Logo ZenStore
Aggiornamento Covid-19 del 13-11-2020

Olio essenziale di Timo

Punteggio:
(13 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0274
Prezzo consigliato: EUR 5,99
Disponibilità: solo 107
Ordina entro 12 ore e 22 minuti e riceverai il tuo ordine tra mercoledì 25 nov. e giovedì 26 nov.
L'olio essenziale di Timo Bianco è molto utile contro la pelle grassa e grazie alle sue proprietà antisettiche, espettoranti, balsamiche, antibatteriche, antidolorifiche e antimicotiche può essere usato per diversi tipi di disturbi. Infine riduce lo stress e dona una gradevole profumazione all'ambiente.

Inci: Thymus vulgaris essential oil
Costituenti chimici: P-cimene (40-42,5%), 5-metil-2-(1-isopropil)fenolo (40-42,5%), Alpha-pinene (6-7%), Beta-pinene (0.5-0.6%), Canfene (2.5-3%), Terpinolene (2.5-3%), Linalolo (2-2.5%), (R)-P-Menta-1,8-Diene (2-2,5%).
Nome famiglia: Lamiaceae

Aspetto: liquido limpido e mobile
Colore: da incolore a giallo paglierino
Odore: nota penetrante e fortemente aromatico
Qualità: Olio essenziale puro al 100%


Conservazione: Conservare in un luogo fresco ed asciutto lontano da luce solare e calore. Richiudere attentamente la confezione dopo l'utilizzo.

Utilizzo in breve: si può utilizzare come olio massaggiante in caso di reumatismi, per la cura della pelle e dei capelli secchi e/o grassi e per purificare l’ambiente tramite apposito diffusore per oli essenziali dopo diluizione in acqua o altri oli vettori.

Proprietà in breve: antiossidante, antisettico, espettorante, balsamico, antibatterico, antidolorifico e antimicotico.

Controindicazioni in breve: non utilizzare mai come puro sulla pelle, a contatto con le mucose o come diffusione ambientale perché i suoi vapori possono causare reazioni esplosive. Non ingerire o inalare come tale. Il prodotto contiene sostanza/e sensibilizzante/i e pertanto può provocare una reazione allergica. È controindicato in caso di soggetti ipertesi o ipertiroidei, o in corso di gravidanza e/o allattamento.

torna al menu...

L’olio essenziale di Timo viene estratto dalle sommità fiorite della pianta Thymus Vulgaris tramite distillazione in corrente di vapore. Si tratta di un prodotto naturale e puro al 100% che può essere utilizzato per contrastare infezioni e tosse, nel giardinaggio per neutralizzare le larve di diverse specie di insetti, e per la bellezza di viso, corpo e capelli. L’O.E. di Timo è inoltre consigliato contro le infezioni gastrointestinali (enterocoliti o infezioni parassitarie causate da vermi, ossiuri e ascaridi) e delle vie respiratorie, urinarie e ginecologiche (candidosi, cistite, leucorrea, malattie infiammatorie pelviche, vaginiti, prostatiti) e contro le verruche.

torna al menu...

L’olio essenziale di Timo viene utilizzato specialmente per contrastare tosse e mal di gola. Secondo la medicina popolare, i principi attivi contenuti all’interno della pianta (da cui viene estratto anche il Timolo, una molecola con potente attività fungicida) ne determinano le sue numerose proprietà:

  • Antielmintica: elimina svariati tipi di vermi o elminti parassiti
  • Antisettica: impedisce o rallenta lo sviluppo dei microbi)
  • Antispasmodica: attenua gli spasmi muscolari, e rilassa anche il sistema nervoso
  • Carminativa: favorisce la fuoriuscita dei gas intestinali
  • Deodorante: utile nelle preparazioni cosmetiche che hanno lo scopo di evitare la formazione di sgradevoli odori corporei
  • Diaforetica: agevola la traspirazione cutanea
  • Disinfettante: disattiva i microrganismi quali batteri, virus, funghi, protozoi, spore
  • Espettorante: favorisce l'espulsione delle secrezioni bronchiali
  • Sedativa: calma stati nervosi o dolorosi in eccesso
  • Tonica: rafforza l'organismo in generale

torna al menu...

L’olio essenziale di Timo può essere usato in cucina come aromatizzante di pietanze a base di pesce, verdure e carne, ed è ovviamente ottimo nelle tisane. Possono essere anche realizzati dei repellenti per gli insetti, in modo da evitarne le punture, e può essere impiegato nella formulazione di pomate per il trattamento di ferite e contusioni. I modi con cui si può utilizzare l’olio essenziale di Timo sono molteplici, vediamone alcuni:

  • Profumazione di ambienti: utilizzare 10 gocce di olio essenziale di Timo diluito con acqua e lasciar diffondere attraverso appositi bruciatori per oli essenziali, diffusori o umidificatori di termosifoni. (N.B.: Bisogna assolutamente diluire l’olio in acqua, altri oli vettori o sostanze liposolubili, in quanto grosse quantità di vapore dell’olio possono creare delle reazioni di tipo esplosivo a contatto con l’aria).
  • Olio massaggiante: l’olio essenziale di Timo può essere un ottimo rimedio per trattare dolori reumatici e/o muscolari dopo una giornata di lavoro intensa o di sforzi fisici. Essendo un olio essenziale puro al 100% non può essere applicato direttamente sulla pelle: si consiglia quindi di diluirne 7 gocce in 2 cucchiai di olio base (come ad esempio olio di mandorle o olio E.V.O.) così da poterlo massaggiare delicatamente sulle zone cutanee interessate compiendo dei movimenti rotatori e circolari. La sua azione antinfiammatoria può essere potenziata in sinergia con l’olio essenziale wintergreen o rosmarino. L’olio essenziale di Timo si è rivelato anche molto utile per favore la microcircolazione attraverso massaggi su cosce, gambe e cuoio capelluto.
  • Crema viso: da diversi studi è emerso che l’olio essenziale di Timo è uno dei più potenti a minori diluizioni nel contrastare le infezioni batteriche del viso che possono causare l’acne. Potete creare una crema aggiungendo 1 o 2 gocce di O.E. ogni 100g/ml di crema base o olio vegetale da applicare sul viso, cercando sempre di evitare il contatto con occhi e/o mucose.
  • Cura dei capelli: come già detto l’O.E. di Timo può essere utilizzato per la cura dei capelli spenti e grassi. Vi basterà aggiungere 4 o 5 gocce di olio ad un cucchiaio base di shampoo che corrisponde a circa 15 ml.
  • Detergente antibatterico: l’azione antibatterica dell’O.E. di Timo può essere sfruttata in sinergia con l’olio essenziale di Bergamotto per la cura di pelle grassa o come detergente disinfettante per contrastare le infezioni batteriche cutanee. Il procedimento è molto semplice: basta aggiungere 2 gocce di O.E. di Timo insieme a quello di Bergamotto in un sapone base per poi spalmare il composto sulla pelle.
  • Bagno rilassante: l’azione antidolorifica e antispasmodica dell’olio essenziale di Timo può essere sfruttata, oltre che per effettuare dei massaggi veri e propri, anche per creare un bagno con azione rilassante sulla muscolatura, specialmente se in presenza di spasmi muscolari e/o dolori reumatici in seguito ad una giornata intensa di lavoro. Vi basterà aggiungere dalle 5 alle 10 gocce di olio essenziale di Timo nella vostra vasca da bagno riempita con acqua (preferibilmente) tiepida e non troppo calda. Oltre al bagno lo stesso può essere fatto durante una doccia: vi basterà aggiungere 3-4 gocce di olio essenziale su una spugna bagnata così da poterlo massaggiare direttamente già diluito sul vostro corpo.
  • Bagno di vapore: potete purificare la pelle del vostro viso aggiungendo dalle 6 alle 8 gocce di olio essenziale di Timo in una pentola di acqua bollente. Tenere il viso coperto con un asciugamano (importante) ed esporlo al vapore per circa 10-15 minuti al massimo.
  • Contro tosse ed infezioni delle vie respiratorie: da diversi studi è emerso che l’olio essenziale di Timo, grazie alle sue componenti (tra cui il timolo) è in grado di inibire e bloccare la crescita di alcuni batteri, in particolare di quelli Gram +. L’olio possiede anche la capacità di facilitare l’eliminazione di catarro dai bronchi risultando quindi molto utile per contrastare le infezioni delle vie respiratorie. Si consiglia di seguire lo stesso procedimento del bagno di vapore: quindi effettuare dei suffumigi con qualche goccia di olio essenziale, in una pentola di acqua portata quasi a bollore.
  • Gargarismi: l’attuazione di gargarismi usando l’olio essenziale di Timo si rivelerà molto utile per contrastare problemi del cavo orale, come alitosi o anche gengiviti. Vi basterà aggiungere 2 gocce di olio essenziale ad un bicchiere di acqua calda ed effettuare almeno 2 sciacqui.
  • Infezioni delle vie urinarie: per trattare alcune infezioni delle vie urinarie che possono anche arrecare fastidi o dolori, potete diluire 2 gocce di olio essenziale di Timo ad un cucchiaio di olio di germe di grano per poterlo poi massaggiare a livello della regione sovrapubica ed aspettare che il composto venga completamente assorbito. Si sconsiglia l’utilizzo della miscela direttamente sulla regione interessata.
  • Contro le infestazioni: il timolo presente nell’olio consente anche di eliminare parassiti e larve di alcuni insetti che danneggiano le vostre piante in giardino. Vi basterà diluire 1 o 2 gocce di olio essenziale di Timo con un cucchiaio di alcool puro, miscelare il tutto insieme all’acqua per l’innaffiatura delle piante e spruzzare il tutto sulle foglie e sulla pianta, per scongiurare e prevenire così qualsiasi tipo di infestazione.

torna al menu...

  1. L’azione antispasmodica, antidolorifica e antinfiammatoria dell’O.E. di Timo può essere potenziata con O.E. di Wintergreen e/o Rosmarino per contrastare i dolori reumatici e muscolari attraverso l’applicazione tramite massaggio.
  2. L’O.E. di Timo in sinergia con gli oli essenziali di Lavanda e Tea Tree può essere utilizzato per creare un bagno antivirale in caso di influenza o altre affezioni virali delle vie respiratorie. Si consiglia di miscelare 10 ml di olio vettore (come olio di mandorle o E.V.O.) con 2 gocce di O.E. di Timo, 4 di Lavanda e 4 di Tea Tree, così da poter aggiungere il tutto nella vostra vasca da bagno riempita con acqua tiepida.
  3. L’O.E. di Timo può essere utilizzato anche per creare una miscela da massaggiare sulla pelle dopo il bagno antivirale. Si consiglia di miscelare all’interno di un recipiente in vetro (possibilmente scuro) 10 ml di olio vettore con 5 gocce di olio essenziale di Eucalipto (N.B.: Non utilizzare se si soffre di epilessia), 2 gocce di O.E. di lavanda e altre 2 di Timo. Una volta ottenuta la vostra miscela di oli essenziali potete massaggiarla sulla vostra pelle facendo attenzione a non interessare occhi, mucose e/o genitali.

torna al menu...

Si ricorda che si tratta di un prodotto concentrato naturale al 100% e per questo motivo è SEMPRE e assolutamente necessario diluirlo in acqua, olio vettore o sostanze liposolubili prima di applicarlo secondo i metodi sopra descritti. Gli effetti collaterali che seguono sono correlati all’uso improprio dell’olio essenziale di Timo utilizzato come tale senza diluizione (in questo caso bisogna immediatamente recarsi da un medico di competenza):

  • Il prodotto è nocivo se ingerito e anche minime quantità ingerite possono provocare notevoli disturbi alla salute (dolore addominale, nausea, vomito, diarrea).
  • L'introduzione anche di piccole quantità di liquido nel sistema respiratorio in caso di ingestione o per il vomito può provocare broncopolmonite ed edema polmonare.
  • Il prodotto è corrosivo e provoca gravi ustioni e vescicolazioni sulla pelle, che possono comparire anche successivamente all'esposizione. Le ustioni causano forte bruciore e dolore.
  • A contatto con gli occhi provoca gravi lesioni e può causare opacità della cornea, lesione dell'iride e colorazione irreversibile dell'occhio.
  • I vapori e/o le polveri sono caustici per l'apparato respiratorio e possono provocare edema polmonare, i cui sintomi diventano manifesti, a volte, solo dopo qualche ora. I sintomi di esposizione possono comprendere: sensazione di bruciore, tosse, respirazione asmatica, laringite, respiro corto, cefalea, nausea e vomito.
  • L'ingestione può provocare ustioni alla bocca, alla gola e all'esofago; vomito, diarrea, edema, rigonfiamento della laringe e conseguente soffocamento. Può avvenire anche perforazione del tratto gastrointestinale.
  • Il contatto del prodotto con la pelle provoca una sensibilizzazione (dermatite da contatto). La dermatite si origina in seguito ad un'infiammazione della cute, che inizia nelle zone cutanee che vengono a contatto ripetuto con l'agente sensibilizzante. Le lesioni cutanee possono comprendere eritemi, edemi, papule, vescicole, pustole, squame, fissurazioni e fenomeni essudativi, che variano a seconda delle fasi della malattia e delle zone colpite.
  • L’olio essenziale di Timo presenta diverse sostanze che possono provocare allergia in seguito a sensibilizzazione del soggetto, specialmente se atopico. Si consiglia quindi di applicare una piccolissima quantità di olio diluito in acqua all’interno della piega del gomito e aspettare 24 ore per verificare se si hanno reazioni avverse a livello cutaneo: in caso positivo NON usare il prodotto.

torna al menu...

Il Timo era utilizzato dagli Egizi durante il processo di mummificazione, come ingrediente per imbalsamare i defunti; dai sumeri per le sue proprietà officinali e persino dai Romani e dai Greci, che ritenevano che il timo un simbolo di coraggio e forza.

torna al menu...

Il Timo della specie del Thymus VulgariS è un piccolo arbusto perenne sempreverde appartenente alla famiglia delle Lamiaceae (Labiate) che cresce spontaneamente nelle regioni dell’area mediterranea su terreni aridi e rocciosi. Queste piante, arbustive o subarbustive ma anche erbacee, possono raggiungere i 50 cm di altezza. Le foglie della pianta, appena picciolate e non molto grandi, sono disposte lungo il fusto in modo opposto (in genere a 2 a 2) e ogni coppia successiva è disposta ad angolo retto rispetto alla sottostante (disposizione decussata). La forma può essere da ovata o subrotonda a lanceolata con margini interi (a volte revoluti). Le infiorescenze sono delle spighe formate da alcuni fiori raccolti in verticilli a forma da subsferica a allungata posizionati nella parte superiore dei rami.

torna al menu...

  1. Il ruolo del biofilm nello sviluppo della malattia e il miglioramento della tolleranza ai farmaci antifungini tra le specie di Candida ha reso necessaria la ricerca di una nuova strategia di trattamento antifungino. L'interferenza nello sviluppo di biofilm patogeni da parte di nuovi composti antifungini è considerata una strategia anti-infettiva interessante. Pertanto, l'obiettivo di questo studio era di valutare l'olio essenziale di Thymus vulgaris e il suo principale composto attivo, il timolo, per il loro potenziale di inibire e sradicare i biofilm da soli e in combinazione con farmaci antifungini contro Candida spp. con particolare riferimento alla Candida tropicalis. L'efficacia anti-candidale di T. vulgaris e timolo in termini di concentrazione minima inibente (MIC) è stata inizialmente determinata per selezionare le sub-MIC contro C. albicans e C. tropicalis. La formazione di biofilm in presenza e assenza di agenti di prova è stata determinata in una piastra per microtitolazione a 96 pozzetti mediante saggio di riduzione XTT e l'effetto degli oli essenziali a sub-MIC degli agenti di prova sullo sviluppo del biofilm sulla superficie del vetro è stato analizzato mediante microscopia elettronica a scansione e luce. L'interazione sinergica tra oli essenziali e farmaci antifungini è stata studiata con il metodo a scacchiera. L'effetto di sub-MIC di T. vulgaris (0,5 × MIC) e timolo (0,5 × MIC) sulla formazione di biofilm ha mostrato una significativa riduzione (P <0,05) nei biofilm. La microscopia ottica e gli studi SEM hanno rivelato la disaggregazione e la forma deformata delle cellule del biofilm di C. albicans e una ridotta formazione di ife nelle cellule del biofilm di C. tropicalis a sub-MIC del timolo. È stato anche registrato un effetto significativo di T. vulgaris e timolo sui biofilm preformati di C. albicans e C. tropicalis. T. vulgaris e timolo hanno anche mostrato sinergia con fluconazolo contro la modalità di crescita sia planctonica che biofilm di C. albicans e C. tropicalis. Tuttavia, la sinergia con l'amfotericina B è chiaramente evidente solo nelle cellule di Candida planctoniche. L'olio di timo e il timolo da soli o in combinazione con farmaci antifungini possono agire come promettente agente antibiofilm contro i ceppi farmacoresistenti delle specie Candida e necessita di ulteriori studi in vivo per sinergizzare la sua efficacia terapeutica.
    2.L'olio di Thymus vulgaris è stato preparato mediante idro distillazione e testato contro 30 isolati clinici di ciascuno di Streptococcus pyogenes, Streptococcus mutans, Candida albicans, Porphyromonas gingivalis e Aggregatibacter actinomycetemcomitans, preparati da infezioni orali correlate utilizzando metodi di diffusione del disco di agar e microdiluizione del brodo. L'olio di Thymus vulgaris a concentrazioni comprese tra 16 e 256 μg / mL ha mostrato una forte attività inibitoria su tutti gli isolati clinici producendo zone di inibizione comprese tra 7,5 e 42 mm misurate con il metodo di diffusione del disco di agar. Streptococcus pyogenes e Streptococcus mutans erano gli isolati più sensibili con concentrazioni inibitorie minime di 1,9 e 3,6 μg / mL, rispettivamente. I valori di concentrazione inibitoria minima per C. albicans, A. actinomycetemcomitans e P. gingivalis erano rispettivamente 16,3, 32 e 32 μg / mL.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Olio essenziale di Limone

Olio essenziale di Limone

Un olio essenziale dalle mille proprietà , utilizzabile per la cura della pelle, del corpo, dei capelli o per combattere fastidiosi inestetismi. Un olio decisamente essenziale per tutti.

EUR 4,99 10 ml

Articoli Consigliati

Olio essenziale di Chiodi di Garofano

Olio essenziale di Chiodi di Garofano

L'olio essenziale di Chiodi di Garofano è consigliato contro le infezioni per la pelle grazie al suo potere disinfettante. E' un ottimo anestetico, molto efficace in caso di mal di denti e contro i dolori addominali se usato per i massaggi. Viene usato in Aromaterapia in quanto rilassa e favorisce la concentrazione. Inoltre viene usato per purificare l'ambiente, come repellente per insetti e per tanto altro grazie alle sue numerose proprietà .

EUR 6,99 5 ml

Olio di Cartamo Raffinato - Biologico

Prodotto Bio! Olio di Cartamo Raffinato - Biologico

L'olio di cartamo, utilizzato a crudo, è ottimo sia nelle preparazioni cosmetiche che aggiunto alla propria alimentazione. Ottimo quindi per mantenere la pelle elastica e tonica se utilizzata nei prodotto cosmetici. Allo stesso tempo, cibandosene, si assumeranno vitamine e grassi importanti con effetti benefici su tutto l'organismo.

EUR 3,60 100 ml

Olio di Tamanu Biologico

Prodotto Bio! Olio di Tamanu Biologico

L'olio Tamanu è uno degli olio biologici più ricercati per le sue innumerevoli proprietà . Riporta infatti ottimi effetti contro rughe e smagliature, è consigliato per curare cicatrici, scottature, acne e altri problemi della pelle. Se massaggiato sulle zone interessate, può rivelarsi ottimo anche per ridurre dolori dovuti ad articolazioni indolenzite e tanto altro.

Il prodotto è in arrivo

Olio Essenziale di May Chang Biologia - Olio di Litsea

Prodotto Bio! Olio Essenziale di May Chang Biologia - Olio di Litsea

L'Olio essenziale di May Chang è molto conosciuto in Aromaterapia per il suo effetto anti-stress. Inoltre, aiuta a combattere i problemi della pelle grassa, a calmare nausea, agitazione e attacchi di panico e grazie al suo effetto antinfiammatorio può essere massaggiato per alleviare dolori muscolari.

EUR 5,99 10 ml

Olio essenziale di Eucalipto

Olio essenziale di Eucalipto

Dalla natura, un dono per la nostra salute e per il nostro benessere. Ricco di proprietà  decongestinanti e espettoranti, antisettiche e purificante, tonificanti e stimolanti.

EUR 5,99 10 ml

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?