciogliere del tutto; unire l’olio di mandorle e mescolare. Versare i fondi di caffè, il sale e la cannella e mescolare di nuovo. Riporre il composto in frigo per circa due ore in modo da farlo rassodare e quando è solido utilizzarlo sulla pelle umida, massaggiandolo con movimenti circolari, infine risciacquare.

Maschera viso nutriente
Per preparare una maschera altamente nutriente e lenitiva, utile in caso di pelle secca o irritata occorrono:

  • 1 cucchiaio di burro di karitè
  • 2 cucchiaini di gel di aloe vera
  • 1 cucchiaino di miele

Riscaldare leggermente il burro di karitè ed il miele in modo che i due composti siano più facili da mescolare; si possono tenere in un luogo caldo oppure poggiare sul termosifone per farli ammorbidire. A questo punto mescolarli insieme ed aggiungere il gel di aloe vera. Applicare la maschera sul viso pulito tenendola in posa per 20-30 minuti; al termine risciaquare.

Impacco nutriente per capelli
Questo impacco pre shampoo è ideale per nutrire a fondo i capelli secchi, rendendoli più morbidi e lucenti; occorrono:

  • 2 cucchiai di burro di karité
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di olio di avocado
  • 2-3 cucchiai di yogurt

Sciogliere il burro di kairtè a bagnomaria e aggiungere sia l’olio di avocado che quello di oliva, quindi togliere dal fuoco. Lasciare che il mix si raffreddi un po’ed aggiungere lo yogurt. Applicare sui capelli prima dello shampoo lasciandolo in posa per circa 30 minuti, quindi procedere al lavaggio.

Deodorante naturale
Con il burro di karitè si può preparare un deodorante naturale che non irrita la pelle, occorrono:

  • 2 cucchiai di burro di karitè
  • 3 cucchiai di olio di cocco
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di fecola di maranta (o amido di mais)
  • Qualche goccia di olio essenziale a scelta (facoltativo)

Riporre il burro di karitè e l’olio di cocco (se solido) in un barattolo e farli sciogliere a bagnomaria; quando sono liquidi toglierli dal fuoco ed aggiungere il bicarbonato e la fecola di maranta. Mescolare bene il composto ed unire qualche goccia di olio essenziale a scelta (come olio essenziale di limone, lavanda, tea tree, menta, eucalipto). Trasferire il tutto in un barattolo di vetro o in uno stick per deodoranti e mettere in frigo per accelerare la solidificazione.

Candele da massaggio
Per realizzare della candele da sciogliere ed usare come massaggio, basta procurassi questi ingredienti:

  • 25 g di burro di Karitè
  • 40 g di cera d api
  • 25 g di olio di mandorle
  • qualche goccia di fragranza naturale o di olio essenziale a scelta

Fare sciogliere a bagnomaria la cera d’api, l’olio di mandorle ed il burro di karitè in modo da farli diventare liquidi; togliere quindi il composto dal fuoco e lasciare che si raffreddi leggermente. Aggiungere quindi qualche goccia di fragranza cosmetica o di olio essenziale (come quello di incenso, gelsomino e ylang ylang) e mescolare il tutto. Versare in un barattolo di vetro inserendo uno stoppino al centro ed attendere che si solidifichi.

torna al menu...

Il burro di karité è una sostanza naturale al 100% che non presenta controindicazioni se usato sulla pelle. Sebbene allergie a tale composto sono molto rare, è sempre bene testarlo su un lembo di pelle per accertarsi della tollerabilità.

torna al menu...

La storia del karitè è antica quanto lo sono le sue piante, considerate alberi sacri dalle popolazioni africane. La prima testimonianza scritta è fatta risalire al 1352, quando il sultano del Marocco di quell’epoca, recatosi a Mali rimase affascinato dai benefici e dalle qualità di questo prodotto. Anni più tardi, un esploratore scozzese si recò nelle regioni dell’Africa occidentale, scoprendo che le popolazioni avevano una vera e propria venerazione nei confronti dell’albero di Karitè tanto che abbattendo le foreste per costruire nuovi villaggi, lasciavano intatte solo le piante di karitè.
Tutt’oggi molte popolazioni dell’Africa basano la propria economia e il proprio sostentamento proprio sulla produzione e la commercializzazione del burro. Al di là degli aspetti economici, il karitè ha assunto un’importanza così rilevante che attorno ad esso sono nati miti e leggende della tradizione popolare, tanto che l’arbusto viene considerato come detentore dell’anima degli Dei e per questo molte tribù sono solite inginocchiarsi e pregare ai suoi piedi.

torna al menu...

La Vitellaria paradoxa (o Butyrospermum parkii) è una pianta molto diffusa nelle regioni dell’Africa, che può raggiugere un’altezza di 15 metri. Si tratta di un albero molto longevo che può vivere anche 200 anni, pur avendo una crescita molto lenta.
Il tronco, del diametro di circa 1 metro, presenta una radice molto spessa, con rami tozzi e resistenti; le foglie sono allungate e si sviluppano in ciuffi, di colore rosso se giovani e verde scuro quando raggiungono la maturità. I fiori sono verdi, con sfumature gialle, molto profumati e tendono a sbocciare tra dicembre e marzo. I frutti, ovvero le noci di karitè sono rivestiti da una buccia liscia di colore verde, con un mallo molto carnoso al suo interno; i semi invece sono dei noccioli legnosi di colore marrone, ricchi di una sostanza grassa dalla quale si ricava il burro.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Olio di Karitè

Olio di Karitè

L'olio di karitè si assorbe rapidamente ed idrata in profondità  la cute ed il cuoio capelluto. Protegge la pelle ed i capelli dagli agenti esterni come vento, freddo e inquinamento. Inoltre è anche un ottimo dopo sole poiché dona sollievo alle scottature. àˆ ideale per pelli secche, sensibili e disidratate, ma poiché non unge la cute può essere utilizzato anche su pelle mista o grassa. Sui capelli, invece, elimina la secchezza e li rende luminosi e morbidi.

EUR 8,99 100 ml

Olio di Avocado Pressato a Freddo

Olio di Avocado Pressato a Freddo

L'olio di Avocado è perfetto se applicato come massaggio su pelle secca per eliminare rughe, smagliature o semplicemente per ammorbidire e rinnovare la superfice cutanea, oppure può essere posta sui capelli o sulle labbra. Infine può essere utilizzato come condimento o come olio di frittura.

EUR 7,99 EUR 7,49 100 ml

Burro di Caffè

Burro di Caffè

Il burro di caffè ha proprietà  rassodanti ed elasticizzanti grazie all'abbondante presenza di fitosteroli, ottimo anche come anticellulite e come doposole grazie alla sua azione stimolante sulla circolazione sanguigna, riduce il gonfiore e migliora l'ossigenazione della pelle.

Il prodotto è in arrivo

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?