Logo ZenStore

Tintura Madre di Arnica Montana

Punteggio:
(2 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 02229
Prezzo consigliato: EUR 7,59
Disponibilità: solo 16
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro mercoledì 30 ago.
50 ml
La Tintura Madre di Arnica è ottima se utilizzata per curare i traumi sia fisici che psicologici. Essa risulta inoltre l'ideale per la cura di problemi alla pelle e affezioni orali.

La Tintura Madre di Arnica è ricavata dai fiori e dalle radici della stessa pianta.

L’arnica è una pianta erbacea, perenne, con fiori di colore arancio. Le foglie, basali ed ovali, sono ricoperte da una sorta di lanugine che viene chiamata arnakis (da cui poi deriva il nome della pianta).

Le sue capacità antireumatica l’hanno fatta conoscere sin dall’antichità come la “pianta per il traumatizzato” e nel 1600 come la “panacea dei traumi”. Essa infatti, grazie ai suoi principi attivi, risulta incredibile nella attività antireumatica, in quella antitraumatica e più in generale nell’alleviare contusioni e fratture.

Utile inoltre per i casi di forti shock o spaventi. Tutto questo è possibile, come detto, grazie ai suoi principi attivi, tra i quali: l’inulina, i tannini, la fitosterina, l’acido caffeico, l’arnicina, l’arnisterina, l’acido clorogenico e la silice.

La tintura madre è la concentrazione di tutti questi principi attivi, ed è l’ideale per chi vuole sfruttare tutte le incredibili capacità dell’arnica.  

Curiosità

  • La pianta è conosciuta anche come “stranutina” perché il suo odore può risultare irritante per le vie respiratorie essendo incredibilmente intenso.
  • La pianta, così come i suoi estratti, sono velenosi e non possono essere ingeriti, a causa dell’arnicina presente. Il sapore è amaro.

Come già detto l’arnica è il prodotto per eccellenza contro i traumi, questo si estende sia a quelli fisici che a quelli psicologici. La tintura madre viene quindi utilizzata per: traumi fisici e psicologici, infiammazioni, strappi muscolari, lussazioni, ematomi, ecchimosi, fratture, distorsioni e contusioni. Vediamo tutte queste capacità nel dettaglio.

  • In caso di artrite:  Come già detto essa è incredibile se usata in caso di artrite, reumatismi, lombalgie e in genere per trattare qualsiasi aspetto dell’apparato locomotore. Questo estende il suo utilizzo anche a livello muscolare e articolare. Aiuta infatti a risolvere ogni trauma del muscolo o contusione, rivelandosi utile anche in caso di versamenti articolari, distorsioni, contratture, indolenzimento, compressioni, stiramenti o strappi muscolari.
  • Per la pelle: Ottima se usata per risolvere i problemi della cute, viste le sue capacità antinfiammatorie. Ideale quindi in caso di: foruncoli, acne, infiammazioni uro-genitali e della zona pelvica. Ottima inoltre per le punture di insetto e per le infiammazioni in genere. Incredibile poi come cicatrizzante e per favorire la guarigione delle ferite.
  • Sistema nervoso: L’arnica agisce direttamente sulla mente risultando incredibile in caso di malessere generale, stanchezza e stati di scock. Basterà infatti respirare un panno imbevuto di questa tintura madre per avere incredibili effetti benefici sul corpo e sulla mente.  Per gli stessi motivi può essere usato in caso di collera, forti spaventi, cefalee, vertigini, stati ansiosi e tanto altro.
  • Per gli occhi: Usata spesso per i problemi come la congiuntivite e infezioni agli occhi e alle palpebre in genere. Bisogna tener conto che la parte interessata è molto delicata, e si deve quindi evitare una esposizione prolungata.
  • Sistema immunitario: Grazie alle sue capacità antimicrobiche, antimicotiche, febbrifughe, antiallergiche risulta stimolare e lavorare in sinergia col sistema immunitario. Anche in questo caso per l’assunzione è consigliato il parere di un esperto, evitare un assunzione libera del prodotto.
  • Circolazione sanguigna: L’arnica è ideale per favorire la guarigione degli ematomi. Essa inoltre risulta incredibilmente utile per i vari problemi di circolazione come: gambe pesanti, stasi venosa, fragilità capillare, emorroidi ecc. Si consiglia quindi in caso di flebiti ed edemi da frattura. Essa infatti, grazie alla sua capacità iperemizzante, riuscirà ad aumentare la circolazione nei punti interessati, sciogliendo inoltre eventuali grumi formati.
  • Apparato respiratorio: Ottimo per lenire gli stati infiammatori delle varie mucose. Essa non deve però essere assunta senza il consiglio di un esperto. Si consiglia quindi in questo caso di diluirla in acqua per effettuare i gargarismi. Sarà incredibile nel combattere la faringite (anche cronica) e ogni processo infiammatorio del tratto orofaringeo. Ottima quindi anche in caso di bronchite, afte, infiammazioni gengivali, sanguinamento gengivale, mal di gola ecc.
  • Altro: Può essere usato in generale per tutte le malattie infettive come la scarlattina. Ottimo inoltre in caso di problemi all’apparato digerente o a quello respiratorio. Molti lo consigliano poi per la piorrea, un’affezione del paradonto.

Per tutte le sue capacità l’arnica può essere utilizzata esternamente in pochi ma efficaci modi.

  • Impacco all’arnica: si dovranno diluire circa 30-50 gocce in mezzo bicchiere di acqua tiepida/calda. Si procederà quindi ad utilizzare la soluzione ottenuta per fare impacchi utili per i dolori muscolari e articolari, o per la circolazione.
  • Gargarismi: Si diluiscono 50 gocce in un bicchiere d’acqua. Si procede quindi a fare i gargarismi evitando di ingoiare. Risulterà incredibili per ogni affezione alla bocca o in genere all’apparato respiratorio.

 

Controindicazioni

L’arnica è una pianta tossica anche a bassi dosaggi. L’uso esterno non comporta alcun pericolo, facendo sempre attenzione ad eventuali allergie. Mentre l’uso interno è sconsigliato e deve essere evitato se non consigliato da un medico. Attenetevi STRETTAMENTE alle sue direttive e non utilizzatela altrimenti per uso interno.

L’uso esterno è invece più sicuro ma deve essere comunque evitato l’utilizzo diretto sulla pelle, e sopratutto l’esposizione prolungata che possono portare a eventuali irritazioni anche forti. L’arnica, sopratutto sulle ferite, deve essere utilizzata SOLO diluita.

L’arnica è controindicata in caso di accertata ipersensibilità individuale ai componenti. Si sconsiglia l’utilizzo in caso di gravidanza o allattamento.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Tintura Madre di Artiglio del Diavolo

Tintura Madre di Artiglio del Diavolo

L'arpagofito, più comunemente conosciuto come artiglio del diavolo, ha principalmente proprietà antiinfiammatorie.Dalla radice se ne ricava un estratto chiamato tintura madre. Essa è il succo della pianta fresca estratto per spremitura e stabilizzato con una soluzione etanolica, risultando un concentrato di principi attivi tramite il quale, in modo semplice e veloce, si potrà beneficiare di tutte le proprietà e le capacità dell’artiglio del diavolo. Essa risulta indicata in svariate problematiche del corpo e malattie.

EUR 8,89 50 ml

Oleolito di Artiglio del Diavolo(In Olio di Girasole Biologico)

Oleolito di Artiglio del Diavolo(In Olio di Girasole Biologico)

L'oleolito di Artiglio del diavolo è ricavato dall'omonima pianta. Esso presenta delle incredibili capacità grazie ai suoi principi attivi, risultando quasi miracoloso. Ottimo infatti come: analgesico e antinfiammatorio. Ideale quindi in caso di artrosi, cervicale, tendiniti, lombalgie, dolori alla schiena, artrite reumatoide, ed in generale ogni dolore di origine reumatica.

EUR 4,50 EUR 3,99 50 ml

Articoli Consigliati

Tintura Madre Di Iperico

Tintura Madre Di Iperico

La Tintura Madre Di Iperico è sfruttata per i suoi effetti calmanti sul sistema nervoso. Ideale quindi in casi di insonnia, stress, tensione, nervosismo e tanto altro. Utile inoltre per i dolori mestruali.

EUR 6,99 50 ml

Tintura Madre Di Elicriso

Tintura Madre Di Elicriso

La Tintura Madre di Elicrisio è ideale per intraprendere un trattamento terapeutico per la cura di allergie, in particolare quelle del tratto respiratorio come rinite, tosse e bronchite. Presenta inoltre delle proprietà digestive, antinfiammatorie, antinevralgiche e cardiovascolari. Infine rinforza il sistema immunitario.

EUR 7,69 50 ml

Tintura Madre Di Sambuco

Tintura Madre Di Sambuco

La Tintura Madre Di Sambuco ha una incredibile varietà di capacità. Essa è comunque maggiormente conosciuta per le sue capacità diuretiche, anticellulitiche e per la cura di affezioni al cavo orale.

EUR 6,79 50 ml

Tintura Madre di Biancospino

Tintura Madre di Biancospino

La tintura madre di biancospino svolge un'azione benefica sull'apparato circolatorio, infatti, protegge il muscolo cardiaco ed equilibra il battito del cuore. Agisce inoltre come sedativo alleviando gli stati d'ansia e agitazione, dunque fornisce un senso di tranquillità e relax. Può essere assunto o applicato esteriormente.

EUR 7,99 50 ml

Tintura Madre di Calendula Fiori

Tintura Madre di Calendula Fiori

La Tintura madre è estratta dai fiori della Calendula ed è principalmente utilizzata per la regolarizzazione del ciclo mestruale, per attenuarne dolori e per la cura e pulizia della pelle. E' nota per le sue proprietà antinfiammatorie per cui può essere applicata su ferite, cicatrici, ustioni e tanto altro. Può essere utilizzata anche per effettuare gargarismi contro le infezioni della bocca.

EUR 7,00 50 ml

Tintura Madre di Bardana

Tintura Madre di Bardana

La Tintura Madre di Bardana, se assunta, agisce da depurativo per il fegato, cistifellea ed intestino; mentre, se applicata esteriormente, apporta benefici a qualsiasi infezione della pelle come acne, foruncoli e dermatiti. Presenta numerose proprietà: depurative, purificanti, drenanti, diuretiche, ipoglicemizzanti, anti batteriche ecc..

EUR 7,49 50 ml

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto

Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo Tintura Madre di Arnica Montana è stato aggiunto al carrello


Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?


Si è verificato un errore!
Chiudi