Logo ZenStore

Sale nero Grosso Himalayano - Kala Namak

Marca: ZenStore
Codice articolo:
Prezzo consigliato: EUR 5,99
Prezzo scontato: EUR 4,99
Risparmi: EUR 1,00 (16,7%)
Disponibilità: solo 4
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro venerdì 21 feb.
Il Sale nero Himalayano, o Kala Namak, è un prodotto adatto sia alla cucina, per il benessere del corpo, che in cosmesi per la cura di pelle e capelli.

Inci: Sale (NaCl, Ca2+, Mg+, K+, SO42-, Fe2+)
Origine: Pietra Lavica Himalaya
Allergeni: Nessuno
Costituenti chimici: cloruro di sodio (97.46%), zolfo (0.88%), calcio (0.38%), potassio (0.28%), magnesio (0.25%), Ferro (0.06 ppm)

Utilizzo in breve: Alimentare, cosmetico

Proprietà in breve: Stimolante del sistema digestivo, Eritropoietica (aiuta la formazione dei globuli rossi), Antianemica (determina un aumento di emoglobina)

torna al menu...

Il sale nero Kala Namak, conosciuto anche come sale nero dell’Himalya o sale nero dell’India è un sale integrale, non raffinato, ricco di minerali che viene ricavato da pietre vulcaniche.
Nonostante il nome, una volta macinato, esso presenta una colorazione grigio rossiccia, dovuta alla presenza del ferro che, assieme al magnesio, al calcio e soprattutto allo zolfo arricchiscono il valore minerale di questo alimento al punto da renderlo un elemento chiave per chi segue una dieta povera o priva di carni e di prodotti caseari. Altra caratteristica di questo sale è il profumo che ricorda quello delle uova sode: esso è dovuto allo zolfo che costituisce quasi l’1% della massa totale!
Il sale nero Kala Namak non va confuso con il sale nero delle Hawaii o con il sale nero di Cipro, in quanto questi ultimi non sono altro che “comune sale da cucina” arricchito, mescolato, con il carbone vegetale.

torna al menu...

Diffusissimo nella cucina indiana e in quella pakistana, i benefici di questo prodotto ci pervengono ancora una volta dalla medicina ayurvedica che, addirittura, lo consiglia anche a chi soffre di ipertensione o di ritenzione idrica: il motivo è che, seppur di poco (3%), il sale nero dell’Himalaya ha un più basso contenuto di sodio il che, per l’appunto, lo rende raccomandabile in queste condizioni (sempre su indicazione medica, però) perché non ne causa un forte aumento a livello ematico.
La medicina indiana suggerisce che esso avvantaggia il sistema digestivo e sia di particolare aiuto in caso di: bruciore di stomaco, dolore addominale, crampi, gas, flatulenza, gonfiore, anemia, obesità e problemi della pelle.

torna al menu...

Oltre ad essere un ingrediente portante per la realizzazione e la conservazione di alimenti e di piatti, il sale riveste un ruolo centrale nel benessere dell’organismo: fondamentale per il mantenimento dell’equilibrio salino, dell’omeostasi cellulare ed extra cellulare, una sua carenza può avere conseguenze molto gravi per la salute comportando disidratazione, perdita di peso e, se ciò avviene in età sensibile, problemi gravi nello sviluppo fisico e mentale del bambino. È chiaro che, come ogni cosa, è la dose a farne l’antidoto o il veleno, per questo, a prescindere, invitiamo chiunque scelga di aprirsi a “nuove abitudini” di sentire il parere del medico curante, ma bisogna tener presente che, per le complicazioni di cui sopra, ad essere maggiormente a rischio sono coloro che hanno ridotto o eliminato prodotti di origine animale.

Il sale nero Kala Namak, infatti, è utile soprattutto per questi ultimi: ricco di minerali, si costituisce un vero e proprio alleato per la salute e l’organismo- per l’alto contenuto di zolfo, costituente di proteine e quindi di enzimi; per il ferro; utile per chi soffre di anemia; per la presenza di calcio e magnesio, fondamentali per il funzionamento del sistema nervoso, per quello muscolare e per la salute delle ossa.

Pertanto l’introduzione del sale nero dell’Himalaya nella dieta quotidiana potrebbe essere un piccolo aiuto che diamo al nostro organismo (non superare la dose giornaliere di 2.5g). Il suo utilizzo è particolarmente indicato per esaltare il gusto e il sapore di: carni bianche, focacce fatte in casa o bruschette, tortillas vegane, patate o verdure bollite, insalata di pomodori e per chiunque preferisca un retrogusto di uova sode!

E i benefici del sale nero dell’Himalaya non si fermano al comune utilizzo alimentare: esso infatti può essere anche un supporto per la nostra bellezza, dando vantaggi sia alla pelle che ai capelli!

  • Pelle: cura le pelli sensibili ed irritate; funziona quasi come per magia su piedi screpolati o infiammati, piede d'atleta, verruche e distorsioni; rende la pelle bella e morbida restituendo al corpo una sensazione di benessere e ringiovanimento.
    Come usarlo? Basta aggiungere pochi grammi di Kala Namak nell’acqua da bagno (che sia tiepida e non bollente) e cominciare a fare a meno di saponi che contengono prodotti chimici.
  • Maschera viso: sciogliere 3g in 200mL di acqua tiepida e passarla sulla pelle per eliminare le impurità, aprire i pori ostruiti e contrastare l’acne; meglio farlo la sera, prima di andare a letto;
  • Capelli: fortifica i capelli, elimina le doppie punte, combatte la forfora e contrasta la perdita. Una ricetta ayurvedica consiglia di bere, almeno una volta al giorno, un succo di pomodoro con un pizzico di sale nero.

Per quanto riguarda i benefici che può portare alla salute:

  • Disturbi articolari: grazie alla sua composizione in alcuni minerali essenziali (magnesio e calcio, soprattutto, in questo caso) risulta utile per chi soffre di dolori articolari e di rigidezza muscolare.
    Modalità d’uso: mettere una tazza (circa 30g) di sale Kala Namak in un panno, farne un impiastro e farlo asciugare in una padella; una volta riscaldato posizionarlo, premendo leggermente, sulla zona interessata; procedere in questo modo due volte al giorno (in una stessa giornata si può utilizzare lo stesso impiastro);
  • Problemi gastrici: migliora la digestione, riduce il reflusso acido e la presenza di gas intestinale.
    Modalità d’uso: riporre un cucchiaio (20g circa) di sale nero in un recipiente di rame e cuocere a fuoco lento fino a quando non si assiste a un cambiamento nel colore. Spegnere la fiamma e mescolare una piccola porzione di questo sale in un bicchiere (250 mL) di acqua calda. Consumarla al bisogno.

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Continua lo shopping Vai alla lista
Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?