Logo ZenStore

Fiordaliso Fiori Interi Tisana - Erbe officinali

Punteggio:
(2 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 01906
Prezzo consigliato: EUR 6,59
Prezzo scontato: EUR 5,29
Risparmi: EUR 1,30 (19,7%)
Disponibilità: solo 8
Usa il nostro Coupon: NATALE-ZEN-12 per uno sconto del 12% (con una spesa minima di 29,00 €)
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro mercoledì 11 dic.
I fiori di fiordaliso vengono denominati "occhi di cielo" per le loro proprietà  decongestionanti che apportano benefici ai problemi oculari. Esternamente possono essere utilizzati anche sulla pelle delicata per combattere i rossori e la cute secca. Infine agiscono nell'organismo, se ingeriti tramite tisana, offrendo delle proprietà  digestive, diuretiche, astringenti ed espettoranti.

Il fiordaliso (Cyanus Segetum o Centaurea Cyanus), dal francese "Fleur De Lis", è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Ha origine in oriente, ma tutt'ora si sviluppa maggiormente nelle zone con clima mite, nelle regioni bagnate dal mar mediterraneo, nel nord America o in Australia. Ordinariamente cresce nei campi di grano, ma possiamo trovarla anche in luoghi che presentano condizioni ostili. Difatti è molto resistente e si adegua anche al freddo dell'inverno, ma tuttavia predilige il sole e terreni idratati.

La pianta di fiordaliso è alta circa 20 centimetri e può raggiungere quasi un metro; presenta un fusto ramificato, delle foglie lanceolate e degli acheni bianchi come frutti.  I fiori possiedono un intenso profumo e sono solitamente di colore azzurrino, ma possiamo trovarli anche bianchi o violacei. Sbocciano tra la primavera e l'estate, da maggio a settembre. Questi fiori vengono poi lasciati essiccare all'aria ed utilizzati in fitoterapia.

Vengono talvolta destinati ad uno scopo decorativo, ma il loro uso più efficace è quello terapeutico. Sono difatti denominati "occhi di cielo", proprio per le loro proprietà  curative contro i problemi oculari. Inoltre, in età  antica, venivano realizzati impacchi sul viso con l'acqua di fiordaliso, estratta dai fiori,  per ottenere uno sguardo più luminoso e sensuale. Infine agiscono anche nell'organismo, se ingeriti tramite tisana, offrendo delle proprietà  digestive, diuretiche, astringenti ed espettoranti.

Di seguito elenchiamo i nutrienti contenuti nei fiori di fiordaliso:

  • Polifenoli: Flavonoidi e antociani;
  • Polieni, tannini, pectine ed antiossidanti;
  • Principi amari; centaurina;
  • Acetilene, cianina, mucillagine.

Curiosità : Il nome botanico Centaurea Cyanus discende da due leggende: La prima parola è ripresa dalla storia che narra la guarigione, grazie ai fiori di fiordaliso, del centauro Chirone; la seconda invece deriva da "˜ciano' ovvero il colore blu, oppure come riferimento ad un mito, il quale narra di come Flora, la dea dei fiori, si innamorò di un ragazzo di nome Ciano. Quest'ultimo morÌ su di un campo di fiori che la dea battezzò con il suo nome.

I fiori di fiordaliso sono considerati i "˜fiori degli occhi' poiché presentano una proprietà  decongestionante che allevia la stanchezza e le infiammazioni oculari. Sono ideali sulla  pelle secca e sensibile e sui capelli disidratati. Internamente agiscono da digestivo, diuretico, antinfiammatorio e molto altro.

Presenta le seguenti proprietà : Antinfiammatorie, decongestionanti, astringenti, diuretiche, colagoghe, espettoranti, energetiche, rinfrescanti, idratanti, digestive, antipiretiche, tossifughe, antireumatiche, emmenagoghe, diuretiche, antiossidanti, tonificanti, oftalmiche, depurative, emollienti, purgative, antisettiche, disintossicante.


Proprietà  esterne


  • Decongestionante per gli occhi: La presenza di antociani e flavonoidi offre una notevole proprietà  da utilizzare per donare sollievo agli occhi e alle palpebre irritate o stanche, soprattutto dopo una giornata al mare, di fronte ad uno schermo o in una stanza piena di fumo. Contrasta dunque la congiuntive, blefarite, orzaioli, gonfiori o rossori. Infine illumina lo sguardo e lo rende più sensuale.
  • Rinfrescante per la pelle: Si utilizza su pelle delicata e soggetta a rossori (ad esempio dopo un'epilazione) poiché svolge un trattamento depurante, tonificante, elasticizzante e levigante. Difatti nutre e tonifica in profondità  la pelle disidratata trattenendo l'acqua nella cute. Inoltre purifica i suoi pori, è dunque ottimo da usare contro brufoli, rughe ed eczemi. Allevia infine le infiammazioni o ferite della pelle e delle mucose e può essere utilizzato in caso di piaghe ed ulcere.
  • Idratante per capelli:  stato da sempre utilizzato come trattamento antiforfora, per detergere e rinforzare il cuoio capelluto e per illuminare ed ammorbidire la chioma.

Proprietà  interne


  • Digestivo/Astringente: Aiuta a regolarizzare la digestione ed il metabolismo. Depura inoltre il tratto intestinale e urinario, il fegato e la cistifellea. Contrasta dunque gastrite, diarrea e stipsi.
  • Antinfiammatorio: Grazie alla presenza di flavonoidi e antociani viene usato per curare infezioni al cavo orale, combattendo infatti afte, gola irritata e affezioni alle mucose.
  • Espettorante/Antipiretico/Tossifugo: Dona sollievo durante il raffreddore, bronchite (o eccesso di catarro e mucosa) o in caso di febbre e tosse.
  • Diuretico: I flavonoidi gli conferiscono questa proprietà , la quale stimola la diuresi e la ritenzione idrica.
  • Antireumatico: Attenua i dolori della gotta e le affezioni articolari e delle ossa. 
  • Antiossidante: Combatte i radicali liberi e disintossica l'organismo.
  • Emmenagogo: Favorisce la mestruazione ed allevia i suoi dolori.

fiori di fiordaliso possono essere utilizzati per la preparazione di una tisana o possono essere aggiunti nel vino e nella birra per ricevere un'azione digestiva ed antinfiammatoria. Esternamente è ottimo per impacchi e applicazioni  per problemi oculari. Si può ricavare un collirio per gli occhi oppure estrarre l'acqua e l'oleolito di fiordaliso. Infine può essere inserito nelle ricette pot-pourri.


Uso interno


  • Infuso: Dopo aver lasciato bollire un litro d'acqua in un pentolino, versare 20 gr di fiori di fiordaliso e dopo mezzo minuto spegnere il fuoco. Coprire e lasciar riposare per un quarto d'ora. Infine filtrare l'infuso e, se si desidera un gusto più dolce, è possibile aggiungere un po' di miele, zucchero o succo di limone. Bere l'infuso circa due-tre volte al giorno, dopo i pasti.
    Si possno aggiungere alla tisana, ad esempio, i seguenti ingredienti:
    • Fiori di gelsomino;
    • Radice di bardana;
    • Fiori di calendula;
    • Foglie di orthosiphon.
  • Birra ai fiori di fiordaliso: Versare 20gr di fiori in un litro di birra e lasciar agire per una decina di giorni. Bere una volta al giorno prima di mangiare per far attivare le sue proprietà  antireumatiche e diuretiche.
  • Vino ai fiori di fiordaliso: In un litro di vino bianco versare 50gr di fiori e lasciar riposare per circa novanta giorni girandolo regolarmente. Dopo il tempo indicato, filtrare il vino.

Uso esterno


  • Decotto: Cuocere, in una pentola d'acqua di circa un litro, 40gr di fiori per qualche minuto. Filtrare e lasciar che diventi tiepido. Con questo decotto si possono realizzare:
    • Impacchi o applicazioni: Si possono realizzare impacchi o applicazioni sulla zona dolente o dove si voglia ricevere il suo effetto benefico, dunque sulla pelle o sui capelli. Si può versare il decotto in uno shampoo o aggiungere al preparato qualche goccia di olio di mandorle dolci;
    • Collirio per gli occhi: Versare una o due gocce di decotto nell'occhio circa tre volte al giorno;
    • Gargarismi: Realizzarli circa due volte al giorno.
  • Acqua di fiordaliso: Per ricavare l'acqua di fiordaliso basterà  cuocere 500g di fiori in un litro d'acqua per circa mezz'ora. Dopo aver filtrato, bisogna porlo in frigo per un mesetto. Si può realizzare una ricetta cosmetica rassodante insieme all'acqua di rose e di hamamelis.
  • Oleolito ai fiori di fiordaliso: Versare i fiori in un contenitore riempito di un qualsiasi olio (ad esempio l'olio d'oliva) finché i fiori non saranno completamente affondati. Chiudere il contenitore e lasciarlo in un luogo buio per circa trenta giorni. Questo oleolito può essere un ingrediente per le vostre creme.
  • Bagno: Per ricevere un effetto benefico su tutto il corpo, poggiare i fiori nella vasca riempita d'acqua calda.

Di seguito proponiamo una ricetta per una maschera viso, per una pelle levigata e soffice:

  • Ingredienti:
    -30 gr di fiori di fiordaliso;
    -10 gr di panna acida;
    -20 gr di latte;
    -5 gr di miele;
    -Un tuorlo d'uovo;
    -Vitamina A.
  • Preparazione: Mischiare gli ingredienti della quantità  sopracitata finché il composto assumerà  una consistenza omogenea. Spalmare sul viso ed aspettare circa mezz'ora. Infine risciacquare. 

Vi consigliamo un'altra ricetta, qui sotto, per realizzare degli impacchi sugli occhi affaticati o gonfi:

  • Ingredienti:
    -20 gr di fiori di fiordaliso;
    -10 gr di foglie di orthosiphon;
    -10 gr di ribes nero.
  • Preparazione: Riscaldare dell'acqua e versarla in un contenitore dove sono state poste tutte le erbe officinali. Lasciare in infusione e filtrare. Impregnare un panno ed applicarlo sulla zona interessata.

Controindicazioni: Non presenta controindicazioni ed è un prodotto sicuro anche in caso di ipersensibilità , ma è preferibile il consulto del medico.

Conservazione: Conservare al chiuso in un luogo lontano dall'umidità , dalla luce o dal calore.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto

Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it


Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?