Logo ZenStore

Tintura Madre di Artiglio del Diavolo - Antinfiammatorio per Nevralgie e Dolori articolari

Punteggio:
(5 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0913
Prezzo consigliato: EUR 8,89
Disponibilità: solo 65
Confezione prodotto 50ml
Usa il nostro Coupon: OTT-15-2020 per uno sconto del 15% (con una spesa minima di 39,00 €)
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 27 ott. e mercoledì 28 ott.
La tintura madre di artiglio del diavolo allevia i dolori articolari e muscolari come in caso di artrite reumatoide, mal di schiena, lombalgia, dolori cervicali, tendiniti e torcicollo.

Inci: Harpagophytum procumbens root, Water, Ethanol
Origine: Africa
Costituenti chimici: Glucosidi iridoidi (procumbide, arpagoside ed arpagide), flavonoidi, acido caffeico, acido cinammico, acido clorogenico, fitosteroli, polifenoli, triterpeni (acido oleanolico e acido ursolico).
Nome famiglia: Pedaliaceae

Grado alcolico 43-47% V/V
Parti della pianta utilizzate radici
Aspetto: liquido marrone – marrone/ambrato


Conservazione: conservare il flacone ben chiuso in un luogo fresco ed asciutto.

Utilizzo in breve: assumere 30-50 gocce 2-3 volte al giorno in mezzo bicchiere di acqua o altro liquido

Proprietà in breve: antireumatico, analgesico, antinfiammatorio, antiartritico, utile contro i dolori muscolari ed articolari, tendiniti, cervicalgia, lombalgia.

Controindicazioni in breve: non assumere in gravidanza o allattamento o in caso di reflusso, ulcere, gastrite e calcoli alla cistifellea. Escludere allergie alla pianta prima dell’assunzione.

torna al menu...

La tintura madre di artiglio del diavolo è una soluzione ottenuta dalla macerazione delle radici della pianta di Harpagophytum procumbens, in un solvente composto da etanolo ed acqua, con un rapporto di 1:10. La pianta, nota anche come arpagofito, concentra la maggior parte dei principi attivi proprio nelle radici che vengono lasciate macerare a freddo in una soluzione composta da acqua ed etanolo in modo da rilasciare tutte le sostanze benefiche in esse contenute.
Per ottenere la tintura madre, vengono utilizzate più precisamente le radici secondarie rappresentate da piccole escrescenze che si sviluppano dalla radice principale; di tutte le parti della pianta, le radici secondarie sono le più ricche dei composti chimici che attribuiscono all’artiglio del diavolo tutte le sue eccellenti proprietà terapeutiche.

torna al menu...

La tintura madre di artiglio del diavolo deve i suoi effetti benefici sul trattamento delle malattie reumatiche e dei dolori muscolo-articolari alla presenza di glicosidi iridoidi, più in particolare dell’arpagide e dell’arpagoside, a cui sono ascritte proprietà analgesiche ed antipiretiche.
L’artiglio del diavolo è stato soggetto a diversi studi, condotti sia sugli animali che sull’uomo, in cui sono stati messi a confronto gli effetti dei farmaci antinfiammatori più comuni in commercio, con l’azione della pianta. Molte ricerche hanno confermato come la radice di arpagofito, possegga un enorme potenziale terapeutico sul trattamento di diversi stati infiammatori, grazie all’azione dei suoi composti chimici. Essi infatti sono risultati efficaci nell’inibizione della sintesi delle prostaglandine, ovvero di molecole direttamente coinvolte nel processo infiammatorio.
Questo meccanismo rende i preparati a base di artiglio del diavolo un ottimo rimedio antinfiammatorio ed antidolorifico, da impiegare al manifestarsi di dolori reumatici, lombalgia, cervicalgia, tendinite, dolori post allenamento, contusioni, artrite reumatoide, torcicollo, sciatalgia e in tutti i casi di dolori muscolari ed articolari. Si tratta inoltre di un utile alleato anche per chi pratica sport o attività che richiedono importanti sforzi fisici e che possono causare dolori ed infiammazioni alla muscolatura o problemi di mobilità.

torna al menu...

La tintura madre di artiglio del diavolo viene generalmente impiegata per via interna, ma può essere anche utilizzata per la preparazione di impacchi, creme, gel ed unguenti per il trattamento di dolori muscolari ed articolari e per massaggi defatiganti.
In questo ultimo caso risulta utile da aggiungere a creme, gel ed unguenti, da usare anche dopo l’attività sportiva o in caso di traumi, nella concentrazione del 10% circa.

Assunzione interna: per il trattamento di dolori articolari, tendiniti, cervicalgia, lombalgia, rigidità articolare si consiglia l’assunzione di 30-50 gocce diluite in mezzo bicchiere di acqua 2-3 volte al giorno. In caso di bruciore di stomaco è preferibile assumerla lontano dai pasti. Il trattamento andrebbe protratto per 2 settimane in caso di affezioni acute o per cicli di 2 mesi (con un mese di pausa) in presenza di forme reumatiche croniche.

Impacchi in caso di dolori articolari, torcicollo o mal di schiena potrebbe risultare utile la preparazione di un impacco da applicare direttamente sulla zona dolente. In questo caso basta mescolare 10 gocce di tintura madre di artiglio del diavolo con 2 cucchiai di argilla verde ed aggiungere dell’oleolito di arnica. Applicare su una garza ed adagiare sulla zona interessata tenendolo in posa per circa 30 minuti. Ripetere l’applicazione per 2 volte al giorno.

torna al menu...

L’assunzione di tintura madre di artiglio del diavolo può essere associata ad altri tipi di trattamenti, che possono potenziarne gli effetti analgesici ed antinfiammatori soprattutto in caso di dolori muscolari ed articolari.
Esternamente: Potrebbe risultare utile massaggiare la zona dolente con appositi oli vegetali dall’azione antidolorifica ed antinfiammatoria come l’oleolito di arnica o l’olio di Maha narayan Taila molto efficace anche contro i dolori reumatici ed artritici.
Internamente: la tintura madre di artiglio del diavolo può essere assunta insieme al gemmoderivato di ribes nigrum nelle dosi di 30 gocce ciascuno per 2-3 volte al giorno.

torna al menu...

Preparati a base di artiglio del diavolo sono controindicati in gravidanza ed allattamento, nei soggetti che soffrono di reflusso gastroesofageo, ulcera peptica, gastrite, calcoli alla cistifellea. Tra i più comuni effetti collaterali, possono manifestarsi nausea, diarrea, iperacidità gastrica e dolori addominali. Si sconsiglia inoltre il consumo in caso di assunzione di antinfiammatori non steroidei (FANS), antiaritmici ed anticoagulanti, per evitare interazioni. Evitare l’assunzione in presenza di allergia alla pianta o ad uno o più componenti.

torna al menu...

La medicina tradizionale africana ha sfruttato per secoli i benefici dell’artiglio del diavolo nel trattamento di dolori articolari e reumatici ma anche per curare problemi di indigestione, mal di stomaco e febbre. Le popolazioni del Sudafrica erano solite applicare sull’addome delle gestanti una pomata ricavata dalle radici fresche, per ridurre i dolori del parto; preparati a base di artiglio del diavolo sono tuttavia sconsigliati alle donne in gravidanza in quanto successivamente si è scoperto che possono stimolare la contrattilità uterina.
Un medico tedesco fu il primo a scoprire, agli inizi del ‘900, l’uso della pianta presso le popolazioni indigene africane, notando che alcune tribù somministravano un decotto ai feriti durante la guerra. Fu così che raccolse un campione della pianta e delle sue radici e lo fece analizzare in Germania. Gli studi portarono alla scoperta di due specie di Harpagophytum tra cui l’artiglio del diavolo e Harpagophytum zeyheri (un’altra varietà della pianta).

torna al menu...

L’Harpagophytum procumbens è una pianta rampicante originaria del Sudafrica ma anche ampiamente diffusa in Namibia e Madagascar, nel deserto del Kalahari.
La pianta di arpagofito presenta fiori dal colore rosso o viola e si contraddistingue per i suoi particolari frutti legnosi i cui bordi sono dotati di piccoli uncini dalla consistenza dura che spesso feriscono gli animali che ne vengono a contatto o che accidentalmente li calpestano. In realtà il termine “artiglio del diavolo” è riferito proprio al fatto che i frutti sono molto simili ad uncini e che gli animali ferendosi cominciano ad agitarsi e dimenarsi per il dolore, inscenando una sorta di danza “indiavolata”.
Le radici secondarie laterali, grazie all’elevata concentrazione di principi attivi, rappresentano la parte della pianta usata nella pratica fitoterapica; dopo la raccolta vengono prima tagliate a rondelle e poi essiccate naturalmente al sole, infine usate per la realizzazione di diversi preparati che ne sfruttano i benefici.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Tintura Madre di Arnica Montana

Tintura Madre di Arnica Montana

La tintura madre di arnica ha proprietà antinfiammatorie ed analgesiche, utile sui dolori muscolari e articolari. Applicata sui lividi accelera il riassorbimento ed è ottima anche per vene varicose e gambe gonfie o sulla pelle infiammata.

EUR 7,59 50 ml

Articoli Consigliati

Tintura Madre di Bardana - Antinfiammatorio ed Epatoprotettive

Tintura Madre di Bardana - Antinfiammatorio ed Epatoprotettive

La Tintura Madre di Bardana, se assunta, agisce da depurativo per il fegato, cistifellea ed intestino; mentre, se applicata esteriormente, apporta benefici a qualsiasi infezione della pelle come acne, foruncoli e dermatiti. Presenta numerose proprietà : depurative, purificanti, drenanti, diuretiche, ipoglicemizzanti, anti batteriche ecc..

EUR 7,49 50 ml

Tintura Madre Di Elicriso - Digestivo - Mucolitico - Antinfiammatorio

Tintura Madre Di Elicriso - Digestivo - Mucolitico - Antinfiammatorio

La Tintura Madre di Elicrisio è ideale per intraprendere un trattamento terapeutico per la cura di allergie, in particolare quelle del tratto respiratorio come rinite, tosse e bronchite. Presenta inoltre delle proprietà  digestive, antinfiammatorie, antinevralgiche e cardiovascolari. Infine rinforza il sistema immunitario.

EUR 7,69 50 ml

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?