Logo ZenStore

Argilla Verde Ventilata - Assorbe e Purifica - Maschera Depurativa

Punteggio:
(86 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: A0090
Prezzo consigliato: EUR 2,19
Disponibilità: solo 203
Ordina entro 37 minuti e riceverai il tuo ordine tra venerdì 23 ott. e lunedì 26 ott.
L’argilla verde ventilata ha elevate capacità assorbenti e purificanti, utili nel trattamento di pelle e capelli grassi. Si usa anche in composti anticellulite, dentifrici, deodoranti e saponi.

Inci: Solum Fullonum
Allergeni: non contiene allergeni, adatta a tutti i tipi di pelle
Costituenti chimici: diossido di silicio, ossido di alluminio, ossido di ferro, ossido di magnesio, ossido di potassio, ossido di sodio, biossido di titanio, ossido di calcio

Aspetto: polvere sottile di colore verde


Conservazione: conservare in un luogo asciutto, lontano dall’umidità; richiudere bene la confezione dopo l’uso

Utilizzo in breve: mescolare con acqua o altri ingredienti funzionali e applicare sulla pelle di viso e corpo o sui capelli. Usare come cataplasma o in maschere, creme, lozioni, saponi, deodoranti e dentifrici

Proprietà in breve: assorbente, purificante, disintossicante, lenitiva; assorbe gli odori e il sebo in eccesso, rigenera e remineralizza la pelle, disintossica da scorie e accumuli di tossine. Ottima per pelle grassa e impura

Controindicazioni in breve: usare solo esternamente; prima dell’utilizzo verificarne la tollerabilità su una porzione di pelle, attendendo qualche ora per testare eventuali reazioni cutanee

torna al menu...

L’argilla verde è un composto costituito da diversi tipi di minerali, in prevalenza silicio, alluminio e calcio; a questi si aggiungono, in proporzioni minori e variabili anche ferro, potassio, sodio e magnesio.
Largamente utilizzata in campo cosmetico per i suoi benefici dovuti alla ricca presenza di minerali, l’argilla verde si presenta come una polvere di granulometria variabile a seconda del metodo di estrazione e lavorazione.
L’argilla verde ventilata subisce un processo di macinazione fine e per questo presenta una granulometria molto sottile ed omogenea; viene fatta essiccare al sole e poi sottoposta a getti d’aria, che separano i granuli dalla polvere.
Si ottiene così una polvere impalpabile che mescolata con acqua o un liquido, forma un impasto fangoso di consistenza liscia, utile da utilizzare sotto forma di maschere e cataplasmi.
Tra tutti i tipi di argilla, è quella con la più alta capacità assorbente e per tale ragione viene impiegata in trattamenti disintossicanti e purificanti, soprattutto da chi presenta pelle e capelli grassi. Altamente remineralizzante e rigenerante per la pelle, l’argilla verde agisce tramite un meccanismo di scambio ionico (osmosi); applicata difatti sulla pelle, “attira” ed estrae liquidi che sono impregnati di scorie e tossine, fornendo in cambio i preziosi minerali di cui è composta.
Ha un pH basico e può essere utilizzata come ingrediente principale di maschere o impacchi o come composto aggiuntivo nella produzione casalinga di saponi purificanti, deodoranti, shampoo a secco, lozioni e bagnoschiuma.

torna al menu...

La particolare formulazione dell’argilla verde e il pool di minerali che la compongono, fanno sì che questo composto sia il più utilizzato nei cosmetici dedicati alla purificazione e disintossicazione della pelle. In generale è indicata per tutti i tipi di pelle, ma viene apprezzata soprattutto da chi ha la cute grassa ed impura, viste le sue ineguagliabili capacità assorbenti e purificanti.
Le proprietà dell’argilla verde si possono riassumere in:

  • Assorbenti
  • Purificanti
  • Antibatteriche
  • Cicatrizzanti
  • Esfolianti
  • Deodoranti
  • Remineralizzanti e rigeneranti
  • Lenitive

Grazie a queste caratteristiche, l’argilla verde può essere impiegata in diversi tipi di trattamenti che interessano la cura del viso e dei capelli, ma anche piccoli disturbi come scottature, irritazioni, dolori articolari e persino cellulite.
L’argilla verde può dunque essere usata per:
Assorbire il sebo in eccesso: la capacità assorbente dell’argilla verde può variare dal 20 al 50% del suo peso, per cui trova largo consumo nei soggetti con pelle grassa ed impura. Applicata localmente sulla pelle del viso, sotto forma di maschera, è in grado di assorbire il sebo e di regolarne la produzione, regalando un effetto opacizzante. Le sue proprietà assorbenti sono benefiche anche in caso di acne e brufoli, in quanto oltre a purificare la pelle, liberando i pori, effettua anche un’ efficace azione antibatterica e sfiammante contro i rossori e le irritazioni.
Purificare la pelle: sulla pelle del viso, l’argilla verde ventilata contribuisce a liberare i pori dall’accumulo di sporco e tossine, che rendono spesso la pelle opaca e spenta. Una maschera all’argilla è quindi utile per remineralizzare la cute, ma anche per ridonare luminosità e morbidezza. L’azione purificante è valida anche per eliminare i punti neri e prevenirne la formazione. Inoltre, le micro particelle di minerali effettuano una leggerissima azione abrasiva sulla pelle, eliminando le cellule morte, e per questo motivo l’argilla può essere usata per uno scrub delicato che non graffia la cute. È sufficiente massaggiarla sul viso, dopo averla tenuta in posa come maschera, con movimenti lievi e circolari e poi risciacquare abbondantemente con acqua.
Trattamento dei capelli grassi: in presenza di cute particolarmente grassa e di forfora, l’argilla interviene positivamente con le sue proprietà assorbenti e purificanti anche sui capelli. I minerali contenuti nel composto, aiutano infatti ad assorbire il sebo in eccesso che causa il cosiddetto effetto “unto” e a prevenire così anche la formazione di forfora grassa. Inoltre si è dimostrata efficace anche per disintossicare il cuoio capelluto da scorie e tossine, che si accumulano a causa dello smog e delle polveri sottili. Allo stesso tempo, massaggiata delicatamente, svolge una valida azione esfoliante.
Trattamento di ferite e cicatrici: la capacità assorbente, unita alla proprietà battericida, rendono l’argilla verde un composto utile come coadiuvante nel trattamento di piaghe da decubito, tagli o ferite. La sua azione cicatrizzante difatti velocizza il processo di guarigione, impendendo la formazione di proliferazioni batteriche. A questo scopo si utilizza sotto forma di impacchi medicamentosi, da effettuare più volte al giorno.
Trattamenti anticellulite: l’azione depurativa dell’argilla è ideale nel trattamento e nella prevenzione della cellulite. Grazie al processo di osmosi, l’argilla applicata sulle zone affette da cellulite, assorbe i liquidi di scarto accumulati e in cambio cede ai tessuti cutanei dei preziosi minerali dall’affetto rassodante e drenante. Per questo motivo molti cosmetici pronti all’uso, come ad esempio alcuni tipi di fanghi anticellulite, sono proprio a base di argilla. A tale scopo si utilizza sotto forma di impacchi, associata ad oli essenziali contro la ritenzione idrica e l’effetto buccia d’arancia come quello di geranio o pompelmo.
Assorbire odori e sudore: una delle molteplici proprietà dell’argilla verde è quella di assorbire il sudore, insieme ad impurità e tossine. Utilizzata come deodorante neutralizza i cattivi odori e svolge al tempo stesso un’efficace azione antibatterica. L’attività assorbente sugli odori, può essere utile anche in casa: porre una ciotola di argilla verde in frigo, aiuta a tenere lontano i cattivi odori esalati dagli alimenti.
Cura dei denti: l’argilla è inserita nelle preparazioni di molti dentifrici, in quanto sui denti ha proprietà remineralizzanti e leggermente abrasive. Gli oligoelementi contenuti nell’argilla verde la rendono un ottimo alleato per la salute del cavo orale in quanto esercitano un’azione disinfettante che contrasta la proliferazione dei batteri nella bocca, risanando al contempo eventuali lesioni. Le micro particelle di minerali, inoltre, non rovinano lo smalto ma permettono di eliminare le macchie attraverso una delicata azione sbiancante.
Dolori articolari, infiammazioni e contusioni: la capacità termo-assorbente dell’argilla apporta concreti benefici anche in caso di dolori ed infiammazioni osteoarticolari. Sotto forma di cataplasma, viene utilizzata a scopo terapeutico per il trattamento di lombalgie, torcicollo, dolori reumatici, edemi, mal di testa, tendinite, nevralgie e distorsioni. Come antinfiammatorio è impiegata anche nel trattamento di infiammazioni che coinvolgono l’apparato gastro intestinale o uro-genitale come la cistite.

torna al menu...

Per uso esterno, l’argilla verde ventilata viene impiegata nella creazione di cataplasmi, impacchi per viso, corpo e capelli, bagni rigeneranti, dentifrici e deodoranti, unguenti e lozioni.
Si tratta difatti di una polvere molto versatile, che si combina perfettamente con tutti i tipi di oli vegetali, idrolati, oleoliti ed oli essenziali, che esaltano i suoi benefici.
In genere l’argilla macinata finemente, come quella ventilata, è ideale per trattare zone del corpo di ridotte dimensioni, mentre per aree più estese si preferisce impiegare l’argilla grossa, soprattutto in caso di cataplasmi ed impacchi.
Di seguito qualche spunto per usarla in preparati fai da te.
Impacco anticellulite: con l’argilla verde si realizzano degli impacchi drenanti, utili contro l’accumulo di liquidi e tossine; si tratta di impiastri che andrebbero fatti almeno due volte a settimana per un paio di mesi, per apprezzare buoni risultati. Per prepararli bisogna versare in un recipiente un bicchiere di acqua calda e un cucchiaio di olio di oliva; disciogliere qualche goccia di olio essenziale come quello di limone o pompelmo e versare gradualmente l’argilla verde. Mescolare con un cucchiaio di legno e applicare sulla pelle coprendo con una pellicola e un telo di cotone. Attendere circa 30-40 minuti e risciacquare. Al composto si possono aggiungere dei fondi di caffè macinati, delle alghe come il fucus o estratti a base di ippocastano o rusco.
Dentifricio: l’argilla verde viene usata per la salute della bocca e dei denti per via delle sue capacità remineralizzanti e battericide. Il miglior modo per sfruttarla è creare un dentifricio delicato e non troppo abrasivo che non vada a rovinare lo smalto dei denti. A questo proposito basta mescolare 2 cucchiai di argilla verde con 2 cucchiaini di amido di mais e un pizzico di bicarbonato, aggiungere 2 cucchiai di acqua e 15-20 gocce di olio essenziale di salvia.
Maschera per il viso: uno degli usi più diffusi dell’argilla verde è nella creazione di maschere per il viso, soprattutto per pelli impure. Per assorbire il sebo in eccesso e purificare la pelle, si può unire all’argilla un olio essenziale antiacne come quello al timo, al limone o al rosmarino e una piccola quantità di miele che funge da antibatterico naturale. In generale l’argilla tende a seccare nel giro di 15 minuti; quando la pelle comincia a tirare e il composto cambia colore diventando più chiaro, si può risciacquare con acqua tiepida.
Maschera per capelli: gli impacchi per capelli a base di argilla verde hanno lo scopo di ridurre il sebo in eccesso e le impurità del cuoio capelluto, eliminando al tempo stesso il fastidioso problema della forfora. In caso di capelli grassi, effettuare regolarmente una maschera mescolando l’argilla con l’acqua e aggiungendo ingredienti funzionali come oli essenziali (tea tree o rosmarino), idrolati, olio di mandorle dolci o di ricino (per rinforzare i capelli) e un ingrediente idratante come il gel di aloe vera. Tenere in posa per mezz’ora e fare uno shampoo delicato.
Bagno disintossicante: il potere dell’argilla verde nell’eliminare le tossine ed i metalli pesanti dal corpo può essere sfruttato facendo un bagno disintossicate che agisce come un vero e proprio trattamento terapeutico. Basta mescolare una tazza di argilla in un recipiente di acqua calda e quando è sciolta, versarla nella vasca già riempita con acqua. Mescolare con le mani e aggiungere una tazza di sale rosa dell’Himalaya o dei Sali di Epsom insieme a qualche goccia di un olio essenziale a scelta. Immergersi per mezz’ora e poi risciacquare con una doccia calda. Lo stesso procedimento può essere fatto per un pediluvio rigenerante e detossinante.
Deodorante: creare un deodorante naturale che assorbe il sudore ed elimina i cattivi odori, è uno dei modi migliori per sfruttare le capacità assorbenti dell’argilla. In un contenitore di vetro, mescolare 1 cucchiaio di argilla con un cucchiaio di bicarbonato e aggiungere 4 gocce di olio essenziale di tea tree oil. Lasciare riposare per qualche ora e mescolare di tanto in tanto, prima dell’utilizzo.
Cataplasma: in caso di dolori articolari e muscolari o infiammazioni, si può preparare un cataplasma di argilla da applicare sulla zona interessata. Si mescola la giusta quantità di argilla con acqua e si stende su un ripiano, mantenendo uno spessore di 1,5-2 cm. Dopodiché va traferita su un garza e messa sulla zona dolente, in modo che la garza sia a contatto con la pelle. Si copre con un telo di cotone avvolto bene (non deve passare aria per non farla seccare) e con una coperta di lana, per mantenerla al caldo. Il tempo di posa è di minimo un’ora. Il cataplasma va effettuato lontano dai pasti ed è importante che tutto il corpo sia mantenuto al caldo.
Consigli utili:

  • La pasta di argilla non è riutilizzabile, per questo alla fine di ogni trattamento va buttata via;
  • Si consiglia di preparare la pasta di argilla e acqua al momento dell’utilizzo in quanto una volta assemblata, si conserva per massimo 48 ore in frigorifero;
  • Per inserirla al meglio nelle ricette, è bene mescolarla prima in acqua o altro liquido in modo da farla amalgamare meglio con gli altri ingredienti;
  • Applicata sulla pelle, potrebbe causare un leggero rossore o pizzicore soprattutto nelle pelli più sensibili; si consiglia in questo caso di mescolarla con argilla bianca o argilla perla, e applicare al termine del trattamento una sostanza lenitiva come l’olio di calendula.

torna al menu...

Come visto, l’argilla verde ventilata trova largo uso nel trattamento di diversi problemi, che riguardano la salute sia della pelle che dei capelli.
Nella cura di questi ultimi, oltre agli impacchi per ridurre il sebo in eccesso, si può preparare un trattamento rinforzante, aggiunta ad altri ingredienti utili.
Impacco rinforzante per capelli

  • 2 cucchiai di argilla verde
  • 2 cucchiai di henné neutro
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di olio di ricino
  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • Acqua demineralizzata q.b.
    In una ciotola mescolare gli ingredienti ed aggiungere l’acqua gradualmente fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Applicare sui capelli partendo dalla radice e lasciare agire per un’ora. Al termine procedere con il normale shampoo, applicando prima il balsamo, per togliere meglio i residui di olio.

Maschera purificante per il viso
Per rimuovere le impurità dalla pelle e donarle un aspetto più luminoso e compatto, è utile fare settimanalmente una maschera con ingredienti mirati; occorrono:

  • 1 cucchiaio di argilla verde ventilata
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda
    Porre tutti gli ingredienti in una ciotola di vetro e mescolare con un cucchiaio di legno; una volta ottenuto un composto omogeneo e senza grumi, spalmare sul viso evitando il contorno occhi, e lasciare agire per circa 15 minuti, fino a quando la pasta non si asciuga. Al termine risciacquare con acqua tiepida.
    Le maschere a base di argilla verde ventilata possono essere personalizzate in base al tipo di pelle da trattare; per un effetto idratante ed illuminante si può aggiungere ad esempio dello yogurt, in caso di pelle sensibile si può invece aggiungere all’argilla verde, una parte di argilla bianca che risulta più delicata; per lenire irritazioni o rossori, è utile associarla al gel di aloe vera o miele.
    Molti sono gli oli essenziali che si possono addizionare a scelta, i più adatti sono:
  • Per impacchi anticellulite: olio di geranio, olio di limone, pompelmo, ginepro o arancio amaro
  • Per acne e pelle grassa: rosmarino, lavanda, tea tree oil
  • Per capelli grassi: rosmarino, limone, menta piperita, cedro o salvia
  • Per deodoranti fai da te: tea tree oil, olio essenziale di palmarosa, cipresso, salvia o geranio.

torna al menu...

L’uso dell’argilla verde ventilata non presenta particolari controindicazioni né effetti collaterali sulla pelle. L’impiego per via esterna è considerato sicuro, eccetto nei casi di ipersensibilità al prodotto. Si consiglia di verificarne la tollerabilità su una porzione di pelle, stendendone uno strato sottile e attendendo qualche ora; in caso di eruzioni cutanee o bruciore è necessario interrompere l’uso.

torna al menu...

Le proprietà terapeutiche dell’argilla sono note sin dall’antichità; già gli Egizi sfruttavano la sua azione purificatoria per curare i malati e le proprietà antisettiche nei processi di imbalsamazione. Nello stesso periodo vennero scoperti anche i suoi benefici in campo cosmetico e sia donne che uomini la usavano nei rituali di bellezza, utilizzando i fanghi del Nilo; la stessa regina Cleopatra era solita utilizzare una maschera a base di argilla e miele, per la bellezza della sua pelle.
In passato molti esponenti della medicina greca ne decantavano le proprietà: tra i più grandi estimatori dell’utilizzo dell’argilla in campo terapeutico c’era Galeno e Dioscoride, che in molti trattati riconoscevano la sua azione cicatrizzante, disintossicante ed antinfiammatoria.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Argilla Rosa Superfine

Argilla Rosa Superfine

Ottenuta dalla combinazione di argilla rossa e bianca. Ottima per pelli sensibili e mature. Utilizzi: maschere viso, scrub e impacchi. Rinnova e migliora l'elasticità  della pelle.

EUR 3,49 100 gr

Argilla Gialla

Argilla Gialla

L'argilla gialla viene usata per la cura della pelle e dei capelli. È l'ideale su qualsiasi tipo di pelle e contro brufoli, foruncoli e ascessi, evitando la formazione di macchie.

EUR 2,45 100 gr

ZOLFO 99,9%

ZOLFO 99,9%

Lo zolfo è un perfetto ingrediente per la realizzazione di saponi, maschere, creme, unguenti, lozioni e shampoo poiché conferisce alla ricetta cosmetica le sue proprietà  sebo regolatrici, esfolianti e nutrienti. Ottimo sui capelli grassi, poiché garantisce morbidezza e lucentezza, e sulle unghie fragili.

EUR 2,99 100 gr

Argilla Viola

Argilla Viola

Ideale per la cura del viso e dei capelli. E' particolarmente indicata per pelli delicate e sensibili e per capelli spenti ed opachi.

EUR 3,69 50 gr

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?