Logo ZenStore
Categorie

Sale Rosa dell’Himalaya Fino

Marca: Sat Nam
Codice articolo: 5031416056027
Prezzo consigliato: EUR 4,99
Disponibilità: solo 0
L'articolo è in arrivo.
Il sale rosa dell’Himalaya è un integratore alimentare, naturalmente ricco di minerali benefici. Puro e privo di additivi dannosi, è un prezioso sale con proprietà curative e cosmetiche. Ottimo condimento per esaltare il gusto di piatti caldi e freddi.

Inci: Sodium Chloride

Conservazione: conservare in un contenitore ben chiuso, lontano da acqua e fonti di umidità.

Utilizzo in breve: uso interno ed esterno, adatto all’alimentazione, come additivo da bere, in soluzioni idrosaline, per suffumigi, gargarismi, bagni caldi, pediluvi e maniluvi.

Proprietà in breve: esalta la sapidità dei cibi in maniera salutare, reintegra i minerali, favorisce i principali processi fisiologici dell’organismo.

Controindicazioni in breve: non presenta controindicazioni; va assunto con moderazione nei soggetti che seguono diete iposodiche.

torna al menu...

Il sale rosa dell’Himalaya è una salgemma ricca di minerali, completamente di origine naturale. Viene annoverato tra i sali alimentari più pregiati, estratto nelle miniere sotterranee della catena montuosa dell’Himalaya, nella regione del Punjab pakistano. Ha molti elementi in comune con il sale marino, molto più conosciuto, poiché in epoche remotissime le miniere da cui oggi viene estratto erano grotte sottomarine.
La lavorazione è semplice, non intacca la naturale composizione del prodotto che mantiene tutte le sue qualità e proprietà. Nel passaggio dall’estrazione alla commercializzazione non è sottoposto a processi di sbiancamento, come avviene per il sale bianco e, dopo l’estrazione, viene semplicemente lavato con acqua e macinato a pietra.
I minerali colorano con sfumature chiare e talvolta scure, in base alla loro concentrazione, i cristalli di sale. La presenza di ferro è la ragione della colorazione arancio-rosata, alcuni cristalli hanno un aspetto traslucido e restano bianchi, mescolati alle tinte varie e originali, che dipendono dalla presenza degli altri minerali.
L’interesse sempre più vivido per questo prodotto ha generato anche numerosi studi sulla composizione, che hanno appurato la presenza di circa ottantaquattro minerali.
Sempre più spesso è consigliato dai professionisti esperti di nutrizione come condimento a cui ricorrere per praticare un’alimentazione salutare. In esso le molecole di sodio sono più grandi, pertanto a parità di peso rispetto ad un sale comune, ne contiene una quantità inferiore. L’apporto ridotto di sodio lo rende adatto alle diete per coloro che hanno disturbi cardiovascolari.
Grazie all’apporto dei suoi componenti possiamo asserire che è un remineralizzante di grande valore. La letteratura scientifica riporta la sua atossicità, che lo rende un ingrediente da scegliere con serenità per l’alimentazione di tutta la famiglia, oltre che un valido aiuto per la salute interna ed esterna del corpo.

torna al menu...

Il sale rosa dell’Himalaya con i suoi preziosi minerali è un ingrediente utile al benessere dell’organismo. La sua azione avviene sia attraverso un uso interno, ingerito come condimento delle pietanze quotidiane, sia per applicazioni topiche, in trattamenti cosmetici e curativi.
La composizione consta di cloruro di sodio per circa il 95%, arricchito da calcio, potassio, magnesio, ferro e poi ossido di zolfo, fluoro, manganese, zinco, cromo, cobalto ed altri elementi utili all’organismo ed alla sua funzionalità. Assunto quotidianamente il sale rosa dell’Himalaya aggiunge una parte degli elementi indispensabili al corretto funzionamento dell’organismo.
Alcuni studi affermano che la quantità di minerali presenti nel sale sia troppo esigua per parlare di benefici e che non è possibile attribuire ad esso le qualità che gli vengono ascritte. Il suo consumo costante assicura che:

  • grazie alla purezza del prodotto non si forniscono all’organismo le sostanze dannose che apportano i sali comuni. Il sale rosa, puro e naturale, senza additivi e sostanze dannose, non è causa di ostruzioni a livello degli organi escretori, né lungo le arterie. Non ostacola i reni nella corretta eliminazione degli scarti metabolici e non causa ritenzione idrica. L’organismo, a meno di altri disturbi, elimina le tossine, che non si accumulano e non affaticano gli organi, specie quelli atti alla depurazione.
  • che i minerali possono essere assunti con un consumo interno, ma sono efficaci anche le penetrazioni per uso transdermico.

Per uso esterno
Lenitivo: Il sale rosa dell’Himalaya in acqua può aiutare a lenire le irritazioni cutanee, rossori e pruriti. Sciolto nel liquido caldo rilascia al suo interno i minerali di cui è composto, che penetrano lo strato più esterno della pelle attraverso i pori dilatati dal calore. Affidandosi ad una trasmissione transdermica dei suoi componenti ogni organo del corpo ne beneficia.

Disturbi del sonno: Aiuta a defaticare e a rilassare il corpo, con benefici su disturbi quali insonnia, stati di ansia e agitazione. Per questi disturbi si consiglia di fare con regolarità e costanza dei bagni caldi o, in alternativa dei pediluvi e dei maniluvi in acqua e sale rosa.

Riduce crampi muscolari e diminuisce i disturbi articolari: Il potassio e gli altri minerali apportano integrazione all’organismo che ne è carente, con il sollievo da crampi, dolori articolari e muscolari.

Antinfiammatorio: L’uso transdermico con bagno in acqua calda e sale rosa stimola una buona circolazione, allevia gonfiore di gambe e caviglie, contrasta efficacemente il processo di infiammazione responsabile della ritenzione di liquidi (pelle a buccia di arancia) tipica della cellulite.

Disinfetta ed igienizza il cavo orale: Utile come antinfiammatorio e antibatterico in caso di infezioni del cavo orale, per piccoli tagli e nel sanguinamento gengivale. È possibile lavare i denti con acqua e sale per igienizzare e disinfettare la bocca, oltre che per cicatrizzare e ridurre rossore e gonfiore gengivale. L’acqua e sale trova impiego anche come collutorio per gargarismi per eliminare le tossine oltre che ridurre infezioni della gola.

Aiuta nei disturbi delle vie aeree: Con la preparazione di suffumigi, il vapore acqueo con il sale ed i suoi attivi raggiungono le vie respiratorie attraverso il naso e la bocca, aiutando a sciogliere il muco in eccesso, riducendo lo stato infiammatorio dell’apparato respiratorio. Numerosi sono i report di turisti e visitatori che in visita a Khewra, luogo di estrazione della salgemma, hanno ricevuto giovamento dalle esalazioni del sale nel clima caldo umido della miniera.

Per uso interno
Favorisce la digestione: Stimola la produzione di succhi gastrici, grazie ai quali si articola una corretta digestione dei cibi, al fine di evitare il ristagno che causa sensazioni di gonfiore e di pesantezza addominale.

Anti reflusso: Il sale rosa aiuta ad evitare l’insorgenza dei fastidiosi e limitanti bruciori di stomaco, riducendo il reflusso gastro-esofageo.
Ristrutturante ed energizzante: risulta utile come integrazione nei periodi di stress ed affaticamento fisico, grazie all’apporto dei minerali contenuti in esso, che favoriscono l’equilibrio dell’organismo.

Remineralizzante: Il calcio ed altri minerali contenuti nel sale rosa rinforzano le ossa migliorandone la consistenza e prevenendone la fragilità.

Equilibra il pH: Sostiene a livello cellulare il processo osmotico, indispensabile alle cellule per rinnovarsi e scongiurare l’insorgenza di malattie, contrastando efficacemente i processi di invecchiamento, con il riequilibrio del pH. Gli effetti sono visibili anche all’esterno dove la pelle acquisisce un colorito roseo e un aspetto compatto e levigato.

torna al menu...

L’uso più consueto e conosciuto del sale rosa himalayano è come condimento, al pari di qualunque altro tipo di sale. A seguire verranno elencati degli usi meno conosciuti e consueti, probabilmente quelli che apportano anche maggiori benefici all’organismo: le applicazione del sale rosa himalayano quale ingrediente virtuoso della cosmesi naturale e come rimedio curativo di alcuni disturbi, grazie all’esperienza dalla tradizione ayurvedica.

Ecco come usarlo:
Per uso interno
In cucina come condimento: basterà inserirlo all’interno di una dieta bilanciata. Aiuterà a dare il giusto grado di sapidità senza modificare il sapore delle pietanze, esaltandone il gusto. Utile in ogni ricetta, dalle pietanze cotte a quelle crude, nelle insalate, verdure, su carne e primi piatti.
Per riequilibrare il pH cellulare, come ingrediente disintossicante e purificante, come remineralizzante.

Soluzione idrosalina: preparare una soluzione satura, aggiungendo 25 grammi di sale in 100 ml di acqua. Coprire e lasciare sciogliere. Se al suo interno alcuni cristalli non si sciolgono completamente la soluzione è decisamente satura, il che la rende purificata da germi e batteri, che non possono sopravvivere in queste condizioni. Aggiungere un cucchiaino di questa soluzione salina in un bicchiere d’acqua da bere al mattino, prima di fare colazione a digiuno.
La soluzione idrosalina è utile per fornire l’organismo dei sali minerali dispersi nelle giornate di calore intenso, dopo aver svolto attività fisica, per i disturbi intestinali, in situazioni di particolare stress emotivo e corporeo.
Per un uso nella prima infanzia addizionare qualche goccia di soluzione salina satura sul cibo a cottura ultimata.
Per un effetto purificante più intenso aggiungere due cucchiaini di soluzione satura, come nelle indicazioni della ricetta sopra riportata, in 2 litri di acqua, da consumare nell’arco della giornata.

Per uso esterno
Sali da bagno: aggiungere nella vasca 500 gr di sale in acqua calda. Restare a beneficiare dell’immersione fino a che si desidera. Al termine non risciacquare la pelle, tamponarla senza strofinare. Nel caso di ipotensione la temperatura dell’acqua non deve essere molto alta.

Scrub viso e corpo: creare un scrub con poca acqua o con oli vettori basici e massaggiare con energia nelle zone più resistenti e delicatamente nelle altre. Lasciar agire per qualche minuto, risciacquare con acqua e tamponare delicatamente con un asciugamano.

Lavaggio nasale: preparare la soluzione salina satura come indicato sopra ed utilizzarla per una pulizia profonda del naso. È possibile aiutarsi con una pipetta lasciando che la soluzione salina penetri nella narice per poter eliminare muco e batteri presenti nella cavità. Ripetuto ogni mattina permette una corretta respirazione.

Cuscino di sale: con una federa di materiale naturale è possibile creare un cuscino con imbottitura in sale rosa himalayano. All’occorrenza verrà riscaldato in forno a 50° ed applicato nella zona afflitta da dolori di natura muscolare e di tipo reumatico e sulle contratture. Lasciare il cuscino di sale applicato finché si raffredda ed eventualmente ripetere l’operazione. Verificare prima di appoggiarlo sulla pelle che non sia stato riscaldato eccessivamente.

Suffumigi: sciogliere 50 grammi di sale in 2 litri di acqua e riscaldare sul fuoco, portare ad ebollizione e spegnere. Versare l’acqua in un recipiente resistente al calore ed inalare il vapore per almeno 10 minuti, con l’ausilio di un panno sulla testa che aiuti a trattenere il calore ed i vapori più a lungo.

torna al menu...

Dalla medicina popolare uno speciale elisir di lunga vita, per ripulire pelle e corpo da tossine, specialmente al termine di una cura con medicinali allopatici.

Bagno detox: aggiungere all’acqua della vasca il sale rosa nelle proporzioni indicate in precedenza ed alcune gocce di olio essenziale di zenzero o, per rispettare l’uso tradizionale, dello zenzero fresco grattugiato.

Pediluvio: In un recipiente sciogliere il sale e qualche goccia di olio essenziale di menta per un pediluvio rilassante. Ripetere il trattamento ogni sera, al termine della giornata o almeno una volta alla settimana.

Scrub anticellulite

La miscela di ingredienti va applicata sulla pelle inumidita. Massaggiare con movimenti circolari sulle zone interessate, come pancia, cosce e glutei. Il suo utilizzo aiuta a liberarsi delle impurità della pelle e ripulire i follicoli dei peli incarniti. In fase di preparazione è possibile raddoppiare o triplicare le dosi, perché il composto si conserva bene e a lungo in un recipiente chiuso ermeticamente.

torna al menu...

Il sale rosa non presenta controindicazioni al suo uso. Il cloruro di sodio che lo compone in larga misura deve essere dosato nei soggetti che possono consumare questa molecola in quantità debitamente calcolate, in modo da apportarne la quantità giusta al proprio organismo. Gli stessi soggetti, per gli altri usi, è bene che si lascino consigliare dal proprio medico.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Body Mousse Vaniglia ed Orchidea

Prodotto Bio! Body Mousse Vaniglia ed Orchidea

Una mousse Biologica capace di idratare e lenire la pelle. I suoi incredibili attivi renderanno la pelle più tonica e liscia, mentre il suo profumo andrà  a calmare la mente e a combattere gli stati ansiosi!

EUR 4,69 EUR 2,99 250ml

Articoli Consigliati

Salgemma

Salgemma

Il Salgemma è il sale più puro in commercio. Ottimo sia in cucina che in cosmesi, esso risulterà  capace di incredibili effetti sul corpo e sulla mente. I vantaggi si noteranno già  dopo poche settimane dall'utilizzo.

EUR 1,99 250gr

Sale Rosa Himalayano fine

Sale Rosa Himalayano fine

Il sale rosa è un integratore completamente naturale, capace di eliminare tutte le tossine che si accumulano utilizzando il sale industriale. Questo tipo di sale risulta non lavorato, puro, biologico. Presenta più di ottanta oligoelementi e una quantità  incredibile di minerali. Adatto ad ogni situazione grazie alle sue capacità  psicofisiche.

EUR 4,49 400 gr

Sale rosa dell'Himalaya medio

Sale rosa dell'Himalaya medio

Sale rosa proviene dalle miniere naturali che si trovano sull'Himalaya. Il prezioso sale rosa è ricco di nutrienti, dato che non viene in alcun modo trattato o sbiancato.

EUR 2,99 250gr

Sale Nero dell’Himalaya Fino

Sale Nero dell’Himalaya Fino

Il sale nero dell’Himalaya è un concentrato di sapore ed un esaltatore della sapidità. Usato come esfoliante della pelle del viso e del corpo, agisce come remineralizzante e lenitivo.

EUR 2,59 100 gr

Sale Rosa Grosso dell'Himalaya

Sale Rosa Grosso dell'Himalaya

Il sale rosa dell’Himalaya in grani grossi è una salgemma naturale, che abbonda degli stessi costituenti del nostro organismo. La sua purezza lo rende un ingrediente adatto alla cura ed alla beauty del corpo, con un uso sia esterno che interno.

EUR 2,99 100 gr

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?