Logo ZenStore

Anice Stellato in Polvere - Digestivo e Antibatterico

Marca: East End
Codice articolo: 04420
Prezzo consigliato: EUR 3,99
Disponibilità: solo 24
Confezione prodotto 50g
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra mercoledì 23 set. e giovedì 24 set.
Polvere di anice stellato, ideale come condimento per piatti dolci e salati a cui conferisce un aroma dolce, simile alla liquirizia. Può essere usata da sola o in abbinamento ad altre spezie.

Inci: star aniseeds powder (semi di anice stellato in polvere)
Allergeni: Il prodotto non presenta specifici allergeni. Confezionato in uno stabilimento che produce grano, soia, senape, arachidi, noci, sesamo.
Costituenti chimici: linalolo, quercetina, anetolo, acido gallico, limonene, acido shikimico
Nome famiglia: Illiciaceae

Sapore: dolce e aromatico
Colore: marrone molto scuro


Conservazione: Conservare in un ambiente asciutto, lontano dall’umidità e dalla fonte diretta del sole, per preservare le proprietà organolettiche. Tenere la confezione ben chiusa o trasferire la polvere in un contenitore con chiusura ermetica.

Utilizzo in breve: usare una piccola quantità di polvere per insaporire piatti di carne, pesce o verdure, nelle bevande, negli infusi, o negli impasti di torte, creme e muffin. Usare da sola o aggiungerla ad altre spezie per creare mix aromatici.

Proprietà in breve: esalta il sapore dei cibi con un gusto dolce, ha proprietà digestive, antimicrobiche, antibatteriche ed antiossidanti.

Controindicazioni in breve: Usare con parsimonia in caso di gravidanza o allattamento. Sospendere il consumo in caso di reazioni allergiche.

torna al menu...

La polvere di anice stellato si ottiene dalla macinazione dei semi della pianta di Illicium verum, un arbusto originario dell’Asia orientale, che tutt’oggi è coltivato soprattutto in Cina, Vietnam e Laos.
Viste le sue origini, l’anice stellato, intero o in polvere, è un tipo di spezia comunemente utilizzata nella cucina popolare indiana e cinese, dove viene generalmente aggiunto ad altre miscele di spezie o come condimento principale per zuppe, stufati o brasati. Si tratta infatti di una delle spezie comprese nella ricetta delle famose “cinque spezie cinesi”, una miscela composta da semi di anice e di finocchio, cannella, Pepe di Sichuan e chiodi di garofano, molti diffusa nella cucina cinese come insaporitore per zuppe, noodles, tofu e stufati a base di carne.
Il suo sapore dolce e molto aromatico, viene spesso associato a quello della liquirizia ed è molto apprezzato nella cucina occidentale, per insaporire soprattutto pietanze dolci come torte, gelati, dessert e biscotti o aggiunto a liquori tipici per esaltarne l’aroma.
I compostici chimici dei semi, sono ciò che rendono l’anice stellato una spezia largamente diffusa non solo in campo culinario ma anche nel settore farmaceutico, che li utilizza per la composizione di alcuni tipi di medicinali. Il contenuto di acido shikimico, anetolo e potenti antiossidanti come la quercetina, conferiscono all’anice stellato moltissimi benefici sulla salute; esso infatti:

  • Ha proprietà antivirali
  • Previene le infezioni fungine
  • È un antibatterico naturale
  • È un efficace antiossidante
  • Regola la glicemia
  • Ha proprietà espettoranti
  • Favorisce la digestione

Per quanto riguarda il profilo nutrizionale, si può notare come questa spezia sia un concentrato di micronutrienti come vitamine e minerali, che conferiscono all’anice stellato proprietà digestive, antiossidanti ed antinfiammatorie; un cucchiaio di semi di anice (circa 7 gr) contiene:

  • 22 calorie
  • 1,26 gr di proteine
  • 3,52 gr di carboidrati
  • 2 grammi di fibre
  • 0 zuccheri
  • 1,12 grammi di grassi (tra cui grassi polinsaturi omega-3 e omega-6)
  • Vitamine ( A, C e vitamine del gruppo B come tiamina, niacina e riboflavina)
  • Minerali (Calcio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, zinco)

torna al menu...

L’anice stellato in polvere è un ottima spezia per insaporire piatti salati, a base di carne pesce e verdure, ma anche per dare un tocco aromatico e piacevole a dolci, dessert e bevande, come infusi o succhi. In alcune ricette il formato in polvere, è più pratico da usare rispetto ai semi interi, in quanto si amalgama meglio agli altri ingredienti o agli impasti e può essere aggiunto anche ad altre spezie in polvere per creare il proprio mix personale.
Il sapore caratteristico è dato dall’anetolo, un composto presente anche nei semi di finocchio e di anice, che costituisce un olio essenziale diffuso anche in ambito cosmetico come base per collutori, dentifrici e profumi e in ambito medico per la sua attività antinfiammatoria.
L’anetolo, insieme all’acido shikimico, alla vitamina C e agli altri composti antiossidanti presenti nell’anice stellato, conferiscono a questa spezia una serie di benefici sul sistema digerente, sull’apparato respiratorio e circolatorio, ma anche sulle infezioni virali e fungine.

In breve le proprietà dell’anice stellato sono:

Contrasta la proliferazione dei batteri: l’anice stellato ha dimostrato di avere proprietà antibatteriche contro alcuni ceppi di batteri patogeni che possono causare in particolare infezioni al tratto urinario o all’orecchio. Uno studio ha dimostrato anche l’efficacia di questa spezia nel contrastare la proliferazione di Escherichia Coli, un tipo di batterio che tra i vari sintomi può causare polmonite o dissenteria; inoltre sembrerebbe che la sua attività antibatterica sia in grado di bloccare la proliferazione di 67 ceppi diversi di batteri resistenti agli antibiotici (studio pubblicato nel 2010 da PubMed con PMID: 20828316). Tale capacità è conferita principalmente dall’anetolo, dall’acido shikimico e dal linalolo.

Proprietà balsamiche ed espettoranti: La presenza di anetolo, conferisce alla spezia anche un’efficace azione espettorante soprattutto nei confronti delle affezioni del tratto respiratorio. Viene per questo usato in caso di bronchite, tosse e catarro o mal di gola, principalmente sotto forma di infuso.

Favorisce la digestione: una delle proprietà maggiormente apprezzata dell’anice stellato è la sua capacità di contrastare i problemi digestivi ed i sintomi ad essi associati come gonfiore addominale e costipazione. Per questo motivo viene utilizzato nei paesi asiatici sotto forma di tè o infuso, da consumare dopo i pasti.

È un antifungino naturale: diverse ricerche hanno dimostrato come l’estratto di anice stellato e l’olio essenziale, siano efficaci nel trattamento di alcune forme di infezioni fungine come la Candida Albicans o altri funghi responsabili di infezioni al tratto urinario. La capacità di combattere infezioni di funghi e lieviti è attribuita principalmente al trans- anetolo, un derivato in grado di inibirne la proliferazione.

Utile nel trattamento dell’influenza: Il contenuto di acido shikimico, rende l’anice stellato un efficace antivirale e per questo utilizzato anche nella composizione di medicinali per il trattamento dell’influenza. I componenti dell’olio essenziale di anice, si sono dimostrati utili nella cura di alcuni tipi di infezioni virali come l’herpes simplex di tipo 1.

Regola i livelli di glicemia: sebbene siano ancora in atto diversi studi sulla capacità dell’anice stellato di controllare i livelli di zucchero nel sangue, alcune ricerche sui ratti hanno dimostrato che introdurre il consumo di questa spezia nella dieta quotidiana, sia efficace per regolare la produzione di alcuni enzimi coinvolti nel metabolismo dei carboidrati.

torna al menu...

Al di là degli utilizzi in campo medico e cosmetico, la polvere di anice stellato rappresenta un valido ingrediente da usare in cucina, in quanto molto versatile e dal gusto dolce e gradevole.
Grazie al suo sapore simile alla liquirizia, può essere abbinato ad altre spezie aromatiche come il cardamomo, la cannella e lo zenzero, per dare un tocco speziato agli impasti di torte, biscotti, muffin e creme per dessert.
Nella cucina mediorientale, indiana, cinese e vietnamita, viene impiegato per esaltare il gusto di curry, zuppe, brodi, brasati e stufati, ma anche come condimento per il riso ed in generale nelle ricette in umido.
L’anice stellato in polvere può essere anche un ottimo esaltatore di sapidità per tanti tipi di bevande o preparazioni homemade; un pizzico di polvere può infatti essere aggiunta alle marmellate e alle conserve fatte in casa, alla cioccolata calda e persino nella miscela del caffè per ottenere una bevanda piacevolmente aromatica. Inoltre è ottimo anche per addolcire succhi e frullati, latte, macedonia di frutta, thè e yogurt.
Si consiglia, in ogni caso, di utilizzare all’inizio sempre una dose minima di polvere, per abituarsi al gusto e per regolarsi successivamente sulle quantità ideali per i propri gusti.

torna al menu...

Polvere delle cinque spezie

Si tratta di un mix di spezie molto aromatico, utilizzato nella cucina cinese per dare sapore a piatti a base di carne o pesce, ma anche tofu, zuppe ed in generali a cibi che prevendono una lunga cottura. L’antica ricetta pechinese, prevede l’uso di 5 specifiche spezie, 5 come gli elementi primari: acqua, fuoco, terra, metallo e legno, che rappresentano l’equilibrio dell’universo.

Per prepararla in casa occorrono:

  • 1 cucchiaino di cannella cinese macinata
  • 1 cucchiaino di anice stellato in polvere
  • ¼ di cucchiaino di semi di finocchio macinati
  • ¼ di cucchiaino di pepe di Sichuan Un pizzico di chiodi di garofano in polvere

Macinare tutte le spezie in un macinacaffè o in un mixer e trasferirle in un barattolo di vetro con chiusura ermetica. Utilizzare un pizzico di polvere ottenuta per condire qualsiasi tipo di pietanza.

La polvere di Cinque Spezie Cinesi, può essere acquistata su Zenstore, già pronta: Cinque Spezie Cinesi

torna al menu...

Il consumo moderato di anice stellato in polvere non presenta particolari controindicazioni o effetti collaterali. Non ci sono abbastanza studi sul consumo di anice stellato nelle donne in gravidanza ed allattamento, per cui si consiglia di utilizzare la polvere con parsimonia. La spezia, può provocare reazioni cutanee nei soggetti allergici, per cui in caso di sintomi associati ad allergie, è bene interromperne l’uso.

torna al menu...

L’Illicium Verum è una pianta originaria dell’Asia sudorientale, appartenente alla famiglia delle Illiciaceae. Si tratta di un albero tropicale sempreverde che raggiunge un’altezza compresa tra i 5 e i 10 metri; le foglie lucide ed ovali, ricordano quelle della magnolia, mentre i fiori, molto decorativi, sono di colore bianco/giallastro con 15-20 petali disposti a spirale. Da ogni fiore si sviluppa il frutto, dalla tipica forma di stella ad otto punte, che si apre una volta concluso il periodo di maturazione, lasciando fuoriuscire i semi. I frutti vengono generalmente raccolti quando sono ancora verdi e fatti essiccare al sole, finché non assumono una tonalità bruno-rossastra e sono pronti per essere macinati o usati interi.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Amchoor Polvere di Mango East End

Amchoor Polvere di Mango East End

Polvere di mango essiccato e macinato, utile in cucina per insaporire piatti salati o dolci a cui conferisce un gusto dolce con note acidule. Può essere utilizzato anche per la bellezza di pelle e capelli.

EUR 4,99 100g

Anice Stellato Polvere

Anice Stellato Polvere

Una incredibile ed esotica spezia capace di donare un sapore incredibile alle pietanze sia dolci che salate. Spesso aggiunto alle tisane espettoranti per le sue capacità  balsamiche.

EUR 3,99 EUR 2,99 50 gr

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Continua lo shopping Vai alla lista
Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?