Logo ZenStore

Semi di melograno essiccati

Marca: East End
Codice articolo: 5018605001556
Prezzo consigliato: EUR 7,99
Prezzo scontato: EUR 6,99
Risparmi: EUR 1,00 (12,5%)
Disponibilità: solo 22
Confezione prodotto 100gr
Ordina entro 16 ore e 20 minuti e riceverai il tuo ordine tra venerdì 23 ott. e lunedì 26 ott.
I semi di melograno essiccati sono ideali per condire piatti salati come arrosti e riso o dolci come muffin e torte. Abbassano la pressione e hanno proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie.

Inci: Semi di melograno essiccati
Allergeni: Il prodotto non presenta specifici allergeni
Costituenti chimici: Vitamine E e C, vitamine del gruppo B, acido folico (Vit.B9), acido pantotenico (Vit. B5), fillochinone (Vit.K), fibre, acidi fenolici, polifenoli (tannini, flavonoidi e lignine), acido punicico, acido ellagico, Sali minerali (principalmente potassio, magnesio, rame, calcio, ferro), antociani
Nome famiglia: Lythraceae

Conservazione: Conservare la confezione in un luogo asciutto, al riparo dal calore e dall’umidità

Utilizzo in breve: Usare come condimento per insalate, nello yogurt o nel porridge, negli impasti di torte, pancake, barrette energetiche e biscotti

Proprietà in breve: antiossidanti, antinfiammatorie, antibatteriche, rinforza il sistema immunitario e protegge dalle malattie cardiovascolari

Controindicazioni in breve: Non consumare in caso di allergia al frutto; un consumo eccessivo può provocare occlusioni intestinali

torna al menu...

La melagrana è un frutto esotico, considerato uno dei più salutari del pianeta per via del suo ricchissimo pool nutrizionale. Si tratta in realtà di una bacca che all’interno presenta chicchi succosi di colore rosso e dal sapore leggermente acidulo, che vengono consumati sia freschi che essiccati.
I semi di melograno essiccati, consentono di godere dei preziosi benefici di questo frutto, in tutti i periodi dell’anno e non solo quando l’albero di melograno (Punica granatum) regala i suoi frutti, ovvero nei mesi autunnali ed invernali. Molto utilizzati soprattutto nelle cucine indiane ed iraniane, questi piccoli semi subiscono un processo di essicazione naturale che permette di conservare tutte le proprietà organolettiche e nutrizionali della melagrana. Inoltre, dalla loro macinazione, si ricava la famosa anardana, un tipo di spezia largamente usata in Medio Oriente come condimento per numerosi piatti.
Il sapore acidulo ma piacevole in quanto leggermente dolciastro, è molto apprezzato per esaltare piatti salati come arrosti di carne o pesce, oppure preparazioni dolci come torte e biscotti, nelle quali vengono in genere usati in sostituzione dell’uva passa. Come vedremo, questi preziosi semi, raccolgono un concentrato di vitamine, minerali e sostanze antiossidanti, che sono altamente benefiche per la salute in quanto svolgono azione antinvecchiamento ed antitumorale, proteggono il cuore dal rischio di malattie cardiache e hanno notevoli proprietà antinfiammatorie.

torna al menu...

I semi di melograno essiccati, vengono principalmente utilizzati come condimento, sia interi che macinati. A differenza di alcuni altri frutti essiccati, questi semi presentano un profilo nutrizionale davvero interessante soprattutto per quanto riguarda il contenuto di vitamina C e K ed antiossidanti.
Una tazza di semi di melograno contiene:

  • 140 calorie
  • 6 gr di fibre
  • 24 gr di zuccheri
  • 2 gr di proteine
  • 32 gr di carboidrati
  • Folati – 16% RDA
  • Vitamina C – 30% RDA
  • Vitamina K – 36% RDA
  • Vitamina E – 6 % RDA
  • Magnesio - 6 % RDA
  • Potassio – 12% RDA
  • Rame – 14 % RDA
  • Fosforo – 6% RDA

Altri preziosi componenti che possiamo trovare all’interno dei semi sono le vitamine del gruppo B come riboflavina (Vit. B2), Tiamina (Vit.B1), niacina (Vit. B3), acido pantotenico (Vit. B5), fosforo, zinco, manganese e selenio.
Vediamo brevemente alcuni componenti essenziali contenuti nei semi di melagrana essiccati e le loro caratteristiche:

Vitamina C: la melagrana è un concentrato di vitamina C, infatti una sola tazza di semi copre il 30% della razione giornaliera raccomandata; tale vitamina è utile soprattutto nei periodi invernali in quanto ha un’azione immunostimolante e per questo aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Si tratta anche di un potente antiossidante, utile per contrastare l’invecchiamento cellulare e per stimolare la produzione di collagene.
Vitamina E: si tratta di un’altra vitamina con funzioni antiossidanti, che protegge l’organismo dall’azione dei radicali liberi e quindi dall’invecchiamento precoce. Ha proprietà antinfiammatorie ed immunostimolanti, regola la pressione ed è un ottimo alleato per la bellezza della pelle.
Vitamina K: importantissima per una corretta coagulazione del sangue, questa vitamina migliora la salute delle ossa, proteggendole dal rischio di fratture, impedisce l’accumulo di calcio nelle arterie (calcificazione) ed agisce positivamente sul sistema nervoso e sulla memoria.
Antiossidanti: i semi di melograno essiccati, presentano un contenuto elevato di sostanze antiossidanti tra cui acido ellagico, tannini, flavonoidi, lignine, antociani, vitamine A e C. Tali composti sono fondamentali soprattutto per la salute del cuore, aiutano a mantenere la pressione sotto controllo e per questo prevengono il rischio di malattie cardiache e l’invecchiamento cellulare.
Potassio: si tratta di un oligoelemento essenziale che viene assunto solo tramite l’alimentazione; i semi di melograno essiccati sono ricchi di questo minerale che contribuisce ad un corretto funzionamento del cuore e del sistema muscolare, a regolare la pressione sanguigna e a stimolare la diuresi, agendo così positivamente sulla ritenzione idrica.
Rame: minerale che contribuisce all’assimilazione del ferro e per questo utile in caso di anemia; il rame ha azione disintossicante, attenua i dolori muscolari e reumatici. Acido punicico: si tratta di un acido linoleico dalle proprietà ipocolesterolemizzanti; riduce infatti i livelli di colesterolo LDL nel sangue, prevendo così l’aterosclerosi e il rischio di ictus o malattie cardiovascolari.

La sinergia di queste sostanze, rende la melagrana ed i suoi semi fondamentali per la salute, in particolare sono utili perché:

Proteggono dai radicali liberi: i semi di melograno contengono alti valori di acidi fenolici e polifenoli che proteggono l’organismo dai radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advanced Biomedical Research nel 2014, il succo di melograno contiene una quantità di antiossidanti maggiore rispetto al vino e al tè verde.
I semi di melograno sono anche ricchi di vitamina C, indispensabile per la sintesi del collagene e per combattere l’attacco dei radicali liberi. Questa vitamina idrosolubile è anche utile per contrastare i danni derivati dallo stress ossidativo e dai raggi UV, che causano invecchiamento precoce.
Per questo motivo, tale frutto contribuisce anche a migliorare l’aspetto della pelle, a rallentare il processo di invecchiamento e la conseguente comparsa di rughe.

Hanno proprietà antitumorali: l’azione antitumorale della melagrana e dei suoi semi è principalmente attribuita ai composti antiossidanti, soprattutto i polifenoli, che riducono lo stress ossidativo ed i danni al DNA, inibendo al tempo stesso la crescita tumorale. Tali composti, oltre a ridurre l’infiammazione, inducono anche l’apoptosi, ovvero la morte delle cellule tumorali.
In particolare, sembrerebbe che il melograno e i suoi componenti, tra cui l’acido punicico, agiscano contro il cancro alla prostata (studio pubblicato nel 2015 da PUBMED, PMID: 26180600) e al seno (studio pubblicato nel 2014 da PUBMED, PMID 23359482.

Abbassano la pressione sanguigna: ricco di lignani, polifenoli, acido gallico, acido ellagico ed altri composti antiossidanti, il melograno aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, migliorando le funzioni del sistema vascolare. Uno studio pubblicato nel 2018 su Frontiers in Pharmacology, ha riportato l’azione benefica del melograno sull’aggregazione piastrinica e sulla capacità di neutralizzare i radicali liberi, migliorando così la salute cardiovascolare. Oltre agli effetti anti ipertensivi, tale frutto può contribuire a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Hanno proprietà antibatteriche :Già in tempi remoti, gli estratti di melograno venivano utilizzati come coadiuvanti nel trattamento di diverse condizioni come infezioni microbiche e parassitarie, diarrea, afte ed ulcere, in quanto si erano rilevate le sue capacità antibatteriche. In effetti, una ricerca pubblicata nel 2013 su Evidence Based Complementary and Alternative Medicine ha dimostrato che gli ellagitannini contenuti nel frutto interagiscono con la microflora intestinale inibendo la crescita di alcune specie patogene come lo Staphylococcus aureus, e favorendo la proliferazione di batteri benefici.

Preservano la salute del cuore: grazie agli alti livelli di antiossidanti, il melograno, soprattutto sotto forma di succo, può bloccare l’accumulo di colesterolo nelle arterie e quindi prevenire il rischio di malattie cardiache nei soggetti predisposti. Una ricerca pubblicata sulla rivista Clinical Nutrition, ha dimostrato che dopo un anno di assunzione di succo di melograno, i soggetti coinvolti hanno subito un calo dei livelli pressori del 12% e una riduzione delle placche aterosclerotiche del 30%.

Protegge la salute del cervello: Il melograno ha proprietà neuroprotettive ed antinfiammatorie, dovute soprattutto all’azione dei polifenoli, che proteggono il cervello dallo stress ossidativo. Sotto forma di succo, migliora le funzioni cognitive e stimola la formazione di nuovi neuroni; allo stesso tempo può ridurre significativamente l’insorgere della malattia di Alzheimer.

torna al menu...

I semi di melograno essiccati sono molto versatili in cucina e soprattutto pratici da usare sia nei piatti dolci che salati. Vengono impiegati soprattutto per conferire alle preparazioni un sapore leggermente aspro ma piacevole e allo stesso tempo aggiungere preziosi elementi nutrizionali ai piatti.
Una manciata di semi essiccati si può aggiungere per condire:

  • Insalate di legumi e verdure
  • Macedonie
  • Riso e risotti
  • Yogurt
  • Arrosti di carne, patate o pesce
  • Verdure alla griglia o ripiene
  • Cocktails e frullati
  • Dessert
  • Salse e sughi (chutney, salsa al curry)
  • Granola e cereali per la colazione
    Ma si possono usare direttamente anche negli impasti di:
  • Pancake
  • Torte, muffin e biscotti
  • Pudding
  • Barrette proteiche ed energetiche
  • Porridge

Nella cucina indiana, tali semi vengono utilizzati sia interi che macinati; in questo caso basta farli leggermente tostare in padella o in forno e ridurli in polvere con un macinacaffè. I semi essiccati e macinati sono più comodi da inserire nei diversi piatti, come una vera e propria spezia, ma anche nelle bevande come tè e succhi.

torna al menu...

I semi essiccati di melograno, sono davvero ottimi per insaporire le barrette fatte in casa, in quanto si abbinano perfettamente con altri tipi di frutta secca, aumentando anche il loro potere energetico.
Per realizzare delle barrette gustose servono:

  • 400 gr di fiocchi di avena
  • 180 gr di miele
  • 100 gr di semi di melograno essiccati
  • 50 gr di cocco essiccato
  • 100 gr di mela tritata
  • 50 gr di noci tostate
  • 40 gr di semi di girasole
  • 40 gr di mirtilli disidratati
  • 70 gr di olio di cocco
  • ½ cucchiaino di sale

Preriscaldare il forno a 180° e intanto inserire tutti gli ingredienti secchi in un frullatore e tritarli grossolanamente; versare il miele e l’olio di cocco e continuare a frullare per amalgamare il tutto.
Ungere una teglia con olio di cocco e prelevare il composto con un cucchiaio, adagiandolo sulla teglia. Schiacciare leggermente e co un coltello ricavare la forma delle barrette. Farle cuocere per 15 minuti e farle raffreddare prima del consumo.

torna al menu...

Il consumo di semi di melograno non presenta controindicazioni se fatto in dosi moderate. Un introito eccessivo di semi, potrebbe causare occlusioni intestinali nei soggetti che soffrono di costipazione cronica.
Come per altri alimenti, anche la melagrana può provocare reazioni allergiche nei soggetti intolleranti; tali effetti collaterali si manifestano con difficoltà respiratorie e di deglutizione, gonfiore del viso e della bocca.

torna al menu...

Il nome melograno deriva dal latino malum, ovvero mela e granatum, cioè con semi, proprio ad indicare l’aspetto particolare di questo frutto. Nelle antiche civiltà veniva associato ai miti dell’amore, della fecondità e della vitalità, infatti sono molte le legende che si riferiscono alle sue origini. Spesso elogiato come sinonimo di abbondanza, viene citato anche nell’Antico Testamento e in molti scritti della mitologia greca e romana, nonché nel Corano.
Alcune curiosità:

  • L’albero di melograno, in realtà potrebbe essere il famoso Albero della Vita che fiorì del giardino dell’Eden e di cui Adamo ed Eva consumarono il frutto;
  • Il melograno è una delle piante più usate nella medicina ayurvedica, contro disturbi cardiovascolari e diabete; di essa si consumano anche le bucce e la corteccia, ritenuta un potente vermifugo;
  • Considerato un frutto portafortuna, viene regalato e consumato nel giorno di San Silvestro, come buon auspicio per il nuovo anno.

torna al menu...

La pianta di melograno (Punica granatum) proviene da un’ampia area geografica del continente asiatico che va dall’India settentrionale all’Iran. Si tratta di un albero, di cui se ne conoscono numerose varietà, che si sviluppa abbastanza lentamente ma che è anche molto longevo, infatti può vivere anche oltre i 100 anni.
Raggiunge un’altezza massima di 5-7 metri, è caratterizzato da foglie allungate, strette e lucide che durante la crescita assumono una colorazione verde chiara, mentre i fiori sono rossi, formati da 3-4 petali. Alcune varietà da orto, presentano invece fiori di colore chiaro, che va dal rosato al bianco; ad ogni modo tutte le specie fioriscono nel mese di maggio. Il frutto è rappresentato da bacche di dimensioni variabili e di colore rosso/arancio, al suo interno i semi, sono ricoperti da una polpa rossa dal sapore aspro.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Polvere di Cocco

Polvere di Cocco

Polvere o farina di cocco fine. Da usare non solo in cucina, ma anche per srubs viso e corpo. Ha proprietà  addolcenti e ammorbidenti. Il risultato è una pelle liscia, morbida e levigata.

EUR 1,99 100 gr

Articoli Consigliati

Semi di Canapa Decorticati Bio

Prodotto Bio! Semi di Canapa Decorticati Bio

Semi di canapa decorticati biologici, ottimi come condimento di piatti caldi o freddi, bevande, yogurt, cereali o prodotti da forno. Ricca fonte di proteine vegetali, adatti a vegani, vegetariani e sportivi.

EUR 5,99 150g

Semi di sesamo dorato

Semi di sesamo dorato

Ottima fonte di calcio, fibre, proteine vegetali ed antiossidanti, i semi di sesamo dorato sono ideali da aggiungere a piatti freddi e caldi, prodotti da forno, yogurt, salse, verdure e frullati.

Il prodotto è in arrivo

Polvere di Semi di Ajwain

Polvere di Semi di Ajwain

La polvere di Ajwain è utilizzata come spezie per i preparati esotici. Potente digestivo ed antisettico, ricco di tantissimi nutrienti utili per la cura del corpo e per combattere l'acidità .

EUR 4,99

Alcaravea Grano - Cumino dei prati - Semi di Carvi

Alcaravea Grano - Cumino dei prati -  Semi di Carvi

Il Cumino dei Prati, o semi di Carvi, è un prodotto dalle incredibili capacità  digestive, diuretiche, regolatrici, e terapeutiche, oltre ad essere un alimento ricco di proteine e minerali. Molte aziende farmaceutiche lo usano all'interno dei medicinali antidiarroici grazie alla capacità  disinfettante delle pareti intestinali.

EUR 2,29 EUR 1,89 50gr

Semi di Lino Dorato - Gel Nutriente

Semi di Lino Dorato - Gel Nutriente

I semi di lino dorati sono una preziosa fonte di acidi grassi Omega 3, calcio, proteine, vitamine e minerali. Usati come lassativo naturale, sono ideale per condire piatti caldi o freddi, bevande e prodotti da forno. Utili anche per la bellezza dei capelli, sotto forma di gel.

EUR 1,59 100 gr

Semi Di Chia

Semi Di Chia

I Semi di Chia sono un incredibile integratore naturale di vitamine e minerali, ed una ricca fonte di proteine vegetali. Ideale per le loro capacità  positive sul sistema immunitario, per la salute del cuore, per la digestione, per la perdita del peso e tanto altro.

EUR 3,49 EUR 2,99 100 gr

Semi di Kalijiri

Semi di Kalijiri

I semi di Kali jeeri sono utili per il controllo del peso e dei livelli di colesterolo. Al contempo risultano utili nel controllo degli zuccheri nel sangue. Promuovono la crescita dei capelli, migliorano il sistema immunitario e aiutano la digestione.

EUR 4,29 100 gr

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?