Logo ZenStore
Categorie

Sale Rosa Grosso dell'Himalaya

Marca: ZenStore
Codice articolo: 05166
Prezzo consigliato: EUR 2,99
Disponibilità: solo 88
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 21 set. e mercoledì 22 set.
Il sale rosa dell’Himalaya in grani grossi è una salgemma naturale, che abbonda degli stessi costituenti del nostro organismo. La sua purezza lo rende un ingrediente adatto alla cura ed alla beauty del corpo, con un uso sia esterno che interno.

Inci: Sodium Chloride
Origine: Pakistan

Colore: arancio-rosato


Conservazione: conservare in un barattolo con chiusura ermetica per evitare che assorba l’umidità ambientale, tenendolo lontano da fonti di umidità.

Utilizzo in breve: può essere utilizzato sia per un uso interno, come esaltatore di sapidità nell’alimentazione quotidiana, nei gargarismi, in soluzioni idrosaline, che per uso esterno, nei suffumigi, nei bagni caldi, nei pediluvi e maniluvi.

Proprietà in breve: aggiunge un sapore salato alle pietanze ed alle bevande con l’apporto di minerali, in maniera salutare; gli stessi minerali coadiuvano e stimolano numerose funzioni dell’organismo.

Controindicazioni in breve: l’assunzione e l’uso del sale non ha controindicazioni, ne va fatto un uso controllato e moderato solo da parte di coloro che seguono delle diete iposodiche o sono ipertesi.

torna al menu...

Il sale rosa dell’Himalaya è una salgemma naturale composta da cloruro di sodio e da vari minerali, che mantiene inalterata la sua formulazione originaria. Questa sostanza è tra i sali di maggior pregio, grazie alla sua componente chimica ed alle modalità di estrazione e preparazione alla vendita. Viene estratto nelle miniere del Khewra, vicino alla capitale del Pakistan, dalle splendide grotte minerarie situate nella catena montuosa dell’Himalaya. Si tratta di colline che prendono il nome di catena del sale, residui di una antichissima laguna che esisteva circa 600 milioni di anni fa, dove l’evaporazione idrica ha lasciato un letto ricco di minerali.
L’inalazione spontanea di microparticelle di sale avviene nei turisti in visita alle saline, dove l’effetto del clima caldo e molto umido, crea una situazione molto vantaggiosa per la salute delle vie respiratorie, episodi documentati e raccontati con gioia nei report di questi viaggi che nascevano con finalità ricreative e si sono trasformati in soggiorni benessere. L’haloterapia è l’inalazione di minuscole particelle di sale che attirano l’acqua nelle vie respiratorie, il muco diminuisce e si stacca dalle pareti per un generale effetto antinfiammatorio.
L’estrazione non intacca la composizione originaria del sale, che resta pieno e ricco di tutti i suoi componenti. Il processo di lavorazione è altrettanto naturale, poiché prima del confezionamento e della commercializzazione del prodotto non sono compiute pratiche chimiche come quella dello sbiancamento. A seguito dell’estrazione in grossi blocchi, viene infatti solo lavato con acqua pura e macinato a pietra, fino ad ottenere la forma in grani desiderata.
La sua colorazione è molto caratteristica, la salgemma arricchita da tanti minerali che la compongono, prende da questi anche la loro colorazione. Tra cristalli bianchi e traslucidi, varie sfumature, con il tono predominante del rosa. Questo è determinato dalla presenza di ferro che in concentrazioni più o meno intense crea striature di arancio, mescolate a dei rosa chiari e scuri. Non mandano anche cristalli grigi che evidenziano la presenza di ulteriori minerali.
Il consumo di sale rosa non avviene nelle zone di estrazione ma principalmente in occidente. Qualche decennio fa l’interesse per questo sale nacque negli USA, dove l’attenzione alla salute ha portato alla riscoperta di questo prodotto naturale per un consumo inizialmente solo alimentare. Da questa nuova abitudine sono scaturite moltissime ricerche, per verificare la sua caratteristica composizione e gli effetti sulla salute del corpo, con l’assunzione, l’uso transdermico e le applicazioni topiche esterne. Le ricerche hanno confermato che al suo interno si trovano circa ottantaquattro minerali.
La capacità di esaltare i sapori delle pietanze, con un apporto di sodio inferiore al sale comune, ha reso il sale rosa un ingrediente sempre più consigliato dai nutrizionisti per l’alimentazione quotidiana. Nonostante sia composto da cloruro di sodio per il 95 % nel pizzico di sale aggiunto ai cibi vi è meno sodio, perché in questo sale la sua molecola è più grande.
Un inferiore apporto di sodio e la capacità di esaltare i sapori rende questo sale molto vantaggioso nelle diete iposodiche e per coloro che combattono con problemi cardiovascolari, per il ristagno dei liquidi.
Nel caso del sale rosa dell’Himalaya in grani grossi esiste un vasto impiego della sostanza per usi non interni, finalizzati a nutrire il corpo con i suoi minerali, attraverso le tante e diverse applicazioni che vengono dettagliate a seguire in questa scheda.

torna al menu...

Il sale rosa dell’Himalaya è ricco di minerali, preziosi ingredienti di cui avvalersi per aiutare il corpo nel mantenimento dello stato di salute.
Usato con l’ingestione, in un uso cosiddetto interno, è altrettanto valido nelle applicazioni cutanee ed esterne, quando viene utilizzato puro o in sinergia nei trattamenti cosmetici e curativi.
Composto da cloruro di sodio all’incirca al 95%, i cristalli sono ricchi di calcio, potassio, magnesio, ferro, ossido di zolfo, fluoro, manganese, zinco, cromo, cobalto ed altri elementi utili all’organismo ed alla sua funzionalità.
L’assunzione quotidiana del sale rosa dell’Himalaya, come semplice esaltatore della sapidità dei cibi, integra gli alimenti con l’apporto di sostanza utili al benessere generale dell’organismo. Degli studi dichiarano che la quantità di minerali presenti nei cristalli sia minima e l’apporto sia altrettanto esiguo, tanto da non poter affermare che il sale sia un naturale remineralizzante con le capacità che gli vengono riconosciute. Altrettanti approfondimenti sostengono che l’uso costante generi una serie di effetti benefici e salutari, dei quali si parla in dettaglio nelle prossime righe.
L’estrazione e la produzione del sale è totalmente naturale, tanto che i cristalli non vengono addizionati da sostanze chimiche nocive e quindi dannose all’organismo, specie se esse vengono ingerite costantemente e per periodi lunghissimi, come avviene per il sale utilizzato nelle cucine di ogni casa. Se ne avvantaggiano le arterie che non subiscono ostruzioni e gli organi deputati alle escrezioni, che non vengono appesantiti e possono svolgere efficacemente la propria funzione. L’eliminazione delle sostanze di scarto dell’organismo avviene senza che ci siano accumuli dannosi, i reni non vengono intaccati nel filtraggio degli scarti metabolici, non si genera l’effetto deleterio della ritenzione idrica.
L’azione remineralizzante avviene oltre che con l’assunzione del sale attraverso la sua ingestione, anche con una penetrazione cutanea. Le applicazioni topiche dei cristalli di sale rosa dell’Himalaya danno risultati validi in numerose situazioni.

Uso esterno
Effetto antinfiammatorio e lenitivo: Il sale rosa dell’Himalaya in cristalli sciolto in acqua dona sollievo nelle irritazioni cutanee, quando sono presenti arrossamenti e prurito. L’acqua calda, utile per scogliere i grani in essa, prepara la pelle ad un’assunzione dei componenti con la dilatazione dei pori generata dal calore. La penetrazione transdermica del sale in acqua calda è uno stimolatore della circolazione, dà aiuto in caso di gonfiore degli arti inferiori. L’azione antinfiammatoria sulle gambe è efficace anche negli stati infiammatori responsabili della ritenzione di liquidi, causa della formazione detta a buccia di arancia, quando è presente la cellulite.
Esfoliante: L’effetto abrasivo del sale rosa in cristalli aiuta ad aumentare la produzione del collagene, che permette di ottenere una pelle liscia e morbida dopo la sua applicazione, che deve avvenire sulla cute precedentemente inumidita.

Per crampi e disturbi muscolari ed articolari: La gamma di minerali, tra cui il salutare potassio molto indicato nell’insorgenza dei crampi, aiutano a riequilibrare l’organismo dandogli sollievo da queste contrazioni da carenza, con un miglioramento delle dolenzie alle articolazioni.

Contro l’Insonnia, gli stati di agitazione e di ansia: L’uso del sale disciolto in acqua è un ausilio efficace per indurre il corpo a rilassarsi, per liberarsi della tensione accumulata durante la giornata, spesso causa di rigidità che impediscono il necessario relax che precede il riposo ed il sonno notturno in particolare. Con le applicazioni di soluzioni saline si agisce contro l’insonnia, nelle situazioni di ansia ed agitazione. In questi frangenti sono determinanti la costanza e la regolarità delle immersioni totali o quelle parziali di pediluvi e maniluvi in soluzioni saline con sale rosa dell’Himalaya.

Espettorante: Se il sale aggiunto all’acqua lavora così bene in tante parti del corpo, per una penetrazione più profonda basta avvalersi del vapore che, per sua caratteristica raggiunge agevolmente gli alveoli polmonari, attraverso il naso e la bocca. Il sale rosa agisce con dei suffumigi utilissimi per sciogliere il muco in eccesso e per diminuire l’intensità dell’infiammazione delle vie aeree.

Coadiuvante nell’igiene orale: La capacità antinfiammatoria del sale, unita alle caratteristiche antibatteriche delle sue soluzioni rendono il sale rosa un agente attivo nel cavo orale, specie in presenza di infezioni, piccoli tagli che si manifestano anche con il sanguinamento gengivale. I lavaggi con acqua e sale puliscono l’interno della bocca, igienizzano e disinfettano. Agendo come disinfiammanti riducono il rossore dovuto al gonfiore delle gengive, stimolando la cicatrizzazione delle piccole abrasioni e dei tagli talvolta presenti sulle stesse, nel palato o sulla lingua.

Gargarismi: Quando si vuole agire contro il mal di gola, per disinfiammare e disinfettare la gola il sale disciolto in acqua diventa uno speciale collutorio atto ad eliminare i batteri responsabili dello stato di infezione. La soluzione perché diventi antibatterica deve essere satura, almeno ½ cucchiaio di sale rosa grosso in una metà tazza di acqua tiepida.

Uso interno
Stimolatore di una buona digestione: L’ingestione del sale rosa attiva il processo digestivo dei cibi. Questo, quando segue dei ritmi normali, non provoca la pesantezza del ristagno, causa di bruciore allo stomaco, di gonfiore e di alito cattivo. Il sale con la sua componente di cloruro attiva la produzione di acido idroclorico, che riduce l’insorgenza del reflusso gastroesofageo, con la funzionalità dello stomaco per la giusta peristalsi del cibo.

Alcalinizzante: Il sale rosa dell’Himalaya per la sua purezza e la carenza di additivi chimici è un alcalinizzante, capace di riequilibrare il PH, per il vitale scambio osmotico delle cellule, per allontanare gli effetti dell’invecchiamento cellulare e degli organi. Gli effetti dell’alcalinizzazione sono benefici per il corpo e si rendono palesi all’esterno, dove il colorito e la qualità della pelle manifestano lo stato di benessere raggiunto.

torna al menu...

Il sale rosa dell’Himalaya in cristalli grossi trova impiego in cucina, nella preparazione di tutte le pietanze a base salata, con un uso praticamente identico a qualunque altro sale.
La sua composizione chimica, molto interessante dal punto di vista della salute e della cura naturale del corpo con le sostanze che la natura rende disponibili, è molto ricca ed articolata di soluzioni, molte delle quali davvero originali. Il sale rosa himalayano è un ingrediente della cosmesi naturale, è un rimedio curativo mutuato dalla millenaria conoscenza della medicina ayurvedica.

Per uso interno
In cucina come condimento: macinato con un trita sale in ceramica viene aggiunto alle pietanze, scegliendo la consistenza della polvere, oppure aggiunto all’acqua di cottura di pasta e verdure. Come condimento aggiunge sapore alle pietanze in maniera salutare.

Soluzione idrosalina: la miscela di 25 grammi di sale in 100 ml di acqua è un’utile soluzione idrosalina, dai molteplici usi ed applicazioni. Utilizzare l’acqua a temperatura ambiente o tiepida per velocizzare la diluizione. Durante il tempo di posa, quando alcuni cristalli non riescono più a sciogliersi, si ha la prova di aver preparato una miscela satura di acqua e sale rosa da impiegare nella disinfezione, per combattere i batteri del cavo orale, in quanto tali microrganismi non possono sopravvivere a questa concentrazione salina. L’ingestione al mattino a digiuno di un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua, da assumere a stomaco vuoto, è un antibatterico, un cicatrizzante ed un alcalinizzante molto efficace ed economico da realizzare in casa, privo di effetti indesiderati. Con questa assunzione si riequilibrano, nell’arco della giornata i sali dispersi con l’attività fisica, nei periodi estivi con le temperature calde che fanno sudare eccessivamente, quando si vivono periodi di stress fisico, per dare un leggero sollievo alla motilità intestinale.
Un ulteriore modo per approvvigionarsi di questa benefica soluzione è quella di diluire la soluzione salina satura appena descritta in due litri di acqua, da consumare nell’arco della giornata come integratore.

Per uso esterno
Come sale da bagno: aggiungere all’acqua calda della vasca da bagno circa ½ kg di sale rosa in cristalli grossi, già durante il riempimento dell’acqua, perché si sciolga più velocemente. Immergersi e restare a godere di questo bagno rilassante e curativo fino a che si desidera. Evitare di risciacquare con acqua ed asportare l’acqua dal corpo tamponandosi, senza frizionare l’asciugamano sulla pelle. Fare attenzione nei soggetti con ipertensione, che evitino il bagno o lo facciano a bassa temperatura dell’acqua.

Scrub corpo: aggiungere al sale in grana grossa una parte con cristalli medi per un’applicazione perfetta per tutte le zone del corpo. Unire dell’olio da cucina o degli olio vettori basici per il corpo e procedere con un massaggio circolare e delicato, insistendo nelle parti con molte cellule morte da asportare, dove ci sono macchie ed imperfezioni. Lasciare la pelle libera di assorbire le sostanze, sciacquare ed asciugarsi delicatamente se si desidera, oppure asciugarsi direttamente.

Lavaggio nasale: preparare la soluzione salina con un rapporto da 1:100 per una pulizia approfondita del naso. La pratica conosciuta come curativa di molti disturbi delle vie respiratorie, raffreddore, rinite, sinusite, può essere fatta con l’apposito irrigatore nasaleo con l’aiuto di una pipetta. Il muco defluisce all’esterno e con la soluzione salina si deterge a fondo la cavità nasale, si sciolgono i muchi e si compie un’azione antibatterica incisiva. La pulizia va fatta in maniera preventiva ogni mattina o all’occorrenza.

Suffumigi: aggiungere 25 grammi di sale rosa ogni litro di acqua. Riscaldare fino all’ebollizione e spegnere. Sistemare la pentola su una base stabile e, con un telo che copre la testa, inalare i vapori sprigionati dalla pentola. Continuare per circa 10 minuti e ripetere almeno due volte al giorno, nel caso di raffreddore, sintomi influenzali, naso chiuso, sinusite.

Cuscino di sale: come per gli utilizzi del cuscino in pula di grano è possibile riempire una fodera in tessuto di sale rosa himalayano. Riscaldato in forno a 50 ° l’imbottito che può essere applicato sulle zone dolenti per alleviare dolori reumatici e contratture, facendo attenzione ad usarlo solo dove il corpo necessita di calore. Controllare la temperatura con la mano prima di appoggiarlo sul corpo, nel caso in cui sia stato inavvertitamente riscaldato troppo.

torna al menu...

Preparare una bevanda per integrare i sali dispersi dopo un’attività fisica intensa o al mare.

  • 2 tazze di acqua
  • 1/2 tazza di succo di arancia
  • ¼ di cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya
  • 1 cucchiaino di miele.

La bevanda aiuta anche in presenza di uno stato influenzale.

Scrub per il corpo

  • 1 tazza di sale rosa dell’Himalaya a grana grossa e media
  • ¼ di tazza di olio di oliva
  • 10 gocce di olio essenziale a scelta tra rosmarino, ginepro, arancio o geranio.

Applicare sulla pelle inumidita e fare dei massaggi circolari, per evitare un’eccessiva pressione che potrebbe essere dannosa per la cute. Dopo l’applicazione la cute sarà pulita dalle cellule morte e apparirà tonica e compatta.

torna al menu...

Non ci sono controindicazioni all’utilizzo del sale rosa in grani grossi, tranne che nei soggetti che per esigenze personali di buona salute devono condurre una dieta iposodica o sono ipertesi, per citare solo indicativamente delle casistiche specifiche. Questi hanno necessità del supporto medico per decidere quali trattamenti possono seguire.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Sale rosa dell'Himalaya medio

Sale rosa dell'Himalaya medio

Sale rosa proviene dalle miniere naturali che si trovano sull'Himalaya. Il prezioso sale rosa è ricco di nutrienti, dato che non viene in alcun modo trattato o sbiancato.

EUR 2,99 250gr

Articoli Consigliati

Polvere di Cinque Spezie Cinesi - 5 Spezie - Miscela Esotica

Polvere di Cinque Spezie Cinesi - 5 Spezie - Miscela Esotica

La polvere delle cinque spezie cinesi è un tradizionale miscuglio di spezie utilizzato nella cucina cinese. Essa è formata , come suggerisce il nome, da 5 tipi di spezie: Finocchio, Anice stellato, Pepe di Sichuan, cannella e Chiodi di garofano. Queste miscela di spezie dona ai piatti una leggera nota mentolata.

EUR 3,49 50 gr

Curcuma di Levante

Curcuma di Levante

Spezia ricavata dal rizoma della Curcuma Longa, utilizzata nella cucina asiatica, è uno degli ingredienti del Curry, a cui dona il tipico colore giallo. Può essere utilizzata anche come colorante alimentare.

EUR 3,99 100 gr

Semi Interi di Fava Tonka

Semi Interi di Fava Tonka

I semi di fava tonka sono molto speziati ed aromatici, con note dolci e vanigliate. Ideali da grattugiare negli impasti di torte, biscotti e muffin o inseriti in creme, dessert e gelati, conferiscono un aroma unico anche a bevande e ricette salate.

EUR 3,98 20 gr

Semi di Finocchio Interi - Digestivi e Sgonfianti

Semi di Finocchio Interi - Digestivi e Sgonfianti

I semi di finocchio hanno un'azione digestiva, sgonfiante e carminativa. Usati per aromatizzare cibi e bevande o come infuso, favoriscono la digestione e l’eliminazione dei gas, alleviando gonfiore e bruciore. Ottimi per profumare l’alito.

EUR 2,49 50 gr

Semi di Aneto

Semi di Aneto

I semi di aneto sono semi aromatici, usati soventemente per tisane ed infusi con funzione diuretica. Esso hanno infatti proprietà  carminativa nei confronti dell'intestino, ottimo come antispasmodico e per tutti coloro che soffrono di crampi addominali. I semi di aneto possono inoltre essere utilizzati contro la cellulite, e rimuovere ogni scoria dal proprio organismo. Tanti altri sono infine benefici portati dalla loro assunzione anche a livello psicologico e della salute in generale.

EUR 2,99 50 gr

Coriandolo Semi

Coriandolo Semi

Il coriandolo è una spezia dall'aroma delicato e piacevole. Questo è, grazie alle sue proprietà , una delle spezie più consigliate a livello erboristico. Risulta infatti un ottimo rimedio a livello intestinale, limitando coliche, reflussi, gonfiore ed irritabilità  al colon. Ottimo inoltre per il sistema nervoso, e come aiuto al sistema immunitario.

EUR 2,10 40 gr

Zenzero in polvere

Zenzero in polvere

La povere di Zenzero ha molteplici usi e proprietà . Ha un sapore piccante e un odore pungente che lo rendono un'ottima spezia, utilizzata soprattutto nelle cucine orientali. E' usato per la preparazione di dolci, bevande, oli, tisane ecc. Ha proprietà  dimagranti, anti-tumorali, antiossidanti,antiemetiche, antispasmodiche, carminative, antibiotiche, anti-dolorifiche, anti- infiammatorie e tante altre ancora.

EUR 3,50 EUR 2,99 100 gr

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?