Logo ZenStore
Categorie

Lampada di Sale Rosa con Braciere in Legno - Cestino

Marca: ZenStore
Codice articolo: MRWBSL-05
Prezzo consigliato: EUR 44,99
Disponibilità: solo 12
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra mercoledì 22 set. e giovedì 23 set.
Lampada di sale rosa dell’Himalaya dotata di cestino contenitivo in legno, con pezzi di sale riposti all’interno. Un oggetto meraviglioso e rilassante, capace di emanare un bagliore soffuso e caldo che rende l’ambiente molto suggestivo ed armonico.

Design: cestino e base in legno
Altezza: 18 cm
Larghezza: 10 cm


Utilizzo in breve: posizionare su una superfice protetta e accendere per circa 5-6 ore consecutive.

Proprietà in breve: emette una luce calda ed avvolgente, in grado di favorire il riposo ed il rilassamento; perfetta per decorare ed illuminare ogni ambiente, rendendo l’aria più salubre e l’atmosfera più suggestiva ed armonica.

torna al menu...

La lampada di sale rosa con cestino in legno è un oggetto davvero molto caratteristico, utile per arredare ogni ambiente e diffondere una luce avvolgente e rilassante, nonché purificare l’aria.
La lampada è composta da una struttura contenitiva realizzata completamente in legno, molto resistente, che all’interno presenta blocchi di sale rosa interi, provenienti direttamente dalle catene montuose dell’Himalaya, territori selvaggi dove l’aria è incontaminata in quanto priva di tossine e smog.
Il sale rosa è difatti un tipo di salgemma molto puro, che si differenzia dal sale bianco notoriamente usato in cucina in quanto non viene raffinato né sbiancato e per questo conserva intatte le sue proprietà; oltre ad essere un sale di qualità molto elevata, presenta anche maggiori dosi di minerali ed oligoelementi (tra cui ferro, rame, sodio e manganese) che gli donano il suo caratteristico colore. In particolare, la diversa concentrazione di tali sostanze, determina colorazioni che vanno dal rosa all’arancio o dal bianco al grigio, tutte tonalità accomunate dagli stessi benefici.
La lampada di sale con cestino in legno è perfetta per arredare ogni ambiente della casa e può essere riposta su un mobile, un tavolino o una mensola, nonché trasportata facilmente da un luogo all’altro; è inoltre ideale da tenere in un negozio, un ufficio, un centro estetico o olistico, magari accesa per accompagnare un massaggio distensivo o una seduta di meditazione o yoga.
Si tratta infatti di un oggetto dalle proprietà rilassanti, grazie alla luce calda, aranciata e soffusa emessa dai blocchi di sale ma anche molto benefico in quanto capace di rendere l’aria più salubre attraverso l’emissione di ioni negativi. Grazie a questa caratteristica, viene considerata una sorta di ionizzatore naturale senza effetti collaterali né controindicazioni.

torna al menu...

Le lampade di sale rosa permettono di neutralizzare gli ioni positivi presenti nell’ambiente, grazie all’emissione di ioni negativi che vanno a stabilire un equilibrio ionico. Il meccanismo è semplice: accendendo la lampadina posta all’interno, il calore emesso andrà a riscaldare i blocchi di sale, che rilasceranno ioni negativi, ovvero particelle invisibili ma molto benefiche per la salute psicofisica. Alcuni studi condotti sugli ioni negativi hanno dimostrato come, una loro adeguata concentrazione nell’ambiente, possa scongiurare il rischio di contrarre raffreddori ed influenze, ma anche agire positivamente sui disturbi respiratori, asma ed allergie. Un ambiente invece carico di ioni positivi (emessi ad esempio da smog, fumo, anidride carbonica ed apparecchiature elettromagnetiche come tv, pc e cellulari) può invece avere effetti negativi sulla salute, determinando frequenti mal di testa ma anche debolezza, apatia, stanchezza mentale e fisica e anche abbassamento delle difese immunitarie. Ad oggi non sono stati condotti studi sui benefici reali delle lampade di sale, i produttori affermano che esse possano essere molto utili per ripulire l’aria ed apportare molti vantaggi alla salute grazie all’emissione di ioni negativi.

Alle lampade di sale vengono in particolare attribuite le seguenti proprietà:

Ridurre l’inquinamento elettromagnetico: le lampade di sale sono capaci di neutralizzare gli ioni positivi generati soprattutto da dispositivi come cellulari, televisori, antenne o computer che causano una forma di inquinamento detta “elettrosmog”, molto nociva per la salute in quanto può generare stanchezza, mancanza di concentrazione, stress ed apatia. Grazie all’emissione di ini negativi, le lampade di sale , se accese per lungo tempo possono inibire tali effetti dannosi.

Donare sollievo da asma e allergie: oltre agli ioni positivi, il calore delle lampade di sale può neutralizzare anche particelle di muffe, batteri, polvere e allergeni che spesso aggravano i sintomi di asma ed allergia, ostacolando una buona respirazione. Il sale è per questo da tempo utilizzato nella pratica dell’haloterapia (terapia del sale) che si attua nelle grotte di sale; questo trattamento oltre e disintossicare la pelle permette di alleviare i sintomi di disturbi respiratori come asma, bronchite e tosse.

Favorire il rilassamento e il sonno: la lampada accesa emette una luce calda e di tonalità aranciata, molto soffusa; questo colore secondo la cromoterapia è legato alla pace, alla tranquillità ed al rilassamento, infondendo armonia e benessere. Le lampade possono quindi anche conciliare il sonno, se tenute accese in camera da letto (o nella cameretta dei bambini) qualche ora prima di coricarsi. Inoltre gli ioni negativi entrando in circolo nell’organismo, favoriscono delle reazioni biochimiche che aumentano la produzione di serotonina (ormone della felicità) portando il buonumore ed alleviando stress, ansia e tensioni.

Aumentare la produttività e la concentrazione: quando l’aria è salubre e l’ambiente è carico di ioni negativi il cervello riceve più ossigeno, portando la mente ad un maggiore stato di attenzione e concentrazione. Quando si lavora o si studia in un ambiente arieggiato in cui non si accumulano ioni positivi, si diventa anche più produttivi; avere quindi una lampada sulla propria scrivania può essere d’aiuto soprattutto se si trascorre molto tempo al computer o si svolgono attività mentalmente impegnative.

Purificare l’aria: essendo un elemento igroscopico, il sale assorbe vapore acqueo che spesso contiene anche piccolissime particelle dannose come tossine, batteri ed agenti inquinanti. Il calore della lampada fa evaporare le particelle di acqua, in modo che tali sostanze restino intrappolate nel sale; questo permette di purificare gli ambienti per tutto il tempo che la lampada viene tenuta accesa.

Ecco un riepilogo dei principali benefici delle lampade di sale:

  • Purificano l’aria
  • Neutralizzano gli ioni positivi dannosi per la salute
  • Aumentano concentrazione e produttività
  • Favoriscono il sonno
  • Migliorano il tono dell’umore
  • Riducono l’elettrosmog
  • Migliorano la respirazione (contro asma, allergie ecc.)
  • Creano un’atmosfera rilassante grazie alla luce calda e soffusa

Bisogna ricordare che le lampade di sale non sono deumidificatori poiché non regolano l’umidità nell’ambiente; possono essere però molto utili per capire se l’aria è molto umida: il sale infatti si scioglie a contatto con acqua, quindi se la lampada si presenta eccessivamente bagnata vuol dire che nell’aria c’è un tasso di umidità molto elevato, che supera il 75%.

torna al menu...

La lampada di sale con cestino in legno permette di creare un clima rilassante e distensivo in ogni ambiente della casa, posizionandola su un mobile, una scrivania o un tavolino.
Per ottenere il massimo dei benefici visti sopra, si consiglia di accenderla per 5-6 ore consecutive, tenendola nello stesso ambiente; in alternativa per riposare meglio e per aiutare i bambini ad addormentarsi, può essere accesa in camera da letto, almeno 4 ore prima di andare a dormire.
Un ottimo modo per sfruttare i suoi benefici purificanti è posizionarla in cucina, un luogo in cui stagnano odori, gas e fumi e si concentrano molti elettrodomestici; è perfetta inoltre da tenere in bagno durante un rituale di bellezza o un bagno caldo.
Se l’ambiente è spazioso, si possono posizionare anche più lampade di forme e dimensioni diverse, per creare effetti unici e decorativi.

Pulizia e manutenzione
Le lampade di sale non necessitano di una manutenzione specifica, ma si consiglia di pulirle periodicamente per evitare accumuli di polvere e per farle durare più a lungo; basta usare un panno asciutto o uno spazzolino con setole morbide in modo da pulire a fondo le increspature dai residui di sale cristallizzato. È raccomandato non immergere mai i pezzi di sale in acqua e non usare prodotti per l’igiene della casa come detergenti o spray.
Bisogna inoltre proteggere le superfici sulle quali la lampada viene posizionata ed evitare di riporla in prossimità di docce, lavandini o lavatrici, in quanto potrebbe rovinarsi a causa dell’eccessiva umidità.

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?