Logo ZenStore

Olio Essenziale di Pepe Nero Biologico - Diuretico e Antidolorifico

Marca: ZenStore
Codice articolo: 03637
Prezzo consigliato: EUR 7,99
Disponibilità: solo 13
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro giovedì 24 ott.
L'olio essenziale di pepe nero biologico è ideale per le sue capacità  digestive, antidolorifiche, ipotensive ed afrodisiache.

Inci: Piper Nigrum Oil
Allergeni: Limonene (presente naturalmente nel prodotto).
Costituenti chimici: ß-cariofillene: (21,1%), α-pinene: (8,2%), ß-pinene: (13%), limonene: (18,5%) e δ³-carene: (12,1%).
Nome famiglia: Piperacee
Aspetto: liquido limpido
Colore: incolore leggermente tendente al blu o verde
Odore: legnoso, speziato, aromatico e fresco.

Conservazione: Conservare in un luogo fresco ed asciutto lontano da luce solare e calore. Richiudere attentamente la confezione dopo l'utilizzo

Utilizzo in breve: L’olio essenziale si può utilizzare sia per uso interno (in questo caso bisogna SEMPRE diluirlo trattandosi di un olio puro al 100%) e sia esterno, attraverso l’aromaterapia o utilizzarlo come olio per massaggi anticellulite o favorente la circolazione sanguigna. L'uso interno è consigliato solo sotto controllo medico.

Proprietà in breve: Agisce sull'organismo con capacità antibatteriche, analgesiche, antifunginee e contro le dipendenze.

Controindicazioni in breve: Non utilizzare il prodotto in caso di asma o crisi epilettiche. Chiedere consiglio al proprio medico prima dell’utilizzo.

torna al menu...

L’olio essenziale di Pepe Nero è un olio versatile, ma non va usato con leggerezza. Presenta proprietà tonificanti sia per l’apparato digerente, aiutando la funzionalità gastrica e favorendo la digestione, che per il sistema circolatorio, alleviando i sintomi della cattiva circolazione e migliorando il fluire del sangue in tutto il corpo. L’utilizzo dell’olio consente di usufruire di numerose proprietà per il benessere del proprio corpo:

  • Analgesico
  • Tonico e afrodisiaco
  • Ipotensivo
  • Antipiretico
  • Anticatarrale, fluidificante e espettorante
  • Combatte l’insonnia e lo stress

torna al menu...

Il pepe nero ed i suoi estratti, come già detto, sono stati per lungo tempo utilizzati nella medicina ayuverdica, vale a dire la medicina tradizionale indiana. I principi attivi presenti nel pepe riescono ad agire a livelli dell’organismo: dalla digestione fino alle capacità antibatteriche e antifungine. Vediamo nel dettaglio quali sono le capacità più importanti dell’olio essenziale di pepe nero:

  • Capacità digestive: L’aggiunta di 2-3 gocce di olio essenziale di pepe nero negli alimenti, non solo aggiunge un aroma deciso alla portata ma può aiutare ad alleviare sintomi come stitichezza, gas intestinali e diarrea. L’uso interno dell’olio consente anche di detossificare il nostro corpo grazie alla sua azione diaforetica: l’assunzione del prodotto miscelato o con alimenti grassi o contenenti zuccheri, stimola la sudorazione con la conseguente eliminazione delle tossine attraverso il sudore. Inoltre la presenza di principi attivi quali il beta-cariofillene, il limonene, l'alfa-pinene, il beta-pinene e il delta-3-carene favorisce il normale funzionamento dello stomaco facilitandone la digestione. Anche in caso di un gonfiore addominale bastano poche gocce di olio per sentirsi più sgonfi e leggeri.

NOTA BENE: l'uso interno è assolutamente sconsigliato se non viene prima consultato un medico, potrebbe infatti risultare pericoloso se non eseguito correttamente. Evitare questo tipo di utilizzo in caso di dubbi. Leggere attentamente le controindicazioni.

  • Capacità stimolanti e afrodisiache: l’olio essenziale di pepe nero stimola le funzioni dell’organismo contribuendo a mantenere uno stato di equilibrio con l’ambiente oltre che uno stato di benessere generale del proprio corpo, stimolando anche l’attività sessuale in caso di calo del desiderio con il proprio partner. In questo caso è consigliato l'utilizzo tramite diffusori.
  • Anticatarrale ed espettorante: la presenza dei terpeni favorisce la fluidificazione del muco nelle vie aeree superiori favorendone l’eliminazione attraverso la trachea e la laringe. Viene infatti utilizzato anche in caso di influenza e raffreddore grazie alle sue proprietà fluidificanti e anticatarrali.
  • Capacità sulla salute cardiovascolare: l’olio essenziale di pepe nero ha un effetto benefico sulla circolazione in tutto il corpo (ed in particolare a livello degli arti) oltre che a migliorare lo stato di una cattiva circolazione. Un unguento preparato con una parte di olio essenziale di pepe nero e due parti di olio vettore (come ad esempio olio di germe di grano) può essere applicato sul corpo e massaggiato e favorendo non solo la circolazione, ma può essere usato anche come rimedio naturale per ridurre gli inestetismi, e quindi la cellulite. E’ un rimedio molto utile nel caso di intorpidimento di mani e piedi, o ancora formicolio da mani o piedi freddi.
  • Capacità antipiretiche: in caso di febbre l’olio essenziale di pepe nero facilità l’abbassamento della temperatura corporea e, grazie alla sudorazione, consente l’eliminazione delle tossine accumulatosi nell’organismo.
  • Capacità analgesiche: i componenti dell’olio essenziale di pepe nero sembrano inibire la secrezione di prostaglandine, ovvero delle molecole pro-infiammatorie che sono responsabili anche della percezione e trasmissione del dolore. E’ usato principalmente in caso di odontalgia (mal di denti) come ad esempio per la presenza di carie, al fine di alleviare il dolore intenso percepito.
  • Per smettere di fumare: oggi, in aromaterapia, l’olio essenziale di pepe nero è ampiamente utilizzato per cercare di smettere di fumare. Il suo utilizzo è mirato alla riduzione della dipendenza dalla nicotina: ogni qual volta si sentirà la necessità di fumare una sigaretta basterà inalare un po’ di forte aroma dell’olio essenziale al pepe nero, supportando anche l’organismo nella sua depurazione e dando un aiuto concreto durante la cruciale fase iniziale.
  • Capacità antimicrobiche: sembra che l’olio essenziale di pepe nero sia molto utile per poter contrastare le infezioni microbiche, in particolar modo quelle batteriche e fungine.
  • Capacità ansiolitiche: in ultimo, ma non per importanza, tra le meno importanti, le capacità ansiolitiche dell’olio essenziale al pepe nero rappresentano un rimedio naturale per contrastare l’ansia e lo stress accumulatosi durante la giornata e che affligge la psiche della persona: basti inalare il suo aroma per schiarire la mente ed allontanare le preoccupazioni.

torna al menu...

L'olio essenziale di Pepe nero è usabile per uso interno ed esterno, oppure all'interno di diverse preparazioni cosmetiche o unito ad altri prodotti che vadano ad amplificarne le capacità.

  • Uso esterno: può essere diluito all'interno di un olio vettore o di una crema base per essere poi applicato direttamente dove necessario. Circa 5-6 gocce in 20ml di olio vettore, procedendo poi a massaggiare le zone interessate.

  • Come preparare una crema per i dolori muscolari: aggiungere circa 5 gocce di olio essenziale di pepe nero in una crema idratante (o anche olio di iperico o di arnica) e applicare il prodotto sulla zona dolorante: l’effetto analgesico e rubefacente dell’olio essenziale consente di trarre sollievo da questo tipo di dolori.

  • Come preparare una crema per le macchie cutanee: mescolare 5 gocce di olio in una crema idratante e mescolare sulla pelle per attenuare macchie di vitiligine o vecchiaia.

  • Come preparare una crema per riscaldare mani e piedi freddi: utilizzare sempre 5 gocce di olio nella crema per mani o piedi ed utilizzarla come di solito. Grazie alle proprietà dell’olio viene stimolata la circolazione sanguigna donando sollievo alle persone soggette da intorpidimento di mani e piedi.

  • Uso interno: a questo proposito si chieda consiglio al proprio medico prima dell’utilizzo. Per combattere problemi intestinali e legati alla digestione, basta aggiungere 2 o massimo 3 gocce di olio essenziale ad alimenti contenenti grassi, quali latte, yogurt o panna, o contenenti zuccheri, come ad esempio il miele. Si può anche diluire una sola goccia di olio essenziale di pepe nero ad acqua, per poi ingerirlo.
    NOTA BENE: l'uso interno è assolutamente sconsigliato se non viene prima consultato un medico, potrebbe infatti risultare pericoloso se non eseguito correttamente. Evitare questo tipo di utilizzo in caso di dubbi. Leggere attentamente le controindicazioni.

  • Smettere di fumare: può essere d'aiuto per smettere di fumare, è consigliabile bagnare un fazzolettino con 2 o 3 gocce di olio essenziale di pepe nero così da poterne ispirare l’aroma ogni qualvolta si senta la necessità di fumare una sigaretta: a questo proposito si può utilizzare anche un diffusore di oli essenziali così da poterne respirare il vapore.

  • Come alleviare il dolore ai denti: in caso di carie e di dolore ai denti si può utilizzare l’olio essenziale diluito in acqua e procedere con i gargarismi ad effetto anestetizzante.

  • Diffusione dell'olio essenziale: per le sue capacità afrodisiache può essere utilizzato in aromaterapia grazie all'aiuto di diffusori. Una goccia per ogni metro quadro di ambiente da inondare sarà sufficiente ad esplicitare tutti i suoi incredibili effetti.

torna al menu...

  1. Per amplificare le sue capacità contro i dolori muscolari si può utilizzare in concomitanza con altri oli essenziali con le stesse proprietà, tra cui: Menta piperita -- Eucalipto -- Maggiorana -- Rosmarino -- ZenzeroCurcuma.

Per ottenere tutti questi effetti è utile dunque unire questo oli essenziali all'interno di un unico olio per massaggi o preparare una crema. Consigli pratici:

  • Olio per massaggi anti-dolorifico al pepe nero: mescolare 5-10 gocce di ognuno degli oli essenziali citati all'interno di 100ml di oleolito di iperico. Porre il tutto all'interno di un contenitore resistente e applicare poi direttamente nelle zone interessate tramite dei massaggi sulla cute. Avvalersi di un imbutino e di un becher per facilitare questi procedimenti.
    Crema antidolorifica al pepe nero: può essere fatta una sorta di crema/pomata molto facilmente. Basterà infatti sciogliere a bagnomaria 20 grammi circa di cera d api e procedere poi a diluire al suo interno olio di cocco e poche gocce di uno o più oli essenziali sopra citati (fino ad un massimo di 20-30 gocce totali. Lasciare quindi riposare in frigo per qualche ora. La pomata così ottenuta sarà un ottimo balsamo per i dolori.
  1. Per amplificare le capacità digestive o contro i dolori addominali si può usare con altri oli essenziali con le stesse proprietà, tra cui: Menta piperitaMaggioranaFinocchioGarofano chiodiZenzeroLimone. Consigli Pratici:
  • Le quantità da assumere internamente, sempre sotto consiglio medico, per questo risultato sono sempre minime. Mescolate dunque alcune gocce di ognuno degli oli essenziali qui citati (o solo una parte degli stessi) e procedete a mescolare il tutto e a conservarlo all'interno di un contenitore adatto. A questo punto se ne potranno assumere sempre circa 2-3 gocce dopo i pasti per favorire la digestione.
  1. Oltre all’olio essenziale di pepe nero ne esistono altri per poter favorire la circolazione e la detossificazione del nostro corpo, come quelli di: LimoneRosmarinoEucaliptoCipressoGineproArancioGeranio. Consigli Pratici:
  • Insieme a questi prodotti possiamo creare impacchi di argilla o usarlo come pediluvio. Preparare quindi circa 50 grammi di argilla verde diluendo con poca acqua, fino ad ottenere una crema. Aggiungere quindi a questa crema poche gocce dei vari oli essenziali qui citati (fino ad un massimo di 20 gocce). Aggiungere 5ml di olio vegetale adatto per la pelle (come quello di mandorle o di jojoba). Mescolare il tutto e lasciate riposare per un'oretta. A questo punto applicare il fango dove necessario, ripetendo l'applicazione per 5-6 giorni consecutivi ogni due settimane. Gli effetti saranno evidenti già dopo la prima settimana.
  1. Per amplificare le sue capacità in caso di reumatismi o cellulite è utile aggiungere all'olio essenziale di pepe nero quello di Rosmarino. Consigli Pratici:
  • Per preparare l'olio per massaggi si potranno diluire circa 5 gocce di olio essenziale di pepe nero e 5 gocce di olio essenziale di Rosmarino all'interno di 50ml di olio vettore (come quello di mandorle) e applicarlo poi direttamente sulle zone colpite dai reumatismi o da cellulite.
  • Questi oli possono essere aggiunti anche direttamente ad un bagno caldo in cui immergersi per circa 30 minuti, in questo modo tramite l'effetto del calore e degli oli essenziali i legamenti saranno più liberi e distesi.

torna al menu...

Nonostante l’olio essenziale di pepe nero sia molto versatile non bisogna utilizzarlo senza attenzioni o con leggerezza:

  1. E’ consigliabile usarlo solo per adulti o bambini al di sopra dei 6 anni.
  2. Trattandosi di un olio essenziale biologico e puro al 100% bisogna sempre diluirlo con altri oli vettori o con acqua: in caso si sia ingerito come tale consultare subito il proprio medico.
  3. Per uso interno bisogna chiedere consiglio al proprio medico.
  4. La presenza di molecole allergizzanti potrebbe causare reazioni a carico della pelle o anche delle vie respiratorie laddove inalato: si consiglia quindi di applicare circa due gocce all’incavo del gomito e aspettare 24 ore per vedere se si presentano delle reazioni allergiche. In caso positivo NON utilizzare assolutamente il prodotto.

torna al menu...

In india, sin dalla preistoria, il pepe è stato utilizzato principalmente come spezia, infatti la sua prima coltivazione probabilmente è avvenuta lungo le coste di Malabar. Successivamente, grazie alle proprietà benefiche che furono scoperte in seguito al suo utilizzo, fu utilizzato per lungo tempo, e ancora oggi, nella medicina orientale. Infatti, come tutte le spezie orientali, il pepe è stato nella storia sia un condimento che una medicina: il pepe nero figura nei rimedi della medicina Ayurveda, Siddha e Unani in India. Il Libro siriano di medicina del V secolo prescrive pepe per le seguenti malattie: costipazione, diarrea, mal d'orecchio, gangrena, malattie di cuore, ernia, indigestione, punture d'insetto, insonnia, problemi epatici, ascessi orali ed altro ancora. Il pepe fu molto conosciuto non solo in India, ma anche nelle nostre terre: basti pensare a i Romani ed ai Greci che lo utilizzavano come spezia e che nel Medioevo veniva usato addirittura come forma di pagamento.

torna al menu...

Il pepe nero è una pianta della famiglia delle Piperacee, coltivata per i suoi frutti, che vengono poi fatti essiccare per essere utilizzati prevalentemente come spezie. Lo stesso frutto, attraverso procedimenti di lavorazione diversi, è utilizzato per produrre il pepe bianco, il pepe nero e il pepe verde. La pianta è nativa dell'India del sud ed è coltivata in modo estensivo sia in India che nei paesi tropicali. Il frutto maturo si presenta come una bacca color rosso scuro, ha un diametro di circa cinque millimetri e contiene un solo seme.

torna al menu...

Alcuni studi pubblicati su PubMed hanno investigato sulle attività biologiche dell’olio essenziale di pepe nero (BPEO) sulle cellule umane. L’olio presenta un’attività antiproliferativa nei confronti delle cellule a livello cutaneo inibendo la produzione di: collagene I, collagene III e l’attivatore 1 del plasminogeno. Analisi più approfondite hanno dimostrato che il pepe nero è in grado di favorire alcuni pathways correlati in particolar modo al metabolismo, all’infiammazione, al rimodellamento dei tessuti oltre che ai meccanismi di signaling del cancro. - Black pepper (Piper nigrum) essential oil demonstrates tissue remodeling and metabolism modulating potential in human cells. - Han X1, Beaumont C1, Rodriguez D1, Bahr T1 - Phytother Res. 2018 Sep;32(9):1848-1852. doi: 10.1002/ptr.6110. Epub 2018 May 17.

Uno studio scientifico arriva dal Dipartimento di Biologia Vegetale e Biotecnologie Agroambientali e Zootecniche dell’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con l’Ambulatorio di Medicina Estetica dell’Ospedale Israelitico di Roma, condotto da Marzo a Maggio 2006 ha dimostrato che il 92% dei casi sottoposti a trattamento (46 pazienti su 50) ha presentato una diminuzione importante del peso, dell’indice di massa grassa e della circonferenza dei fianchi. Importanti modificazioni non sono stati osservati nel gruppo sottoposto a placebo; solo 4 persone su 26 hanno presentato di fatto lievi miglioramenti. La valutazione è stata eseguita mediante osservazione e analisi strumentale con videocapillaroscopia, ecografia, eco-doppler e analisi del sangue eseguite prima e dopo il trattamento. Le analisi condotte hanno dimostrato un miglioramento effettivo nel trattamento dell’edema, della ritenzione idrica, dell’adiposità localizzata e della cellulite.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Olio Essenziale di Canfora

Olio Essenziale di Canfora

L'olio essenziale di canfora è molto apprezzato sia per i suoi effetti sulla mente che per quelli sul corpo. Esso sembra capace di agire in modo prevalente sui dolori muscolari e come agente febbrifugo. Ottimo inoltre se utilizzato per la cura della pelle ed in caso di reumatismi.

EUR 4,39 EUR 3,99 10 ml

Articoli Consigliati

Olio essenziale di Rosmarino

Olio essenziale di Rosmarino

L'olio essenziale di Rosmarino è ampiamente utilizzato in cosmesi nella produzione di profumi, shampoo e dentifrici, grazie ai suoi principi attivi che lo rendono capace di dare benessere fisico e mentale. Ottimo per i capelli e come antinfiammatorio.

EUR 4,96 10 ml

Olio essenziale di Zenzero

Olio essenziale di Zenzero

utile contro dolori reumatici, raffreddori, asma, mal di testa, fortemente antisettico. Può essere aggiunto all'argilla per impacchi antinfiammatori. Utile per chi soffre di nausea durante i viaggi annusarlo aiuta a star meglio.

EUR 4,00 5 ml

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto

Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it


Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?