Logo ZenStore

Tè Oolong Giapponese Bio - in Bustine

Codice articolo: 5021554001638
Prezzo consigliato: EUR 9,99
Prezzo scontato: EUR 8,99
Risparmi: EUR 1,00 (10%)
Disponibilità: solo 6
Confezione prodotto 20 bustine da 1,8 gr
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra mercoledì 23 set. e giovedì 24 set.
Il tè oolong è una ricchissima fonte di antiossidanti, vitamine e minerali che lo rendono un elisir di giovinezza. Contrasta lo stress ossidativo, protegge la salute del cuore e può favorire il dimagrimento.

Inci: Tè Verde da agricoltura biologica parzialmente fermentate
Origine: Giappone
Nome famiglia: Camellia sinensis

Conservazione: conservare la confezione in un luogo fresco ed asciutto per preservare le proprietà organolettiche

Utilizzo in breve: lasciare la bustina in infusione in una tazza di acqua bollente per 1-2 minuti

Proprietà in breve: ricco di antiossidanti, contrasta lo stress ossidativo, protegge la salute del cuore, favorisce la perdita di peso, migliora le funzioni cognitive

Controindicazioni in breve: non eccedere con le dosi raccomandate, il contenuto di caffeina può portare episodi di mal di testa, tachicardia ed insonnia. Assumere moderatamente in gravidanza ed allattamento. Consumare preferibilmente lontano dai pasti.

torna al menu...

Il tè oolong giapponese Clearspring, detto anche tè blu, è una varietà di tè particolare che rappresenta una via di mezzo tra il tè verde e quello nero, ricavati tutti dalla stessa pianta Camellia sinensis.
Le sue foglie vengono coltivate nelle vaste distese collinari nei territori di Kyoto e Kyushu, ovvero le aree più note per le loro condizioni climatiche e per il tipo di terreno, che consentono di produrre alcuni dei migliori tè del Giappone.
Si differenza dal tè verde e da quello nero principalmente per la sua lavorazione, che ne determina sia il colore che il gusto. Il tè nero viene infatti interamente ossidato, per questo ha un colore più scuro ed un sapore più amaro, mentre il tè verde non subisce alcun processo di fermentazione.
Il processo di produzione del tè oolong, invece, prevede la fermentazione parziale delle foglie (ossidazione) che successivamente vengono cotte a vapore in modo da conservare inalterate sia l’aroma che i principi attivi e di eliminare il retrogusto amaro che caratterizza la maggior parte dei tè.
Il tè oloong presenta le stesse caratteristiche del tè verde e del tè nero, pur differenziandosi dal tipo di lavorazione; contiene infatti alte percentuali di antiossidanti, soprattutto di polifenoli, ma anche teanina (un tipo di amminoacido con effetti rilassanti), caffeina (in quantità inferiore al tè nero), catechine, minerali e vitamine.
I suoi benefici sulla salute sono dovuti principalmente al contenuto di catechine, ovvero sostanze antiossidanti che appartengono alla categoria dei flavonoidi. Tali sostanze, introdotte nell’organismo, sono in grado di bloccare i radicali liberi che possono danneggiare il DNA, causare infiammazioni e portare alla rottura delle placche di colesterolo, mettendo a rischio la salute delle arterie. Sono quindi preziosi elementi che diminuiscono il rischio di malattie cardiovascolari e che possono avere un ruolo positivo sulla pressione sanguigna e sulla circolazione.
Oltre che a migliorare la salute dei cuore, al tè oolong vengono attribuite molte altre funzioni che riguardano la perdita di peso, la prevenzione del diabete ed il miglioramento delle funzioni cognitive.

torna al menu...

L’alto contenuto di principi antiossidanti presenti nel tè oolong, così come nel tè verde e nero, possono apportare diversi tipi di benefici sull’organismo, alcuni dei quali sono stati ampiamente studiati e confermati.

La presenza di catechine e di antiossidanti polifenolici rendono questa bevanda utile per:

Ridurre il rischio di malattie cardiache diverse ricerche hanno dimostrato come il consumo di antiossidanti contenuti nel tè, possano migliorare la salute del cuore anche attraverso una riduzione del colesterolo e della pressione sanguigna. In particolare, uno studio pubblicato su PubMed con PMID: 15331202 ha dimostrato come l’assunzione giornaliera di 1000 ml per un mese, abbia avuto effetti benefici sulla progressione dell’aterosclerosi nei pazienti affetti da malattia coronarica. Il contenuto di antiossidanti come catechine e polifenoli sembra inoltre essere utile per impedire l’ossidazione delle lipoproteine LDL, causata dai radicali liberi, che genera processi infiammatori.

Promuovere la perdita di peso: l’assunzione di tè oolong, in particolare di catechine e caffeina, avvia il processo di termogenesi, ovvero induce il corpo a produrre calore, alzandone la temperatura. Questo meccanismo favorisce un aumento del metabolismo ovvero la velocità con cui il corpo brucia energia; le persone in sovrappeso presentano generalmente un metabolismo più lento che porta a bruciare meno calorie e quindi ad incamerare facilmente grasso. Il tè oolong può essere quindi una valido coadiuvante per il dimagrimento ma anche per prevenire l’obesità, in quanto sopprime la produzione di nuove cellule adipose.

Prevenire il diabete: gli antiossidanti polifenolici e la caffeina contenuti nel tè oolong possono portare ad un abbassamento dei livelli di glucosio e di insulina nel sangue, nei soggetti che soffrono di diabete. Il consumo di tè oolong, così come quello di tè verde, può inoltre diminuire il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, andando a regolare i livelli di glicemia.

Ritardare l’invecchiamento: le sostanze antiossidanti, presenti all’interno delle diverse varietà di tè e che abbondano nel tè oolong, contribuiscono a contrastare lo stress ossidativo che danneggia le strutture cellulari provocando l’invecchiamento precoce e l’insorgere di malattie anche gravi, come patologie cardiovascolari o neurodegenerative. Ecco perché si ritiene che il tè sia un elisir di giovinezza, non solo per il benessere del corpo ma anche per la bellezza della pelle.

Rinforzare ossa e denti: sebbene siano in corso diversi studi in merito, sembra che il consumo di tè, sia oolong che delle altre varietà, possa aiutare a preservare la densità minerale ossea. Ciò può rappresentare un valido aiuto soprattutto per le donne in menopausa in cui si verifica un indebolimento delle ossa, con conseguente possibile comparsa di osteoporosi o artrite. Inoltre, essendo ricco di fluoro, il tè oolong può aiutare a rinforzare lo smalto dentale e allo stesso tempo a ridurre la placca.

Migliorare le funzioni cognitive: il consumo di tè può aiutare a prevenire la malattia di Alzheimer e a supportare le funzioni cognitive sia a breve che a lungo termine. Alcune ricerche hanno evidenziato ad esempio che la caffeina contenuta nel tè aumenti il rilascio di dopamina e norepinefrina, due sostanze che oltre a migliorare l’umore, agiscono positivamente sulle attività cerebrali e sulla concentrazione. Inoltre la teanina, di cui il tè oolong è molto ricco, può contribuire ad alleviare l’ansia e ad aumentare l’attenzione. Uno studio pubblicato su PubMed con PMID: 18614745 ha rivelato che i consumatori abituali di tè siano esposti ad un minor rischio di deterioramento cognitivo.

torna al menu...

Per beneficiare di tutte le proprietà del tè oolong è sufficiente lasciare una bustina in infusione in 200/250 ml di acqua calda, non bollente. Il tempo di infusione non dovrebbe superare i 2-3 minuti che è il tempo ottimale per il rilascio degli antiossidanti; per una preparazione ottimale la temperatura dell’acqua deve aggirarsi intorno agli 85°.
Al termine dell’infusione il tè può essere consumato al naturale o dolcificato a piacere con un goccio di miele; si può aggiungere del limone o del latte e consumarlo sia caldo che freddo.
Le dosi giornaliere raccomandate sono di 2-3 tazze al giorno; si consiglia di non accedere con tali dosaggi per evitare effetti collaterali.

torna al menu...

Il consumo di tè oolong è considerato generalmente sicuro; dosi eccessive, a causa del contenuto di caffeina, potrebbero causare insonnia, mal di testa, ipertensione o tachicardia, per cui si consiglia di non eccedere.
La caffeina, assunta in dosi elevate, potrebbe causare effetti collaterali anche nelle donne in gravidanza o allattamento, per questo motivo anche se l’assunzione di tè oolong in piccole quantità è sicura, è bene non consumarne più di due tazze al giorno.
I tannini presenti nel tè possono limitare l’assorbimento del ferro proveniente da fonti vegetali del 15-67%, per cui si consiglia di consumare la bevanda lontano dai pasti, soprattutto se si soffre di carenze di questo minerale.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Continua lo shopping Vai alla lista
Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?