Logo ZenStore

Aloe Vera Gel: Cos'è? A cosa serve? Come si usa? Scopri le risposte alle tue domande!

Zen Store SRLs
2017-01-11
Aloe Vera

Cos’è L’Aloe Vera?

Cos’è L’Aloe Vera?

L’Aloe Vera è una pianta appartenente alla famiglia delle Asphodelaceae. La pianta è perenne e si presenta priva di fusto raggiungendo circa i 60-100 cm di altezza. È caratterizzata da foglie spesse e carnose di colore verde e grigio-verde con estremità seghettate da piccoli denti bianchi a scopo difensivo. I suoi fiori sbocciano in estate e raggiungono i 90 cm di altezza. Per aumentare l’apporto di nutrienti minerali dal terreno, la pianta di Aloe Vera stabilisce delle micorrize arbuscolari, associazioni simbiotiche tra le radici della pianta e le speci di funghi presenti nel terreno. L’Aloe Vera è una pianta tropicale, probabilmente originaria dell’Africa Centrale nelle regioni a ridosso del Nilo in Sudan. Predilige climi caldi e asciutti, temperature superiori ai 24°C e terreni sabbiosi. Le sue componenti nutrizionali sono così attraenti che ormai la sua coltivazione si è diffusa nelle zone costiere di molte aree del mondo, dall’Asia all’America.

Qualche curiosità e un po’ della sua storia millenaria...

La fama dell’Aloe Vera è davvero antica e parte dai Sumeri  (un’incisione ne testimonia il suo uso medicale fin dal 2100 a.C), passa per gli Egiziani (la bellissima Cleopatra non poteva farne a meno), per i Greci, i Romani, ecc.. Cristoforo Colombo la annoverò fra i quattro vegetali indispensabili per la salute umana. Anche il Mahatma Gandhi la citò: era l’Aloe Vera, tra le altre cose, a dargli forza e sostegno durante i suoi lunghi digiuni. Insomma, la sua fama e notorietà lasciano già presagire le straordinarie proprietà di questa pianta. Le sue citazioni sono innumeroveroli e vanno dall’Occidente all’Oriente: non è passata inosservata proprio a nessuno!
Il suo nome sembrerebbe derivare dal greco “ἅλς (Als)”, che significa “sale”/“mare”. Tale etimologia potrebbe riferirsi all’habitat ideale della pianta: le regioni costiere con clima mite e soleggiato.
Con Aloe Vera si intende la varietà più diffusa e più ricca di principi attivi, ovvero l’Aloe Barbadensis Miller (la più nota e con foglie più grandi), ma il genere delle Aloe è piuttosto numeroso (si conoscono circa 350 specie di Aloe). Tra le varietà più note citiamo anche: Aloe Arborescens (con foglie più piccole), Aloe Chinensis (varietà più pregiata che riveste particolare importanza nella medicina cinese); Aloe Ferox (varietà con fiori arancio); Aloe Humilis (la varietà più piccola ad uso ornamentale); Aloe Longistyla (piccola e dai fiori arancio). L’Aloe Vera Barbadensis Miller è comunque la specie più diffusa, quella che ha attratto maggiori attenzioni, studi e sperimentazioni tuttora in corso.
Su Zen Store è possibile trovare la specie Aloe Barbadensis Miller in ben due composizioni: Aloe Vera Gel e Aloe Vera liofilizzata completamente solubile in acqua. Zen Store propone anche l’Aloe Vera liofilizzata biologica. Tutte sono 100% naturali e destinate ad uso esterno.

Quali sono i composti chimici dell’Aloe Vera?

Passiamo al “succo” del discorso. Gli Egizi la definivano “pianta dell’immortalità”, oggi potremmo definirla “pianta immortale”, data la longegività della sua fama. Ma cosa ha favorito un uso così estensivo dell’Aloe nella cosmesi naturale?
Il gel d’Aloe viene estratto dalla parte interna delle foglie. La sezione interna della pianta è trasparente, inodore e appicciosa. Composta per il 99% di acqua, il restante 1% è un vero concentrato di benessere! Si tratta di circa 100 ingredienti raggruppabili nelle seguenti categorie:

  • Vitamine: A, B, C, E, B1, B2, B3 (niacina o PP), B6;
  • Minerali: calcio, zinco, magnesio, manganese, germanio, potassio, sodio, selenio, ferro;
  • Zuccheri: monosaccaridi (glucosio e fruttosio) e polisaccaridi.
  • Enzimi,
  • Lignine;
  • Aminoacidi (ben 18 dei 20 ritenuti indispensabili per il nostro organismo)
  • Antrachinoni;
  • Saponine;
  • Acidi grassi;
  • Acido salicico.

Uno degli elementi più importanti contenuto in questo prezioso gel è l’acemannano, un carboidrato complesso (polisaccaride) che permette ai nutrienti di raggiungere le cellule, favorendone il nutrimento e la depurazione. L’acemannano è il responsabile dei molteplici benefici apportati dal gel d’Aloe Vera: le sue capacità lenitive derivano proprio da questo componente.
Dall’aloe si estrae anche il “succo”, un liquido giallo che si trova nella parete interna delle foglie. Il succo di Aloe Vera viene utilizzato per contrastare stati infiammatori, favorire la perdita di peso, ecc.... Sono comunque molti gli studi sull’assunzione del succo di Aloe Vera tuttora in corso. Una nota negativa è data dal contenuto di aloina, un glicoside antrachinonico che la pianta usa a scopo difensivo. Sull’organismo umano ha un potente effetto lassativo e l’ingestione di una minima quantità provoca irritazioni a carico della muscolatura intestinale. L’Aloina ha fatto molto discutere data la sua elevata tossicità per l’organismo. Per questo motivo, il succo di Aloe Vera destinato al consumo interno subisce un particolare processo di estrazione dell’aloina, durante il quale il succo di Aloe viene “decolorato” (non apparirà giallo come in natura).
Sul nostro sito è presente il gel di Aloe Vera, quello estratto dalla sezione centrale della foglia (parenchima) e non il “succo” estratto dalle pareti interna delle foglie (periciclo). Il gel è destinato esclusivamente all’uso esterno, topico-dermatologico. È  fotosensibile (la luce altera le sue proprietà) e pertanto deve essere conservato in contenitori scuri e una volta aperto deve essere consumato entro un paio di settimane. Naturalmente, il nostro gel d’Aloe Vera è senza aloina (essa non si trova nella parte interna delle foglie della pianta): contiene solo elementi nutritivi eccezionali per donare salute e benessere.

L’Aloe Vera Barbadensis Miller è stata definita a buon ragione una “pianta miracolosa e sacra”. Preparati a stupirti delle sue innumerevoli proprietà: è una pianta così versatile da risultare utile nelle più svariate problematiche. È probabile che alla fine di questa lettura penserai: “ma come ho fatto a non usarla prima”!
Leggere questa guida ti permetterà di trovare la risposta a questa serie di domande:

  • Aloe Vera per la pelle di viso e corpo
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per la pelle secca e sensibile?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per la pelle grassa?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per le rughe?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per le macchie cutanee (iperpigmentazione)?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel sulla pelle lesa da cicatrici, ustioni, ferite?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per le scottature?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel dopo la depilazione?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per l’acne?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per il contorno occhi: occhiaie, borse e rughe?
    •  L’Aloe Vera Gel offre protezione all’esposizione solare ?
    •  Posso usare L’Aloe Vera Gel come detergente?
  • Aloe vera per i capelli
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per capelli secchi e con forfora?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per la perdita dei capelli (alopecia)?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per ciglia, sopracciglia e barba?
  • Aloe Vera per infezioni batteriche e fungine e infiammazioni
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento dell’infiammazioni e delle dermatiti?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento delle micosi della pelle e delle unghie?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento dei sintomi della psoriasi?
    • Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento delle unghie fragili, opache e danneggiate?
    • Quali sono le controindicazioni all’uso dell’Aloe Vera gel?

Ti anticipiamo che la risposta a tutte le domande è assolutamente affermativa!
Non ti risulterà affatto strano che durante gli ultimi due secoli è stata uno dei rimedi naturali più prescritti!

Aloe Vera per la pelle di viso e corpo

Posso usare L’Aloe Vera Gel per la pelle secca e sensibile?

L’Aloe è utile nel trattamento della pelle secca e sensibile. Quando la pelle si disidrata appare più opaca, fragile e, talvolta, rugosa. L’Aloe Vera non si limita ad idratare lo strato esterno, ma penetra in profondità in ognuno dei setti strati della pelle. Ciò permette di bloccare l'umidità dall’interno: la pelle resterà morbida ed elastica per un’intera giornata! Solo quando la pelle è adeguatamente idratata sarà in grado di guarire e rigenerarsi.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per la pelle grassa?

L’uso dell’Aloe Vera gel è raccomandato per tutti i tipi di pelle! Chi ha la pelle grassa sarà felice di sapere che l’Aloe Vera rappresenta un valido cosmetico in grado di ristabilire il giusto grado di idratazione cutanea senza appesantire. Libera i pori dal sebo in eccesso e favorisce la rigenerazione cutanea per una pelle sempre fresca e levigata.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per le rughe?

L’Aloe Vera è ricca di Vitamina C (o acido ascorbico) e Beta-carotene, nutrienti che le conferiscono proprietà protettive, antiossidanti e anti-invecchiamento. Nutre dall’interno e aiuta a prevenire e a distendere le rughe per un aspetto più, sano, tonico e giovane.
L’ Aloe aumenta l'elasticità della pelle rendendola più flessibile grazie a collagene ed elastina. Inoltre, è emolliente: ammorbidisce e lenisce la pelle (si, se hai la pelle sensibile puoi usarla!). Aiuta ad ossigenare le cellule della pelle, aumentando la forza e la sintesi del tessuto cutaneo e favorisce il flusso di sangue alla pelle tramite un processo di dilatazione dei capillari.
Questa premessa serve a comprendere quanto efficace possa essere l’utilizzo dell’Aloe Vera per contrastare i segni del tempo causati dalla fisiologica riduzione della produzione di collagene cui consegue una perdita di elastità e tono. L’eccessiva esposizione solare e una cattiva alimentazione potrebbero aver peggiorato la situazione.
Ma non demordere! Accogli il nostro invito a provare l’Aloe Vera gel per rughe e anche per le macchie cutanee (continua a leggere: approfondiremo questo aspetto fra poco!).
L’Aloe Vera gel favorisce la rigenerazione delle cellule di fibroblasti, le “addette” alla produzione di collagene. Con l’avanzare del tempo la pelle produce meno fibroblasti e, di conseguenza, meno collagene. Questa processo fisiologico porta alla comparsa di rughe e di perdita di tono ed elasticità. Ma l’Aloe Vera ci corre in aiuto supportando la pelle e permettendole di aumentare la produzione di fibroblasti. Questa soluzione è migliore rispetto all’utilizzo di collagene dall’esterno: lascia che sia la tua stessa pella a produrne di più! 
L’ Aloe fornisce alla pelle importanti vitamine e minerali. Se ti è mai capitato di analizzare gli ingredienti elencati in costosi prodotti anti-invecchiamento, avrai certamente notato l’elevato contenuto di vitamine e minerali. L’ Aloe Vera contiene più di 200 sostanze nutritive e principi attivi presenti in tutti i prodotti antietà. Le vitamine che l'Aloe fornisce contribuiranno a nutrire e migliorare la salute generale della tua pelle.
L’ Aloe Vera, inoltre, agisce come un astringente, bilancia il pH della pelle, libera i pori dal sebo in eccesso e dallo sporco e rassoda la pelle.
Le sue capacità riepitelizzanti migliorano la texture della pelle e diminuiscono la comparsa di rughe. La pelle sarà liscia e avrà un aspetto più uniforme, tonico e fresco.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per le macchie cutanee (iperpigmentazione)?

Sono molteplici le cause dell’iperpigmentazione cutanea (macchie): acne, eccessiva esposizione solare, invecchiamento, squilibrio dei livelli ormonali, reazioni all’uso di farmaci contenenti acido salicilico o perossido di benzile. In questi casi l’organismo aumenta la produzione di melanina per proteggere gli strati più esterni della pelle. Per eliminare le macchie si può ricorrere all’utilizzo di acidi (acido glicolico, acido azelaico) oppure a peeling chimici. Questi ultimi rappresentano rimedi molto invasivi ed aggressivi, da utilizzare con molta cautela. L’Aloe Vera rappresenta un’alternativa più delicata e sicura. Essa, promuovendo la rigenerazione cellulare, è ideale non solo per trattare lesioni e cicatrici, ma anche le macchie della pelle. Le vecchie cellule danneggiate (che appaiono più scure donando un antiestetico colorito non uniforme) vengono sostituite da cellule nuove. Il risultato sarà una pelle più giovane e fresca. Consigliamo di applicare L’Aloe Vera gel fin dall’inizio della comparsa di macchie, sia sul viso che sul corpo e magari di aggiungerla alle creme solari in maniera preventiva.
Di seguito proponiamo qualche ricetta per realizzare dei cosmetici fai da te “multifunzionali”, perché molteplici sono i benefici che apporta l’Aloe Vera gel.
Maschera viso Depigmentante

  • ½ cucchiaio di gel di Aloe Vera
  • 1 cucchiaio di Alga Kelp in polvere
  • ½ cucchiaio di miele

Lascia riposare il composto per 10 minuti, dopodiché applicala sul viso evitando il contorno occhi. Rilassati e lascia in posa la maschera per almeno 20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida. Si consiglia di applicare questa maschera due o tre volte alla settimana. I risultati variano da persona a persona ma già dopo due o tre settimane sarà possibile notare delle differenze. Il miele vanta proprietà anti-infiammatorie, antisettiche e antibiotiche. Inoltre contiene minerali, antiossidanti e vitamine. La combinazione di miele e Aloe Vera è un vero toccasana per la tua pelle!

Posso usare L’Aloe Vera Gel sulla pelle lesa da cicatrici, ustioni, ferite?

L’Aloe Vera gel ha capacità vulnerarie (facilita la cicatrizzazione) e rappresenta un valido rimedio naturale per trattare la pelle colpita da scottature, abrasioni, piaghe e ferite. In questi casi dona sollievo, lenisce e accellera il ripristino delle cellule e il processo di cicatrizzazione. L’applicazione permette fin da subito di godere di un effetto refrigerante e calmante. L’Aloe agisce anche come un analgesico e aiuta a contrastare il dolore e l’infiammazione.
Il gel d’Aloe Vera ha la capacità di ridurre la sensazione di prurito e questo la rende particolarmente adatta anche all’applicazione topica sulle punture di insetti.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per le scottature?

Le proprietà lenitive, idratanti e riepitalizzanti fanno dell’Aloe Vera gel un trattamento irrinunciabile nei momenti successivi all’esposizione solare. L’esposizione solare provoca invecchiamento precoce della pelle e perdita di elasticità. Se poi ci si è sottoposti ad un’esposizione solare eccessiva, l’Aloe Vera dona sollievo immediato, rinfresca e riequilibra l’idratazione cutanea, permettendo di riparare i danni causati dai raggi solari.

Posso usare L’Aloe Vera Gel dopo la depilazione?

L’Aloe Vera gel possiede notevoli proprietà lenitive e idratanti. Non solo è possibile usarla sulla pelle appena depilata, ma il suo uso è vivamente consigliato! Qualora si fossero verificati piccoli tagli, l’Aloe Vera favorirà il processo di cicatrizzazione e donerà un sollievo immediato. Lo stesso vale per la rasatura. Questo gel può essere utilizzato come un ottimo dopobarba per tutti i tipi di pelle. Contrasta arrossamenti, irritazioni e ripristina il giusto grado di idratazione.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per l’acne?

Grazie alle sue proprietà lenitive e antibatteriche, l’Aloe vera rappresenta un valido alleato nel trattamento della pelle con tendenza acneica. Le proprietà antibatteriche e antinfiammatorie dell’Aloe Vera permettono di lenire e di migliorare lo stato della pelle favorendo il processo di cicatrizzazione e inibendo la crescita microbica, l’irritazione e il rossore
Inoltre, essa assorbe il sebo in eccesso a beneficio dei pori cutanei.
Come astringente, L’ Aloe Vera aiuta a contrarre la pelle, rendendo così i pori della pelle liberi dai depositi di sebo, cellule morte della pelle e sporco.
Ci sono diversi modi di utilizzare lAloe Vera per il trattamento di acne: da sola o in combinazione con altri elementi. Di seguito ne elenchiamo qualcuno. Provali e facci sapere come ti sei trovato!
NB: É bene sottolineare che se hai problemi di acne, l’uso regolare dell’Aloe Vera ti aiuterà a lenire i sintomi, non a curare la malattia!
1. Aloe Vera pura
Questa semplice procedura è molto efficace nel trattamento dell’acne, ma anche delle cicatrici e delle macchie cutanee.
Applica direttamente l’Aloe Vera gel sulla parte da trattare imbevendo un batuffolo di cotone. Applica il gel alla sera e risciacqua al mattino semplicemente con acqua tiepida, senza usare detergenti aggressivi (opta sempre per detergenti delicati e naturali). Prosegui con questo trattamento per due/tre settimane.
2. Aloe Vera e miele

  • Mescola 1 cucchiaio di gel di Aloe Vera, uno di miele, ½ cucchiaino di acqua di rose e un pizzico di curcuma;
  • Applica il composto sui brufoli e lascialo agire per 20 minuti;
  • Risciacqua con acqua tiepida.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per il contorno occhi: occhiaie, borse e rughe?

L’Aloe Vera gel può aiutarti anche per liberarti e attenuare i più comuni segni del tempo: borse e occhiaie. Queste possono essere causate anche da altri sintomi, quali stanchezza, disidratazione e rappresentano una problematica piuttosto comune. La pelle attorno agli occhi è più delicata, fragile e sottile e necessita di attenzioni particolari. L’Aloe Vera gel idrata, nutre in profondità e aiuta a migliorare l’aspetto del contorno occhi. Applicala direttamente nella zona interessata. Lasciala asciugare e risciacqua. Puoi lasciarla agire anche tutta la notte.

L’Aloe Vera Gel offre protezione all’esposizione solare?

L’Aloe Vera Gel non deve essere utilizzato come unico prodotto per proteggersi dai raggi UV, ma può essere davvero utile in combinazione con creme solari per le sue proprietà lenitive, idratanti e rinfrescanti. Ma c’è di più:  uno studio pubblicato nel 2016 ha dimostrato le capacità dell’ Aloe Vera gel di contrastare i danni causati dall’esposizione solare, pur non presentando capacità antiossidanti ( non è in grado di ridurre la formazione di radicali liberi). Gli studi condotti sia in vitro che in vivo hanno dimostrato che l’Aloe Barbadensis Miller è in grado di mantenere l’integrità della membrane delle cellule cheratinociti HaCaT, un tipo di cellula di cui si compone la nostra epidermide, lo strato più esterno della pelle. Nella ricerca si approfondiscono le modalità con le quali l’ Aloe Vera offre una protezione contro il fotodanneggiamento a livello cellulare e dimostra come essa può risultare utile e benefica  in integrazione a formulazioni dermatologiche protettive. (Fonte NCBI: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26815913)

Posso usare L’Aloe Vera Gel come detergente?

L’Aloe Vera gel deterge delicatamente la pelle e rimuove ogni traccia di trucco e impurità (perfetto abbinamento ad altri oli o burri vegetali, ad esempio olio di cocco o di avocado). Si adatta a tutti i tipi di pelle.

Aloe Vera per i capelli

L'aloe vera anche per i capelli

L’Aloe Vera è un rimedio tout court e offre benefici non solo alla pelle e alle unghie ma anche ai capelli e al cuoio capelluto. Essa è capace di rinforzare, nutrire e mantenere il giusto grado di idratazione dei tuoi capelli. L’Aloe Vera gel è adatta a tutti i tipi di capelli: secchi, grassi, ricci, lisci, con permanente, colorati, danneggiati. Grazie alla presenza di enzimi proteolitici è in grado di eliminare le cellule morte dello scalpo e di agire come analgesico. Ha, inoltre, una composizione chimica affine a quella della cheratina (la proteina di cui sono principalmente composti i nostri capelli) e questo la rende capace di nutrire i capelli, ringiovanendoli e rinforzandoli. Dona loro luminosità, elasticità e ne previene la rottura. Per ottenere capelli sani e forti, applica una maschera all’Aloe Vera sui capelli almeno una volta alla settimana e scopri la differenza!

Posso usare L’Aloe Vera Gel per capelli secchi e con forfora?

La sua capacità di riparare le cellule del cuoio capelluto la rende un valido rimedio naturale per il trattamento della forfora. La forfora è una malattia a carico del cuoio capelluto causata dalla eccessiva presenza di cellule morte. Le cause della forfora possono essere molteplici: pelle secca, pelle grassa, lavaggi frequenti o troppo radi, stress, la presenza di un fungo chiamato Malassezia (che metabolizzando il sebo, produce acido oleico che irrita il cuoio capelluto, provocando desquamazione).
I sintomi della forfora possono essere trattati con rimedi naturali e l’Aloe Vera gel ha dimostrato di essere un rimedio davvero efficace. Essa pulisce, nutre e protegge i capelli danneggiati e lascia i capelli brillanti, luminosi e sani.
L’Aloe Vera stimola la riproduzione delle cellule del cuoio capelluto al fine di farlo apparire sano e integro. Lenisce e idrata la cute secca contribuendo alla rimozione delle cellule morte. Possiede proprietà battericide che permettono l’eliminazione di colonie batteriche. Vanta, inoltre, proprietà cheratolitiche, che permettono di contrastare i depositi di grasso che ostruiscono i follicoli piliferi. Il suo effetto anti-infiammatorio riduce l'irritazione e calma la sensazione di prurito. Le sue proprietà antifungine permettono di rimuovere anche la forfora causata dalla presenza di funghi. Infine, il suo contenuto di vitamine e sali minerali ne fanno un’ulteriore toccasana per i tuoi capelli!
Di seguito alcuni suggerimenti di utilizzo dell’Aloe Vera gel per eliminare la forfora.
Aloe Vera gel puro

  • Applica il gel direttamente sul cuoio capelluto e sui capelli
  • Massaggia delicatamente badando a distribuire uniformemente il gel sui capelli e sul cuoio capelluto
  • Avvolgi i capelli in un asciugamano umidificato con acqua calda
  • Lascia in posa per qualche minuto
  • Risciacqua i capelli con acqua non troppo calda
  • Ripeti l’operazione almeno 3 volte alla settimana

Maschera anti-forfora con Aloe Vera e olio di cocco

  • Mescola dai 2 ai 4 cucchiai Aloe Vera Gel e un cucchiaio di olio di cocco
  • Applica il composto sui capelli e sul cuoio capelluto con un delicato massaggio
  • Lascia in posa per circa 30 - 40 minuti
  • Procedi con un lavaggio delicato e risciacqua con acqua tiepida
  • Applica questa maschera 2 – 3 volte alla settimana

Maschera anti-forfora con Aloe Vera gel e Olio di Eucalipto

  • Mescola dai 2 ai 4 cucchiai Aloe Vera Gel e 2-3 gocce di olio essenziale di eucalipto (ricorda di effettuare un test per verificare che non si verifichino reazioni allergiche!)
  • Applica il composto sui capelli e sul cuoio capelluto con un massaggio delicato
  • Lascia in posa per circa un’ora
  • Procedi con un lavaggio delicato e risciacqua con acqua tiepida
  • Effettua il trattamento 2-3 volte alla settimana.

Maschera anti-forfora con Aloe Vera Gel, Tea Tree Oil e Acqua di rose

  • Mescola 5-7 gocce di Tea Tree oil, 2 cucchiai di Acqua di rose e 2 cucchiai di Aloe Vera gel (effettua sempre un test di tollerabilità cutanea prima di applicare gli oli essenziali!)
  • Applica la miscela su tutto il cuoio capelluto
  • Lascia in posa per 4-5 ore
  • Procedi con un lavaggio delicato e risciacqua con acqua tiepida
  • Effettua il trattamento 2-3 volte alla settimana
 

Posso usare L’Aloe Vera Gel per la perdita dei capelli (alopecia)?

L’Aloe Vera gel rappresenta un valido rimedio anche nel caso di alopecia e perdita di capelli. Il diradamento capillare può essere causato da una molteplicità di casi che vanno dalle tinture chimiche allo stress, dall’ereditarietà a cause patologiche come anemia.  L’utilizzo dell’Aloe Vera contribuisce a trattare e a prevenire la caduta dei capelli: essa, infatti, nutre i capelli e favorisce la rigenerazione dei follicoli capillari e migliora la circolazione sanguigna a beneficio dei follicoli.
Per il trattamento della perdita di capelli ti consigliamo di utilizzare l’Aloe Vera gel in combinazione con il Fieno Greco.
Maschera anti-caduta per capelli con Aloe Vera Gel e Fieno Greco

  • Mescola 2 cucchiai di Aloe Vera gel con un cucchiaio di fieno greco in polvere   
  • Applica il composto su tutto il cuoio capelluto
  • Lascia in posa per qualche minuto
  • Procedi con un lavaggio delicato e risciacqua con acqua tiepida
  • Effettua il trattamento 2-3 volte alla settimana

Posso usare L’Aloe Vera Gel per ciglia, sopracciglia e barba?

Le proprietà nutrienti ed idratanti dell’Aloe Vera gel la rendono ideale per un trattamento fortificante e/o allungante di ciglia e sopracciglia. Pertanto, come per i capelli, applica il gel direttamente sui peli e lascialo asciugare. Puoi farlo agire anche tutta la notte. Effettua l’operazione frequentemente per ottenere ciglia più lunghe, voluminose e forti.

Aloe Vera per infezioni batteriche/fungine e infiammazioni

Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento della dermatite seborroica?

L’Aloe Vera Gel ha dimostrato di essere utile nel trattamento dei sintomi della dermatite seborroica. Le cause specifiche di questa patologia sono sconosciute. Si sono supposte cause di origine genetica, fungina, ormonale, immunodeficienza, stress. Essa può colpire la pelle del viso e del dorso e il cuoio capelluto.
I principi attivi che fanno dell’Aloe Vera gel un alleato contro i sintomi della dermatite sono il salicilato di colina, i mucopolisaccaridi e la colina
Il salicilato di colina possiede capacità anti-infiammatorie in grado di ridurre il gonfiore e il dolore. I Mucopolisaccaridi, invece, sono i promotori della capacità cicatrizzanti e idratanti dell’Aloe Vera. La colina garantisce proprietà idratanti supplementari. Un livello di umidità adeguato aiuta ad alleviare la secchezza e prurito e, di conseguenza, gonfiore e irritazione.
Per ottenere benefici è necessario applicare l’Aloe Vera gel in maniera frequente, costante e regolare. Come? Applica il gel direttamente sulla parte interessata dall’infiammazione, lasciala in posa per 20 minuti e poi risciacqua. Ripeti l’operazione 2-3 volte alla settimana.

NB: l’Aloe Vera gel non è in grado di curare la dermatite seborroica, ma di alleviare i sintomi e di migliorare lo stato di salute della pelle. I nostri consigli non sono in alcun modo capaci di sostituirsi all’opinione del tuo medico!
 

Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento delle micosi della pelle e delle unghie?

Uno studio del 2004 condotto da un’Università messicana ha dimostrato che il gel di Aloe Vera Barbadensis Miller è in grado di inibire la crescita di tre diversi tipi di funghi. Si tratta solo del primo di numerosissimi studi che hanno approfondito le proprietà antifungine di questa pianta. Più recentemente, gli scienziati hanno isolato una nuova proteina nel gel che agisce chiaramente come agente anti-fungino. La proteina dell’Aloe Vera, nota come 14 kDa, ha dimostrato una potente attività soppressiva sui diversi ceppi di Candida, in particolare C. albicans, C. krusei e C. paraprilosis. (Fonte NCBI: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20888359).
In effetti, lo studio continua a raccomandare questa proteina come base per lo sviluppo di altri prodotti medicinali. La capacità di Aloe di inibire la crescita fungina è una buona notizia per coloro che devono combattere contro le infezioni fungine. Si tratta di un trattamento del tutto naturale, senza effetti collaterali noti.
Per uso esterno, l'elenco degli ingredienti deve essere limitato a: Aloe Vera Gel, acqua distillata e tocoferolo o vitamina E, comunemente usato come conservante. Evita prodotti con ingredienti extra come coloranti alimentari, lidocaina, alcool o conservanti chimici.
Puoi utilizzare l’Aloe Vera Gel per uso topico per infezioni da lieviti che crescono in pieghe della pelle, come l'inguine o sotto il seno.L’ Aloe Vera Gel è in grado di alleviare il dolore e il prurito causato dal fungo tinea pedis (il fungo artefice del Piede d’Atleta).

Posso usare l’Aloe Vera in caso di psoriasi?

La psoriasi è una malattia cronica di natura genetica ed autoimmune caratterizzata dall'accumulo di cellule morte sulla superficie della pelle. Anche se la psoriasi non può essere curata, ci sono rimedi naturali in grado di ridurre in maniera significativa i sintomi.
L’Aloe Vera Gel costituisce un rimedio economico e sicuro per trattare i sintomi della psoriasi. Prima di parlare sul modo in cui utilizzarla, scopriamo perché funziona.

  • L’ Aloe Vera idrata la pelle formando al contempo uno strato protettivo che inibisce la crescita batterica.
  • Ha proprietà antimicotiche, antibatteriche, antinfiammatorie, lenitive e antipruriginose. Riduce il rossore, gonfiore, prurito e altri sintomi infiammatori causati dalla psoriasi.
  • Stimola la crescita di nuove cellule con steroidi naturali e sostanze nutritive.
  • L’ Aloe Vera contiene calcio, rame, magnesio, potassio, ferro, cromo, zinco antiossidanti, acido salicilico, enzimi, vitamine A, B, B12, C ed E, polisaccaridi, e aminoacidi, i quali mantengono la pelle sana.

Ecco alcuni consigli per trattare i sintomi della psoriasi con L’Aloe Vera.
1. Aloe Vera pura
Questa procedura può essere utilizzata nel trattamento della psoriasi su pelle e unghie.

  • Applica il gel direttamente sulla pelle, massaggiando delicatamente con movimenti circolari per 2 minuti.
  • Tieni in posa per almeno 15 minuti.
  • Risciacqua con acqua tiepida.
  • Ripeti 3 volte al giorno.
  • Quando la applichi di sera, puoi lasciarla agire per tutta la notte (se viene applicata durante il giorno, risciacqua dopo 15 con acqua tiepida)

2. Aloe Vera con Tea Tree Oil
Mescola i seguenti ingredienti:

• Versa il composto in un contenitore ermetico e lascia riposare per una notte.
• Applica il composto sulla pelle pulita.
• Massaggia delicatamente con movimenti circolari per 2 minuti.
• Lascia in posa per alcuni minuti e risciacqua con acqua tiepida.
• Ripeti questa operazione 2 volte al giorno.

3. Aloe Vera con Olio di Cocco e Burro di Karité

• Mescola bene gli ingredienti e applica il composto sulla pelle, massaggiando delicatamente con movimenti circolari per 2 minuti.
• Lascia in posa durante la notte oppure risciacqua con acqua tiepida dopo 20 minuti.
• Ripeti ogni giorno per ottenere sollievo da prurito e secchezza.


Le sue proprietà anti-fungine e antibatteriche la rendono adatta anche al trattamento delle micosi delle unghie (onicomicosi). La procedura da seguire è molto semplice: immergi un batuffolo di cotone nel gel di Aloe Vera e applicalo sulla zona colpita. Avvolgi il piede in un sacchetto di plastica e lascia che il gel agisca per tutta la notte. Ripeti questa procedura per almeno dieci giorni.

Posso usare L’Aloe Vera Gel per il trattamento delle unghie fragili, opache e danneggiate?

L’Aloe Vera non è solo un valido trattamento per la cura della pelle, ma anche delle unghie e dei capelli. Straordinario, vero?
Se le tue unghie si presentano fragili, opache, danneggiate l’Aloe Vera Gel è quello che fa per te! I suoi preziosi componenti nutritivi ripristineranno lo stato delle tue unghie in poco tempo.
L’utilizzo per il trattamento delle unghie danneggiate è davvero semplice. Puoi applicare l’Aloe Vera Gel direttamente sulle unghie con un batuffolo di cotone, pura o in aggiunta ad oli vegetali nutrienti. Lascia che le unghie assorbano il gel e ripeti l’operazione tutte le volte che lo ritieni necessario.

Quali sono le controindicazioni all’uso dell’Aloe Vera gel?

È davvero raro che si verifichino reazioni all’uso topico esterno dell’Aloe Vera.
L’unica controindicazione all’uso dell’Aloe Vera Barbadensis Miller gel è relativa alla possibilità di presentare ipersensibilità a qualcuno dei suoi componenti. É buona norma effettuare dei test allergici applicando una piccola quantità di prodotto sulla cute e attendere almeno 24 ore per verificare eventuali reazioni. Nel caso di particolari patologie a carico della pelle o di uso di farmaci o altre preparazioni medicali, ti consigliamo di contattare sempre il tuo medico prima di procedere all’uso.

Concludiamo dicendo che potrai godere di tutti i benefici di questa pianta eccezionale provandola in ben tre diverse composizioni:

Non ti resta che provare la differenza! E se hai ancora dubbi o domande, non esitare a contattarci!

Newsletter

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login