Logo ZenStore
Categorie

Semi di Finocchio Interi - Digestivi e Sgonfianti

Punteggio:
(27 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0453
Prezzo consigliato: EUR 2,49
Disponibilità: solo 72
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 21 set. e mercoledì 22 set.
I semi di finocchio hanno un'azione digestiva, sgonfiante e carminativa. Usati per aromatizzare cibi e bevande o come infuso, favoriscono la digestione e l’eliminazione dei gas, alleviando gonfiore e bruciore. Ottimi per profumare l’alito.

Inci: semi di finocchio
Costituenti chimici: oli essenziali, Trans-anetolo, Fencone e Feniculina, Chetone anisico, Dipinene, Canfene, Fellandrene, Dipentene, Acido metilcavicolo, Estragolo, Limonene, Flavonoidi
Nome famiglia: Apiaceae (o Ombrellifere)

Conservazione: conservare nella confezione ben chiusa o in un barattolo con chiusura ermetica, in un luogo fresco ed asciutto.

Utilizzo in breve: usare per aromatizzare cibi e bevande, prodotti da forno, dolci, verdure, formaggi, sughi ecc. o per preparare infusi (da soli o con altre erbe) dall’azione digestiva e sgonfiante.

Proprietà in breve: digestive, carminative, sgonfianti, antinfiammatorie, rinfrescanti. Favoriscono la digestione e l’eliminazione dei gas intestinali, contrastano l’alitosi, attenuano dolori e bruciori allo stomaco.

Controindicazioni in breve: non eccedere con le dosi. Evitare il consumo sotto forma di infuso in gravidanza o allattamento.

torna al menu...

I semi di finocchio sono piccoli semini molto aromatici, ricavati dal Foeniculum vulgare ed ampiamente utilizzati in cucina come condimento ed insaporitore nonché per preparare tisane ed infusi dalle proprietà sgonfianti e digestive.
Pur essendo indicati come seme, dal punto di vista botanico sono in realtà i frutti della pianta, che vengono impiegati anche per l’estrazione di un prezioso olio essenziale ricco di trans-anetolo, fencone, limonene e pinene.
I semi hanno un sapore delicato e fresco che può ricordare quello della liquirizia e dell’anice mentre il loro aspetto richiama i semi di cumino; il loro gusto particolare è utile per esaltare il sapore di molti piatti come salse, arrosti, prodotti da forno e persino dolci o per realizzare delle tisane benefiche.
Dal punto di vista nutrizionale, i semi di finocchio sono un concentrato di vitamine (soprattutto del gruppo B e vitamina C), oli essenziali, flavonoidi, antiossidanti e numerosi principi attivi che gli conferiscono proprietà sgonfianti, digestive, carminative e diuretiche. Si tratta inoltre di semi con un buon contenuto di fibre (2gr per ogni cucchiaio) e per questo ottimi alleati dell’intestino e di Sali minerali tra cui spiccano calcio, fosforo e potassio. Questo complesso nutrizionale attribuisce ai semi di finocchio anche un’azione antinfiammatoria ed antiossidante, capace di agire contro le infiammazioni dell’apparato gastrointestinale ed i bruciori di stomaco.
Grazie al sapore sia dolce che stimolante, il finocchio può vantare una combinazione di elementi riscaldanti e rinfrescanti capaci di stimolare l’appetito prima di un pasto e di facilitare la digestione dopo.
Per questa loro caratteristica, i semi di finocchio sono ampiamente consumati nelle cucine indiane, iraniane e mediorientali dove vengono serviti spesso tostati per facilitare la digestione dopo i pasti e per rinfrescare l’alito.

torna al menu...

I semi di finocchio possono essere consumati sia interi che polverizzati per arricchire il gusto di molti piatti e per preparare degli infusi digestivi. Assunti sotto forma di bevanda, uniti ai cibi o masticati freschi, aiutano ad alleviare la pesantezza dopo i pasti, eliminare i gas e le fermentazioni intestinali, donare sollievo ai crampi addominali e ridurre il bruciore di stomaco.

Il finocchio si è infatti dimostrato un utile alleato per la salute dell’apparato digerente e gastrointestinale in quanto:

Favorisce la digestione :grazie alla presenza di oli essenziali come anetolo e fencone, i semi di finocchio favoriscono i processi digestivi, andando ad attenuare i crampi addominali, la flatulenza, il gonfiore, la sonnolenza e l’eccessiva eruttazione causati da una digestione lenta e difficile. A tal proposito possono essere consumati sotto forma di infuso oppure masticati per alleviare il senso di pesantezza dopo un pasto abbondante.

Sgonfia l’addome: i semi di finocchio rappresentano un antico rimedio della nonna per contrastare la pancia gonfia ed evitare la formazione di gas intestinali. Essendo inoltre ricchi di fibre sono utili per favorire la motilità e contrastare quindi la stitichezza, spesso associata a crampi e meteorismo.

Calma i bruciori di stomaco: in caso di bruciore di stomaco si può masticare una manciata di semi che, grazie al contenuto di anetolo ed antiossidanti, può alleviare i sintomi. I semi di finocchio presentano anche proprietà antinfiammatorie, utili per lenire le irritazioni dell’intestino (come in caso di Morbo di Crohn), migliorare la digestione e rilassare i muscoli dello stomaco, calmando anche il reflusso acido.

Favorisce la diuresi: i principi attivi contenuti nei semi hanno dimostrato di avere anche capacità diuretiche, capaci quindi di favorire l’eliminazione di scorie e tossine dal corpo; a tal proposito si consumano sotto forma di tisana in quanto l’acqua ne aumenta il potere diuretico.

Contrasta l’alito cattivo: favorendo la digestione, i semi di finocchio aiutano anche a contrastare l’alitosi, spesso sintomo di patologie gastriche e digestive. Per avere un alito profumato può essere utile masticare una manciata di semi (5-10semi) durante la giornata o usarli per preparare un infuso da impiegare come collutorio. Si ritiene inoltre che i semi di finocchio aumentino la produzione di saliva e siano in grado di eliminare germi e batteri che causano l’alitosi.

Altre proprietà:ai semi di finocchio sono attribuiti anche altri benefici che sono oggetto di ricerche tutt’oggi ancora da confermare. Il loro consumo in infusione può aiutare ad alleviare le coliche dei neonati e apportare dei benefici anche sulla sindrome mestruale, contrastandone i sintomi. Inoltre gli oli essenziali contenuti hanno dimostrato di avere caratteristiche simili agli estrogeni, per cui potrebbero rappresentare un aiuto nella regolazione dei livelli ormonali soprattutto durante la menopausa. Ai semi di finocchio vengono attribuite anche proprietà galattogene, ovvero capaci di aumentare la produzione di latte, sebbene non ci siano ancora studi che lo confermino.

torna al menu...

Il gusto aromatico, fresco e dolce dei semi di finocchio li rende molto piacevoli da consumare sia interi che macinati, aggiunti a tantissime preparazioni sia dolci che salate e per esaltare la freschezza di molte bevande.

Infuso di finocchio
In caso di digestione difficile, crampi addominali, fermentazioni e aerofagia si prepara un infuso a base di semi di finocchio ponendo in infusione 1 gr di semi ogni 100 ml di acqua ad una temperatura di 65-70°C per 8 minuti circa. Consumare la bevanda prima di ogni pasto o quando si avverte un’eccessiva pesantezza allo stomaco.

Gargarismi
L’infuso fatto con i semi di finocchio può essere utilizzato anche come una sorta di collutorio per effettuare dei gargarismi capaci di contrastare l’alitosi e rinfrescare la bocca.

Usi in cucina
Possono essere aggiunti sia ai prodotti da forno che ai piatti di pesce, carne, formaggi e verdure, oppure per decorare ed aromatizzare bruschette, insalate e zuppe. Nei prodotti da forno possono essere aggiunti sia negli impasti che cosparsi sulla superficie di pane, grissini, cracker, panini e taralli per conferirgli un gusto ed un profumo aromatico.
Una manciata di semi può essere aggiunta alle verdure grigliate o saltate in padella, magari unendoli ad altre spezie per insaporirle sostituendo il sale, oppure unita a piatti di carne e pesce, o ancora all’interno di omelette e frittate.
Si possono aromatizzare anche sughi e salse, aggiungendo qualche seme nella preparazione, oppure esaltare i sapori dolci, unendoli agli impasti di biscotti e torte.
Per realizzare delle bevande rinfrescanti basta invece mettere in infusione una manciata di semi insieme alle erbe scelte in modo da conferire alla preparazione anche un potere sgonfiante e digestivo.

Per la pelle
Non tutti sanno che i semi di finocchio possono essere usati anche in campo cosmetico in quanto ottimi rinfrescanti ed illuminanti per la pelle.

  • Versare un cucchiaio di semi in un litro di acqua bollente ed usare la miscela per effettuare dei vapori, tenendo la testa coperta per almeno 5 minuti; questo rimedio aiuterà a liberare i pori ed illuminare la pelle.
  • Preparare un infuso di finocchio ed aggiungere qualche goccia di olio essenziale di finocchio; usare il composto come tonico da applicare sulla pelle più volte al giorno per un effetto super rinfrescante.
  • L’infuso di finocchio può essere usato al posto dell’acqua nella preparazione delle maschere per il viso. Mescolarlo alla farina di avena e al miele per creare una maschera idratante ed illuminate, lasciandola in posa per 20 minuti.

torna al menu...

Tisana sgonfiante
Per realizzare una tisana sgonfiante da sorseggiare dopo i pasti si prepara una miscela con:

  • 12 gr di semi di finocchio
  • 5 gr di semi di cumino
  • 5 gr di foglie di menta
  • 3 gr di semi di coriandolo
  • Miele per dolcificare

Unire tutte le erbe in un contenitore e portare ad ebollizione una tazza di acqua (circa 250 ml); versare un cucchiaio di miscela, spegnere il fuoco e lasciare in infusione per circa 10 minuti, dolcificando infine con il miele.

Tisana depurativa
In questo caso i semi di finocchio si accompagnano ad erbe dall’azione depurativa e disintossicante come tarassaco e carciofo; occorrono:

Comporre la miscela unendo tutte le erbe in un contenitore e lasciarne in infusione un cucchiaio in 250 ml di acqua bollente. Dopo 5 minuti filtrare e bere al naturale o con un goccio di miele.

I semi di finocchio si accompagnano perfettamente al gusto fresco e speziato del cumino, dell’anice e del coriandolo, anch’essi dalle note proprietà digestive e sgonfianti.
Uniti alla melissa e alla camomilla, i semi di finocchio rappresentano un rimedio calmante, lenitivo e rilassante anche per il tratto digerente.
Per favorire la digestione e l’eliminazione dei gas intestinali può essere utilizzato insieme alla radice di liquirizia, aggiungendo qualche fogliolina di menta.

torna al menu...

I semi di finocchio consumati in dosi moderate non presentano effetti collaterali. Consumare i semi in dosi elevate, a causa dei principi attivi contenuti, può avere effetti allucinogeni. La presenza di estragolo rende il consumo di infusi a base di finocchio inadatto in gravidanza ed allattamento, nonché a bambini e neonati. Consultare il proprio medico per dubbi in merito. Non usare in caso di allergia alla pianta o ad uno o più componenti.

torna al menu...

Le origini del finocchio sono abbastanza incerte in quanto si tratta di una pianta ormai naturalizzata in tutta l’Europa. Si ritiene che l’arbusto sia originario dell’Asia, più precisamente dei territori che vanno dalla Cina al Mar Caspio.
Alcune testimonianze indicano che la pianta veniva coltivata in Grecia già 5.000 anni fa, dove era conosciuta con il nome di Marathron. Il termine deriva dalla famosa battaglia di Marathron (490 a.C) combattuta tra i Greci ed i Persiani proprio su un campo dove abbondavano piante di finocchi.
Molte culture antiche coltivavano la pianta a scopo culinario mentre i medici greci come Ippocrate e Dioscoride ed il medico romano Plinio il Vecchio ne riconobbero anche le capacità terapeutiche.
Lo stesso imperatore Carlo Magno, rimase colpito dal gusto e dalle proprietà del finocchio, tanto che volle introdurlo in Europa.

Curiosità:

  • Il sapore aromatico dei semi veniva utilizzato per coprire gusti poco gradevoli. Si narra che gli osti erano soliti servire ai propri clienti del pane con finocchio per mitigare il gusto scadente e poco gradevole del loro vino. Questa usanza portò alla nascita dell’espressione “farsi infinocchiare”, ovvero farsi imbrogliare.

torna al menu...

Il Foeniculum vulgare appartiene alla famiglia delle ombrellifere, la stessa di cui fanno parte anche aneto, prezzemolo, cumino, coriandolo e carote.
Si tratta di una pianta erbacea mediterranea caratterizzata da un fusto ramificato che può raggiungere un’altezza di circa 2 metri. Le foglie sono di colore verde vivido e ricordano quelle del fieno (da qui il nome Foeniculum) mentre le infiorescenze sono costituite da ombrelle con 10-20 raggi ricoperte da piccolissimi fiori gialli. I frutti sono acheni di colore verde che diventano grigiastri a maturazione. Della pianta si utilizzano sia le radici che i fiori, i frutti e le foglie; in particolare dai frutti si ricava un benefico olio essenziale ricco di limonene, anetolo e pinene che presenta le stesse proprietà dei semi.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Kapoor kachli Hesh

Kapoor kachli Hesh

Polvere profumata per capelli, condizionante, con proprietà  antisettiche, stimola la crescita dei capelli, dona luminosità  e da spessore al fusto del capello.

EUR 3,40 EUR 2,69 50 gr

Articoli Consigliati

Semi di Finocchio in Polvere - Sgonfianti e Digestivi

Semi di Finocchio in Polvere - Sgonfianti e Digestivi

La polvere di finocchio è un ottimo aromatizzante per cibi e bevande. Le proprietà sgonfianti e digestive la rendono inoltre perfetta per realizzare infusi contro la cattiva digestione, utili per eliminare i gas intestinali, calmare il bruciore di stomaco e profumare l’alito.

EUR 2,50 50 gr

Olio essenziale di Finocchio - Food Grade

Olio essenziale di Finocchio - Food Grade

Composto principalmente da anetolo, (50,60%) limonene, fellandrene, confene. A queste sostanze deve le sue proprietà  antinfiammatorie, antisettiche, diuretiche. Ottimo per massaggi all'addome in caso di coliche intestinali, ha un effetto antispastico. E tantissime altre proprietà .

EUR 4,99 5 ml

Polvere di Cinque Spezie Cinesi - 5 Spezie - Miscela Esotica

Polvere di Cinque Spezie Cinesi - 5 Spezie - Miscela Esotica

La polvere delle cinque spezie cinesi è un tradizionale miscuglio di spezie utilizzato nella cucina cinese. Essa è formata , come suggerisce il nome, da 5 tipi di spezie: Finocchio, Anice stellato, Pepe di Sichuan, cannella e Chiodi di garofano. Queste miscela di spezie dona ai piatti una leggera nota mentolata.

EUR 3,49 50 gr

Curcuma di Levante

Curcuma di Levante

Spezia ricavata dal rizoma della Curcuma Longa, utilizzata nella cucina asiatica, è uno degli ingredienti del Curry, a cui dona il tipico colore giallo. Può essere utilizzata anche come colorante alimentare.

EUR 3,99 100 gr

Semi Interi di Fava Tonka

Semi Interi di Fava Tonka

I semi di fava tonka sono molto speziati ed aromatici, con note dolci e vanigliate. Ideali da grattugiare negli impasti di torte, biscotti e muffin o inseriti in creme, dessert e gelati, conferiscono un aroma unico anche a bevande e ricette salate.

EUR 3,98 20 gr

Semi di Aneto

Semi di Aneto

I semi di aneto sono semi aromatici, usati soventemente per tisane ed infusi con funzione diuretica. Esso hanno infatti proprietà  carminativa nei confronti dell'intestino, ottimo come antispasmodico e per tutti coloro che soffrono di crampi addominali. I semi di aneto possono inoltre essere utilizzati contro la cellulite, e rimuovere ogni scoria dal proprio organismo. Tanti altri sono infine benefici portati dalla loro assunzione anche a livello psicologico e della salute in generale.

EUR 2,99 50 gr

Coriandolo Semi

Coriandolo Semi

Il coriandolo è una spezia dall'aroma delicato e piacevole. Questo è, grazie alle sue proprietà , una delle spezie più consigliate a livello erboristico. Risulta infatti un ottimo rimedio a livello intestinale, limitando coliche, reflussi, gonfiore ed irritabilità  al colon. Ottimo inoltre per il sistema nervoso, e come aiuto al sistema immunitario.

EUR 2,10 40 gr

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?