🏖️​​ Saldi Pre-estivi. Sconti fino al 50% su +200 Prodotti per prepararti all'Estate!
Babbo ZenStore Logo ZenStore
Categorie

Artemisia Vulgaris Sommità - Infuso/Tisana

Artemisia Vulgaris Sommità - Infuso/Tisana
  • Artemisia Vulgaris Sommità - Infuso/Tisana
Punteggio:
(2 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0752
Prezzo consigliato: 4,99 €
Disponibilità: solo 23
In tutti gli ordini è sempre presente almeno un omaggio!
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 21 mag. e mercoledì 22 mag.
L’infuso di Artemisia è un valido aiuto per l’organismo, digestiva, immunostimolante, antisettica ed antinfiammatoria, tratta i disturbi del ciclo mestruale, protegge il cuore ed il fegato, aiuta nel mal d’auto, abbassa la febbre e calma la tosse.

Origine: Italia
Allergeni: ambrosia
Costituenti chimici: flavonoidi, sesquiterpeni, cumarine, oli essenziali (0,2%).
Nome famiglia: Asteraceae

Conservazione: conservare in luogo fresco ed asciutto.

Utilizzo in breve: uso interno, preparare un infuso con un cucchiaino per ogni tazza di acqua, in cucina come spezia aromatizzante; uso esterno, cataplasmi, impacchi.

Proprietà in breve: digestiva, coleretica, colagoga, aperitiva, antinausea, eupeptica, spasmolitica, antinfiammatoria, cardioprotettiva, ipocolesterolemizzante, ipoglicelizzante, immunostimolante, antisettica, antiparassitosi, vermifuga, antifungina, emmenagoga, adattogena, tonica, sedativa, rilassante, ipnoinducente, aromatizzante.

Controindicazioni in breve: non assumere in gravidanza ed in allattamento, valutare il rischio di allergia diretta o crociata.

torna al menu...

Le sommità di Artemisia vengono raccolte dalla pianta denominata Artemisia vulgaris. Facilmente riconoscibile per il profumo intenso che emana dalle foglie specie se stropicciate e dai fiori, oltre che dal sapore amaro di tutte le parti aeree.

La pianta della luna, com’è chiamata per la sua capacità di risplendere nelle notti di luna piena, è annoverata tra le erbe di San Giovanni, considerata magiche al pari delle altre, impiegata per scacciare la negatività.

In Cina la pianta è usata nella medicina popolare per la moxicombustione, una tecnica di medicina alternativa che con bastoncini e coni di foglie bruciate vicino ad alcune parti del corpo ne stimola la guarigione. Elencata da sempre tra le piante medicamentose è nella lista delle erbe officinali, Discoride la impiegava per stimolare il parto, Ippocrate per indurre l’espulsione della placenta.

Facile da trovare nei campi era l’erba che restituiva energia nei lunghi viaggi. Nella medicina popolare del passato per le sue proprietà veniva usata per curare l’epilessia, per digerire, per i disturbi gastrici ed intestinali, per liberare l’intestino dai vermi, per stimolare la comparsa del ciclo mestruale. A questi usi si sono aggiunti degli ulteriori impieghi della pianta, che oggi viene usata per stimolare le difese dell’organismo da virus e batteri, per favorire la circolazione sanguigna e regolare la pressione arteriosa, per ridurre gli zuccheri nel sangue, per indurre al rilassamento e come rimedio ipnoinducente.

Per il suo sapore amaro è l’ingrediente caratterizzante di bibite più o meno alcoliche, come i digestivi e gli amari.

torna al menu...

Digestiva: L’estratto aiuta in molte sintomatologie legate al processo digestivo ed alla funzionalità degli organi coinvolti in esso, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e alle sua capacità sedative.
Svolge un’azione antispasmodica riducendo le contrazioni dello stomaco e dell’intestino. Per l’azione coleretica viene stimolata l’attività del fegato e la produzione biliare, segue un’attività di agente colagogo che induce la motilità della cistifellea e favorisce il deflusso della bile verso l’intestino. L’estratto seda la sintomatologia della gastrite equilibrando la produzione dei succhi responsabili dell’acidità gastrica. Viene impiegato come appetizzante naturale per coloro che hanno scarso stimolo a nutrirsi, aiuta in caso di cattivo assorbimento dei cibi. Ha un’azione spasmolitica, alleviando le contrazione che provocano le coliche. Per l’intestino è un regolarizzante dei movimenti peristaltici, utile nel trattare la diarrea e alleviare nella stipsi.

Antibatterico: L’estratto è funzionale anche nella prevenzione delle parassitosi e nella cura delle infezioni a livello intestinale. Agisce per liberarlo dagli agenti patogeni, in situazioni estreme anche come vermifugo, antifungino capace di espellere la tigna senza intaccare il microbiota intestinale. Utile rimedio naturale anche nelle infezioni del tratto urinario ed in quelle che interessano le vie aeree ed i bronchi.

Emmenagoga: L’antico uso della pianta come sostegno ai disturbi tipicamente femminili legati al ciclo mestruale è ancora praticato con buoni risultati. L’estratto è un miorilassante che agisce sulle pareti dell’utero, inducendo la comparsa del ciclo mestruale in ritardo e scongiurando i dolorosi crampi associati ad esso. La fitoterapia la considera utile anche nel trattamento della sintomatologia della menopausa, laddove i principi della pianta riducono la comparsa delle vampate di calore tipiche della premenopausa e nel postmenopausa.

Cardioprotettiva: Degli studi compiuti nei paesi anglosassoni hanno dimostrato che l’assunzione dell’Artemisia è in grado di ridurre i grassi nel sangue, con un’azione ipocolesterolemizzante utile nella riduzione delle cause di rischio delle malattie cardiache.

Antinfiammatoria: La tisana lenisce le infiammazioni cutanee, quali scottature, rossori e pruriti, dona sollievo nelle artrosi e nei dolori reumatici.

Adattogena: L’Artemisia è da considerarsi una pianta capace di aiutare l’organismo ad aumentare la resistenza allo stress. Sostiene il corpo nell’affrontare sforzi migliorando la sua resistenza, così come avviene nelle risposte di adattamento alle situazione di emergenza. La pianta è utilizzata come tonico da millenni per la sua capacità di dare energia all’organismo stanco. I principi attivi dell’estratto sono degli immunostimolanti, essi infatti inducono lo stesso organismo a produrre le difese necessarie per mantenere lo stato di salute.

Sedativa: Immediatamente connessa alla funzione appena descritta la pianta agisce sul sistema nervoso infondendo calma e rilassamento. L’uso dell’estratto è utile per trattare l’insonnia, per la proprietà ipnoinducente e per aiutare nel sonno cosiddetto agitato. Tratta la depressione per la sua capacità di inibire l’enzima responsabile della sua comparsa a livello fisiologico.

Aromatizzante: La quantità di olio essenziale contenuta nelle sommità resta attiva a caratterizzare le foglie anche se essiccate. Queste frantumate o polverizzate arricchiscono le pietanze mentre per le bevande sono utili gli estratti realizzati in alcool.

Altre proprietà: L’Artemisia calma la tosse, abbassa la febbre, aiuta nelle affezioni catarrali, previene il mal d’auto ed il mal di mare, è ipoglicemizzante, svolge un’azione diuretica.

torna al menu...

Uso interno

Infuso di sommità di Artemisia

Dosi: un cucchiaino di droga per ogni tazza (150-200ml) di acqua.

Preparazione: Preparare le sommità in tazza o teiera, portare l’acqua ad ebollizione e versarla sulla droga, coprire e lasciare in infusione per 15 minuti. Filtrare e consumare tre tazze al giorno.

In cucina

L’Artemisia viene impiegata come spezia per rilasciare il suo aroma particolare alle pietanze della cucina nazionale, con il suo sapore amaro che ricorda molto approssimativamente quello del più noto carciofo.

In occidente essiccata ed in polvere è un accompagnamento per i piatti grassi e corposi, paste fresche e pietanze a base di carni, come nel pesce affumicato. In Oriente è una delle spezie impiegata per un dolce molto diffuso, realizzato con pasta di riso, il cui nome è Kusa mochi.

Uso esterno

Cataplasma: Riscaldare a vapore fino a reidratare del tutto le foglie applicarle sul basso ventre per stimolare l’avvio e rendere fluido il flusso mestruale.

Impacchi: Utilizzare l’infusione per lenire gli arrossamenti della pelle, imbevendo della garza per applicarla nelle zone interessate.

torna al menu...

Non utilizzare in gravidanza ed in allattamento. In presenza di disturbi quali ulcera gastrica assumerla sotto controllo medico. Fare attenzione alle eventuali allergie dirette o crociate.

torna al menu...

Artemisia è il nome dato alla pianta in onore di Artemide, la Dea protettrice della pudicizia e della verginità, l’estratto dà sollievo alle donne nel periodo mestruale ed a quelle in stato di sofferenza. Il secondo nome, vulgaris, le deriva invece dalla facile reperibilità della pianta.

Si narra che i Romani l’abbiamo piantata ai bordi delle strade perché i soldati in marcia potessero raccoglierla e metterla nei calzari per prendere energia e dare sollievo ai piedi stanchi. I racconti della tradizione narrano che San Giovanni la portava sempre son sé, con il busto avvolto in una cintura di Artemisia.

Considerata una pianta magica in campagna venivano appesi ramoscelli della pianta davanti alle stalle per proteggere gli animali dagli attacchi di belve selvagge. Per allontanare la negatività e gli spiriti maligni in un tempo non ben definito c’era l’usanza di scagliare frecce di Artemisia contro il cielo. Nelle celebrazioni del solstizio d’estate si danzava intorno al tradizionale fuoco e dopo averle indossate si bruciavano delle ghirlande di Artemisia per attirare la salute per l’anno intero.

torna al menu...

L’Artemisia origina in Europa orientale ed Asia occidentale, attualmente è una pianta spontanea che predilige i luoghi incolti per la sua diffusione ed in alcuni campi coltivati può avere un comportamento infestante. Erbacea cespugliosa, è perenne, si sviluppa eretta fino a due metri in altezza. Le foglie sono composte da tante foglioline che si attaccano alla nervatura centrale, di colore verde argento nella pagina superiore e ricoperte di peluria in quella inferiore, stropicciate tra le mani rilasciano un odore intenso e caratteristico. I fiori sono piccoli e riuniti in una pannocchia giallo-rossastra.

torna al menu...

Artemisia Vulgaris Top

I clienti hanno acquistato anche...

ZenStore Ortica Foglie - Infuso/Tisana

Ortica Foglie - Infuso/Tisana

L'Ortica in foglie tratta diarrea ed emorragie di lieve entità, anti-anemica, rimineralizza i tessuti ossei, depura e alcalinizza il sangue, stimola la produzione di latte materno. Indicata per i capelli grassi e con forfora, pelle grassa e secca.

€ 5,49 100 gr

ZenStore Ibisco Fiori Karkadè - Tisana/Decotto

Ibisco Fiori Karkadè - Tisana/Decotto

Il Karkadè è una bevanda dal sapore dolce e rinfrescante, ottenuta dai fiori di una specie di Ibisco. Ricca di antiossidanti utili all’organismo ed alla pelle, protegge la salute del cuore e dell’intestino. Ideale anche per un uso topico su pelle e capelli.

€ 7,99 100 gr

ZenStore Tarassaco Foglie - Tisana/Infuso

Tarassaco Foglie - Tisana/Infuso

Le foglie di Tarassaco sono disintossicanti e depurative, aiutano a riequilibrare le funzioni dell’organismo. L’estratto protegge il fegato, previene la formazione dei calcoli biliari, digestivo, drenante, diuretico, tratta la cellulite. Utile nelle infiammazioni.

€ 6,99 100 gr

ZenStore Lavanda Officinalis Fiori Biologica – Infuso/Tisana

Lavanda Officinalis Fiori Biologica – Infuso/Tisana

Fiori di Lavanda Extra da agricoltura biologica, per gli stati di ansia e agitazione, rilassanti per spasmi addominali. Purifica la cute, regola il sebo.

€ 8,99 100 gr

ZenStore Eucalipto Foglie - Infuso/Tisana

Eucalipto Foglie - Infuso/Tisana

Le foglie di Eucalipto alleate delle vie respiratorie, svolgono un’attività espettorante e balsamica migliorando la respirazione in caso di raffreddore, tosse ed asma. Azione antisettica sulle mucose, lavaggi astringenti sulle mucose.

€ 5,99 100 gr

ZenStore Bacche di Goji

Bacche di Goji

Bacche di Goji, antiossidanti, super food energizzante, concentrato di principi attivi per il benessere generale dell’organismo. Snack spezza fame, in cucina per dolci e salati.

€ 3,99 100 gr

ZenStore Passiflora Incarnata Sommità - Infuso/Tisana

Passiflora Incarnata Sommità - Infuso/Tisana

La passiflora agisce sul sistema nervoso con un’azione calmante, sedativa ed ipnoinducente, efficace ansiolitico naturale. Riduce le secrezioni gastriche, migliora l’umore, coadiuva nelle diete dimagranti dove tratta la fame nervosa.

€ 5,99 100 gr

ZenStore Petali di Rosa - Infuso/Tisana

Petali di Rosa - Infuso/Tisana

I petali di Rosa proteggono e sostengono l’organismo negli stati influenzali e nelle infiammazioni. Depurativo, antiossidante, tratta le secrezioni e astringe i pori. Rilassa e decontrae la muscolatura, aiuta ad addormentarsi, è un afrodisiaco.

Il prodotto è in arrivo

ZenStore Iperico Sommità – Infuso/Tisana

Iperico Sommità – Infuso/Tisana

Le Sommità di Iperico sono un rimedio naturale per la depressione, aiutano nei disturbi dell’umore, nella sindrome premestruale e nella menopausa. Stimola la risposta immunitaria, lenisce l’infiammazione dell’acne, purifica tagli e migliora la digestione.

€ 4,99 100 gr

Potrebbero interessarti anche...

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione
...Sto caricando...
Sto caricando
Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Spesso acquistati insieme

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Torna su
Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?