Logo ZenStore
Categorie

Olio essenziale di Anice Stellato Biologico - Cura Pelle e Imperfezioni

Marca: ZenStore
Codice articolo: 04171
Prezzo consigliato: EUR 7,99
Prezzo scontato: EUR 6,79
Risparmi: EUR 1,20 (15%)
Disponibilità: solo 305
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 30 nov. e mercoledì 01 dic.
L’olio essenziale di Anice stellato biologico utile per i disturbi digestivi, antispasmodico, carminativo, lassativo. Lenitivo dei dolori muscolo-articolari, purifica pelle e capelli, sostiene la donna nelle sue fasi. Afrodisiaco, dà equilibrio e stabilità.

Inci: Aniseed Essential Organic Oil
Allergeni: anetolo, limonene
Costituenti chimici: anetolo (90%), estragolo (4%), limonene (1%).
Nome famiglia: Apiaceae

Aspetto: liquido

Colore: da incolore a giallo pallido

Odore: tipico dell’anice dolce

Parte della pianta utilizzata: frutto


Conservazione: conservare nel flacone originale o in vetro scuro, chiudendo bene la confezione, preferibilmente ad una temperatura tra i 5° ed i 40° C.

Utilizzo in breve: uso esterno, miscelato in olio o crema per massaggi su viso e corpo, nelle dosi indicate per ogni specifica applicazione, suffumigi, gargarismi; uso interno, sciroppi. Nebulizzato negli ambienti.

Proprietà in breve: digestivo, stimolatore dello stomaco e dell’intestino, carminativo, leggermente lassativo, antispasmodico, analgesico, stimolante del microcircolo, emmenagogo, galattogeno, anti-dismenorroico, simil estrogenico, decongestionante e fluidificante, antisettico, repellente. In aromaterapia distensivo ed euforizzante.

Controindicazioni in breve: non utilizzare in gravidanza e nei bambini al di sotto dei 6 anni.

torna al menu...

L’olio essenziale di Anice stellato è ottenuto dalla distillazione in correnti di vapore dei frutti della pianta Illicium verum. Un frutto insolito nella forma, in botanica un polifollicolo con otto-dodici carpelli, coriaceo e molto originale. Dall’estrazione si ricava un olio essenziale liquido e chiaro, caratterizzato da un odore forte, definito e tipico, una nora di cuore il cui aroma ricalca abbastanza fedelmente le note della liquirizia.

In Cina l’Anice stellato era tradizionalmente impiegato come stimolante del sistema digestivo, per alleviare il gonfiore ed evitare la formazione dei gas da ristagno. Scelto per dare freschezza all’alito, ingrediente di sciroppi atti ad alleviare nausea e tosse. La pianta giunge in Europa secoli dopo e qui si utilizza per preparare liquori e più in generale come fattore aromatizzante anche dall’industria alimentare. Ancora oggi il suo olio essenziale dall'intenso sapore è apprezzato in piccole dosi per insaporire i piatti.

Attualmente l’uso più consueto dell’olio essenziale è relativo alla capacità digestiva dell’estratto, utile per sedare spasmi e contrazioni durante il processo, caratteristica che lo rende un efficace carminativo e, nel giusto dosaggio, un facilitatore della pulizia intestinale.

La sua attività è anche di tipo calmante e riequilibrante, laddove viene impiegato in una determinata posologia, mentre diviene un valido tonico ed uno stimolante ad altri dosaggi.

L'olio essenziale accompagna le donne nel loro ciclo evolutivo, alleviate nelle trasformazioni legate al periodo della fertilità, fino a quello in cui la funzione riproduttiva viene meno.

Decongestiona ed aiuta a liberare le vie respiratorie, superficiali e profonde, agisce come sostanza dal potere lenitivo, capace di dare sollievo alle dolenzie di natura articolare, muscolare ed ossea.

L’olio essenziale di Anice stellato trova impiego in aromaterapia, nebulizzato attraverso i diffusori ambientali, nella cura della pelle e dei capelli, per la preparazione di detergenti per l’igiene personale, come olio per massaggiare il corpo.

L’olio essenziale di Anice stellato biologico è:

  • puro al 100%
  • non trattato, né rettificato
  • totalmente naturale, senza essere addizionato da molecole chimiche di derivazione sintetica.

torna al menu...

Il principale componente chimico dell’olio essenziale è l’anetolo, che ne determina i principi attivi, capace di dare all’essenza freschezza, dolcezza e note speziate.

Antispasmodico: Ogni qual volta la risposta del corpo a determinati agenti provoca contrazione della muscolatura l’olio essenziale può venire in aiuto. Seda la tosse, i crampi, gli spasmi intestinali e dello stomaco, la diarrea, le convulsioni da febbre, le contrazioni uterine.

Stomachico: Riconosciuto da tempo per la sua efficace azione sull’apparato digerente, aiuta a lenire il dolore di stomaco, la pesantezza dell’organo e nel complesso a realizzare una digestione veloce, senza ristagni e blocchi del cibo lungo il tragitto.

Emmenagogo: L’olio essenziale agisce efficacemente sulla regolarità del flusso mestruale, induce la comparsa del ciclo e, a mestruazioni sopraggiunge, ha la capacità di regolarne il flusso.

Antidismenorroico: Un vero e proprio rimedio per il sostegno femminile, per aiutare le donne ad affrontare i disturbi causati dalle mestruazioni dolorose, spesso causa di interruzioni degli impegni quotidiani per la veemenza del dolore e la sintomatologia avversa.

Galattologo: Per un’azione sempre al femminile l’olio essenziale stimola la produzione di latte nella giovane mamma e ne accresce la quantità del flusso.

Disturbi del climaterio: L’olio essenziale accompagna l’esperienza femminile anche nei delicati passaggi dalla fertilità allo stato di riposo di organi e funzioni riproduttive. Utile nel periodo della pre-menopausa ed efficace alleato anche nella stessa menopausa.

Sedativo: L’olio essenziale di Anice stellato agisce calmando il sistema nervoso e, se assunto a dosaggi più elevati, sotto diretta supervisione e controllo da parte di specialisti, è in grado di avere un’azione narcotica. Agisce sull’epilessia e le sue crisi, sulle convulsioni. La particolarità dell’olio sta proprio nei dosaggio dei suoi principi, che se prevedono una somministrazione inferiore ha invece un’azione tonica e stimolante.

Antireumatico: L’anice ed i suoi composti riescono a dare sollievo dallo stato di dolenzia tipico dei reumatismi, degli stati infiammatori alla articolazioni. L’olio applicato per uso topico viene a determinare un effetto da trasmissione transdermica, capace di stimolare il microcircolo sanguigno che a sua volta riduce la sensazione di dolore ed avvia un processo di auto rigenerazione dei tessuti ben irrorati.

Antisettico: L’olio agisce come potenziale protettivo dall’azione dannosa di batteri e micorganismi che si insediano sulla cute. Favorisce la purificazione di lesioni, tagli e ferite, per un processo di guarigione più rapido. Ideale per la pulizia della pelle grassa ed acneica, di cui combatte le colonie di persistenti batteri.

Seboregolatore: Le applicazioni dell’olio essenziale sulla cute del viso nella giusta proporzione aiuta a bilanciare l’eccesso di sebo nelle pelli grasse, svolgendo un’analoga attività anche sul cuoio capelluto.

Lassativo: L’uso dell’olio essenziale in dosaggi contenuti e costanti può aiutare in caso di scarsa peristalsi intestinale, per un trattamento della stitichezza, un’azione complessiva anche carminativa, poiché l’olio essenziale favorisce la digestione veloce ed evita ristagni che favoriscono la formazione di dolorosi gas intestinali.

Decongestionante: Con l’olio essenziale di Anice stellato e la prativa di bagni di vapore è possibile eliminare gli stati di congestione a livello di vie respiratorie superiori e più superficiali, oltre che nelle vie più profonde, bronchi e polmoni. La sua azione è di tipo espettorante, l’essenza favorisce la fluidificazione dei muchi andando a sciogliere fastidiosi e pericolosi depositi in bronchi, polmoni e seni paranasali.

Insetticida: La tossicità dell’olio per gli insetti, percepita dagli stessi e dai loro sensori specifici, aiuta a tenerli lontano dal corpo, scongiurando punture ed aggressioni.

Equilibrante: L’aromaterapia impiega l’olio essenziale di Anice stellato per infondere un senso di calma che permetta di sentirsi a proprio agio, anche in situazioni nuove, casa nuova, distanza dai luoghi conosciuti ed abituali. L’azione calmante è ottima per risolvere l’insonnia da tensione.

Stimolante: All’azione appena descritta si accompagna una capacità di destare anche entusiasmo in chi viene attraversato dal suo aroma, una dose ottimale di sprint per affrontare gli impegni con un atteggiamento grintoso e fattivo.

Afrodisiaco: L’olio aiuta nella carenza o nella mancanza di eccitazione erotica, considerato un ottimo stimolatore, viene impiegato per sollecitare l’interesse sessuale.

torna al menu...

Uso esterno

L’olio essenziale di Anice stellato viene utilizzato sulla cute in diluizioni in altri oli vegetali o in alcool, dove risulta solubile. In talune specifiche circostanze può essere addizionato all’acqua calda, ben consapevoli che con il calore le preziose molecole evaporano velocemente e si disperdono.

Massaggio rilassante: Mescolare 15 gocce di olio essenziale in 100 ml di olio di cocco, spalmarlo in piccole quantità, per un massaggio da diffondere su tutto il corpo.

Massaggio antireumatico: Preparare 10 ml di olio vegetale ed aggiungere 2 gocce di olio essenziale. Con questa miscela effettuare un profondo massaggio nelle zone dolenti.

Massaggio antispasmodico: Mescolare 1-2 gocce in un cucchiaio di olio vettore e massaggiare fino all’assorbimento sull’addome in caso di cattiva digestione, gonfiori, peristalsi lenta. Spalmando l’olio sul basso ventre, massaggiare per ottenere sollievo dai dolori mestruali.

Massaggio decongestionante: Preparare una miscela con 1 goccia in 5 gr di olio vettore, circa un cucchiaino, spalmare e far assorbire l’olio su petto, sulle spalle e, facendo attenzione a non toccare gli occhi, sulla fronte e sui seni paranasali.

Impacchi: Aggiungere 2 gocce di olio essenziale su un tessuto reso precedentemente umido ed appoggiare sullo stomaco per facilitare la digestione o per calmare gonfiore o spasmi intestinali.

Suffumigi: Aggiungere 3 gocce in una pentola di acqua calda e coprire il capo con un asciugamano. Restare ad inspirare i vapori per 5-10 minuti.

Gargarismi: Per lenire infiammazioni, afte, gengive gonfie e sanguinanti aggiungere 1 goccia di olio essenziale in poca acqua tiepida e praticare una sciacquo del cavo oro faringeo. Per l’igiene orale ela disinfezione aggiungere una goccia al dentifricio ed al collutorio.

Uso interno

  • L’olio essenziale di Anice stellato biologico può essere utilizzato per caratterizzare pietanze sia dolci che salate. Nell’uso alimentare, considerando l’elevatissima concentrazione di sapore che l’olio è in grado di imprimere a tutta la pietanza, si definisce indicativamente 1 goccia per ogni 500 gr di prodotto o piatto da arricchire.
  • Con l’olio essenziale di Anice stellato si prepara uno olio aromatico, mescolando 1-2 gocce per ogni mezzo litro di olio di oliva, per condire piatti freddi e legumi, verdure cotte, carni e frutti di mare.
  • Utilizzato per dare aroma alle torte secche, ai biscotti, specie quelli da consumare nel periodo invernale e natalizio, per preparare il panpepato con l’aggiunta di zenzero e cannella.

Additivo di bevande: Preparare un buon tè ed aggiungere una goccia di olio essenziale per realizzare l’effetto digestivo desiderato, da bere dopo il pasto.

Come sedativo: Un prodotto completamente naturale utile anche per dare tregua al corpo sollecitato da tensioni, ansia e stress, specie se continuate nel tempo. Assumere internamente 1-2 gocce veicolate con un cucchiaino di miele.

Sciroppo digestivo: Preparare uno sciroppo per i disturbi digestivi con 3 gocce di olio essenziale aggiungendole prima ad un cucchiaio di miele e sciogliendo quest’ultimo in 100 ml di acqua tiepida.

Aromaterapia

L’olio essenziale di Anice stellato viene impiegato insieme alle essenze floreali e agli aromi legnosi per dare equilibri all’esperienza olfattiva. L’uso prevede 1 goccia di olio essenziale per ogni metro quadrato della stanza, con cicli di 30 minuti di nebulizzazione.

Nelle preparazioni cosmetiche con l’olio essenziale di Anice stellato seguire le seguenti indicazioni:

  • creme corpo 0,5 gr (15 gocce) ogni 100 gr di prodotto;
  • maschere, creme, sieri e detergenti viso 3 gocce ogni 100 ml di prodotto;
  • shampoo e maschere per capelli e cuoio capelluto 3 gocce ogni 100 ml di prodotto.

torna al menu...

Lozione seboregolatrice e stimolante per capelli

Miscelare gli oli ed applicare sul cuoio capelluto, lasciare in posa per 15-30 minuti e poi procedere all’abituale lavaggio.

L’olio essenziale di Anice stellato viene impiegato in sinergia con l’olio essenziale di Coriandolo e l’olio essenziale di Finocchio per dare sostegno alla digestione, il secondo anche per uso interno.

Mescolare i tre oli in un cucchiaino di olio vettore e massaggiare delicatamente, con movimenti circolari l’addome.

torna al menu...

Non utilizzare in gravidanza, tenere fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici. Evitare l’uso se si è allergici ad uno dei componenti del prodotto.

Prima di farne un uso topico effettuare un patch test cutaneo per verificare la tollerabilità dei componenti. Spalmare una goccia diluita nella zona interna dell’avambraccio, attendere 12/24 ore ed osservare la presenza di eventuali reazioni cutanee, rossori, pruriti, bruciori, che segnaleranno la necessità di non utilizzare l’olio.

torna al menu...

In Cina, zona di antico insediamento dell’albero, viene chiamato otto corna per indicare il numero di lobi del frutto, conosciuto anche come finocchio stellato. Usato da millenni come rimedio medicale e per caratterizzare in cucina, impiegato per rinfrescare il cavo orofaringeo.

In India, altra terra dove l’uso di spezie è millenario, l’anice veniva bruciato come incenso per profumare la casa.

La spezia arriva in Europa probabilmente dopo i viaggi di Marco Polo, a seguito dei quali diviene merce di importazione inglese. Un marinaio ne condusse qualche frutto a Londra, dove il farmacista personale di Elisabetta lo apprezza e ne spedisce esemplari ai colleghi nel resto d’Europa.

Con l’Anice stellato si producono vari noti liquori, l’Anisetta, la Sambuca ed il Pastis.

torna al menu...

Albero sempreverde che origina nella zona del sud-est asiatico. Le foglie sono lanceolate, il fiore si presenta con stami e carpelli che danno origine a follicoli uniseminati. Il frutto è uno stesso follicolo di natura legnosa formato da 8-12 lobi, disposti come i raggi di una stella, all’interno dei quali si trova un unico seme per parte. I frutti, raccolti ancora verdi e fatti essiccare al sole, diventano alla fine di colore bruno-rossastro.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Olio essenziale di betulla - Puro al 100%

Olio essenziale di betulla - Puro al 100%

L'olio essenziale di betulla risulta un piccolo miracolo, utile nella detossinazione dei tessuti, nell'alleviare i dolori muscolari, depurare la pelle, curare i capelli, combattere gli eczemi, la cellulite, la ritenzione idrica e tanto altro ancora!

EUR 5,99 EUR 5,63 5 ml

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?