15% Sconto su Alkemilla, Maternatura e Khadi - Il Meglio della Cosmesi Naturale per Pelle e Capelli 🌿​
Babbo ZenStore Logo ZenStore
Categorie

Artiglio del Diavolo Radice - Tisana/Decotto

Artiglio del Diavolo Radice - Tisana/Decotto
  • Artiglio del Diavolo Radice - Tisana/Decotto
Punteggio:
(6 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0528
Prezzo consigliato: 6,49 €
Disponibilità: solo 94
In tutti gli ordini è sempre presente almeno un omaggio!
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine tra martedì 28 mag. e mercoledì 29 mag.
La Radice di Artiglio del Diavolo è un antinfiammatoria, utile per le articolazioni, artrite e reumatismi, aiuta nella digestione e stimola l’appetito, calma i dolori mestruali.

Origine: Sud Africa
Costituenti chimici: glucosidi iridoidi (arpagoside, procumbide, arpagide), acido cinnambico, acido clorogenico, acido caffeico, flavonoidi (kaempferolo, luteolina), chinone, arpagochinone.
Nome famiglia: Pedialeaceae

Parte della pianta utilizzata: radici

Conservazione: conservare in contenitori chiusi ermeticamente, lontano da fonti dirette di luce e calore.

Utilizzo in breve: uso interno, decotto di 3 gr di droga per tazza di acqua; uso esterno, cataplasmi ed impacchi con impasti di argille, lavaggi, maschere lenitive.

Proprietà in breve: antidolorifico, antireumatico, antinfiammatorio, antispasmodico, amaricante, aperitivo, ipocolesterolemizzante, antiurico.

Controindicazioni in breve: non utilizzare in gravidanza ed in allattamento, non usare in caso di ipersensibilità ai suoi componenti. Per l’uso topico effettuare un patch test cutaneo per verificare la tollerabilità personale del prodotto.

torna al menu...

La Radice di Artiglio del Diavolo si ricava dalle radici secondarie raccolte in autunno, dopo la stagione delle piogge, dalle piante spontanee dell’Harpagophytum Procumbens. La pianta viene comunemente chiamata anche arpago.

Nei deserti africani da cui proviene la pianta i guaritori da secoli la utilizzano come medicina. Essi affidano ad un decotto di radici la risoluzione di ferite e la cura dei disturbi digestivi, utilizzandolo come antifebbrile e come tonico. Nella medicina popolare si sfruttava come antidolorifico per aiutare le partorienti. La pianta arriva in Europa all’inizio del 1900 e viene impiegata da subito come antinfiammatorio per i dolori osseo-muscolo-articolari, uso affiancato da una ricerca scientifica che a partire dagli anni ’60 ha confermato le rilevanze empiriche.

La radice in fitoterapia viene considerata un cortisone vegetale poiché agisce sulle infiammazioni a livello articolare con un’efficacia simile al farmaco, senza gli effetti collaterali di quest’ultimo. La combinazione di attivi svolge una spiccata azione antidolorifica, l’estratto viene indicato per le varie forme di artrosi che interessano la zona cervicale, lombare, coccigea e le ginocchia.

Caratterizzata dal sapore particolarmente amaro rilasciato alla droga da un suo composto, l’estratto è particolarmente efficace sul tratto digerente, stimola l’appetito e svolge un’azione digestiva. Attivo sulla muscolatura come spasmolitico utile per lenire i disturbi dell’apparato digerente e per i dolori mestruali, induce una diminuzione della colesterolemia ed è un antiurico.

L’uso esterno è tutt’oggi indicato per trattare le ferite, i tagli, le abrasioni, le ulcerazioni, oltre agli eczemi e alle eruzioni cutanee.

torna al menu...

L’Artiglio del Diavolo è caratterizzato da un fitocomplesso articolato ed efficace, vanta ben tre sostanze dall’azione antinfiammatoria, gli iridoidi arpagoside, arpagide e procumbide che agiscono in sinergia con i fitosteroli. Oltre a questa attività anche l’azione analgesica ha conferme scientifiche, che rafforzano l’esperienza secolare dell’uso della radice.

Antinfiammatorio: L’Artiglio del Diavolo è considerato un rimedio simil-cortisonico, gli studi clinici in vitro e non hanno evidenziato che la sua azione è molto simile a quella della molecola del cortisone, fattore che gli ha permesso di essere considerato un cortisone naturale. L’azione antinfiammatoria è estesa e varia.

  • I glucosidi iridoidi contenuti nella radice inibiscono l’azione dei modulatori dell’infiammazione, dei gonfiori e delle sostanze che aggrediscono le cartilagini, svolgendo un’attività di protezione per le articolazioni e contrastando l’avanzare della degenerazione causata dall’artrite. Il rimedio è scelto per trattare le lombo-artrosi, le cervico-artrosi, la coxartrosi e le gonartrosi.

  • La fitoterapia utilizza la radice per la cura del sistema osseo e muscolare, l’azione analgesica riduce il dolore che interessa la muscolatura e l’apparato osseo.

  • Agisce come uricolitico riducendo i livelli di acido urico nel sangue, indicato pertanto per contrastare la gotta e le infiammazioni provocate dall’acido depositato nelle articolazioni.

  • La radice viene usata per stimolare la rigenerazione in presenza di lesioni del tessuto connettivo e dei danni alla muscolatura, aiuta a ridurre gli ematomi e migliora la cicatrizzazione di ferite, tagli, abrasioni e della pelle con eczemi ed irritazioni

  • Nella dismenorrea è utile per facilitare lo sfaldamento dell’endometrio nella fase di avvio delle mestruazioni e calma di conseguenza il dolore.

Ipocolesterolemizzante: Grazie alla sua composizione chimica la radice riduce i livelli di colesterolo nel sangue. Agisce come ipotensivo migliorando il generale benessere dell’organismo e proteggendo il cuore dai disturbi cardiovascolari.

Eupeptica: Le sostanze dal sapore amaro, che rendono l’estratto amaricante, sono utili per il processo digestivo poiché inducono la produzione delle secrezioni gastriche e biliari. Prima dei pasti ha una funzione di tipo aperitivo come stimolante dell’appetito.

Antispasmodico: La radice rilassa la muscolatura liscia dello stomaco migliorando la digestione, è utile per trattare diarrea e stipsi, calmare le contrazioni del colon irritabile e contrastare il meteorismo. L’azione spasmolitica della radice lenisce la sintomatologia del colon irritabile.

torna al menu...

Uso interno

Dosi: 3 grammi di droga per tazza (150-200 ml) di acqua.

Preparazione: Versare la radice nell’acqua e portare ad ebollizione, mantenere sul fuoco per 3 minuti, spegnere e tenere in infusione per 8 ore. Consumare 3 tazze al giorno. in ragione dei tempi di preparazione si consiglia di preparare la sera, lasciarlo in infusione per l’intera notte per consumarlo il giorno successivo.

Uso esterno

Cataplasmi: Mettere a bagno in acqua calda per 30 minuti 50 grammi di radice, appoggiarla su una garza, ricoprite con altro tessuto ed appoggiare sulla zona dolente.

Lavaggi: Versare il decotto fatto raffreddare su piccoli tagli e ferite per un’azione antinfiammatoria, tamponare e ripetere l’applicazione fino alla rimarginazione dei tessuti.

Maschere lenitive: Utilizzare la decozione per amalgamare le polveri ayurvediche e le argille adatte a trattare le infiammazioni cutanee.

torna al menu...

Impacco antidolorifico

Preparare un infuso con una tazza di acqua bollente ed il cucchiaino di radice, versare sulla polvere l’estratto fino a formare un impasto cremoso. Applicare sulla parte dolente per 20 minuti. Per zone più estese aumentare la quantità di argilla.

La Radice di Artiglio del Diavolo viene usata in sinergia con:

torna al menu...

Non utilizzare in gravidanza ed in allattamento. Non ingerire in caso di ipersensibilità/allergia ai suoi componenti. Può causare bruciori gastrici in caso di iperdosaggio.

Prima dell’uso topico testare una piccola quantità di estratto sulla parte interna del braccio. Attendere 24/48 ore e verificare la risposta cutanea, la presenza di irritazioni o rossori indica che non è opportuno utilizzare il prodotto.

torna al menu...

Il nome comune della pianta Artiglio del Diavolo le deriva dalla particolare forma dei frutti legnosi, questi se penetrano nelle zampe di piccoli animali li feriscono seriamente ed il loro dimenarsi allo scopo di liberarsene li fa sembrare come posseduti dal diavolo.

Il nome scientifico deriva da harpago il cui significato è uncino e phytos che vuol dire semplicemente pianta, quindi pianta uncinata, ancora una volta a ricordare la caratteristica dei suoi frutti.

torna al menu...

L’Artiglio del Diavolo è una pianta perenne originaria del Sud Africa con comportamento rampicante. La radice è divisa in una parte centrale a fittone ed una secondaria tuberosa, essa aderisce alla terra grazie ad una serie di germogli. Priva di fusto, le foglie sono attaccate ad un gambo eretto, carnose e di forma lobata. In fioritura sfoggia dei fiori appariscenti di colore rosso o viola, i frutti sono legnosi e muniti di spine a forma di uncino.

torna al menu...

Harpagophytum Procumbens Root

Documenti Allegati

I clienti hanno acquistato anche...

ZenStore Petali di Rosa - Infuso/Tisana

Petali di Rosa - Infuso/Tisana

I petali di Rosa proteggono e sostengono l’organismo negli stati influenzali e nelle infiammazioni. Depurativo, antiossidante, tratta le secrezioni e astringe i pori. Rilassa e decontrae la muscolatura, aiuta ad addormentarsi, è un afrodisiaco.

Il prodotto è in arrivo

ZenStore Relax Base composta Rilassante -Tisana

Relax Base composta Rilassante -Tisana

Tisana Rilassante, un blend armonioso di erbe selezionate per gli effetti calmanti e rilassanti, favorisce un buon riposo, contrastando gli stati ansiosi e il benessere mentale.

€ 6,99 100 gr

ZenStore Echinacea Rossa Radice - Decotto

Echinacea Rossa Radice - Decotto

La radice di Echinacea rossa agisce come immunomodulante. Ha un’azione protettiva ed antiossidante delle mucose del tratto gastrico e orofaringeo. Usata per applicazioni locali lenisce e disinfiamma la cute, favorendo la cicatrizzazione.

€ 10,99 100 gr

ZenStore Olivem® 1000

Olivem® 1000

Olivem® 1000, autoemulsionante naturale, realizza texture leggere, un tocco secco e setoso nelle emulsioni, carrier, idratante, emolliente.

€ 5,49 50 gr

ZenStore Silice Micronizzata Anidra USP

Silice Micronizzata Anidra USP

Polvere impalpabile di Silice, viscosizzante, dona uno skin feel setoso a cosmetici e make up, opacizzante, antiagglomerante per polveri, delicato abrasivo nei deodoranti e scrub.

€ 3,49 25 gr

ZenStore Erisimo Sommità - Infuso/Tisana

Erisimo Sommità - Infuso/Tisana

Le sommità di Erisimo sono un toccasana per le corde vocali, decongestionano la gola e contrastano le infezioni alle vie respiratorie. Aiutano a recuperare la voce e leniscono le irritazioni della pelle nelle applicazioni topiche dell'estratto.

€ 6,29 100 gr

ZenStore Semi di Fieno Greco (Methi) per Uso Alimentare e Cosmetico

Semi di Fieno Greco (Methi) per Uso Alimentare e Cosmetico

Semi di Fieno greco, ricostituenti, nella dieta rinforzante anche degli atleti, per il controllo di grassi e zuccheri, aiuto alla digestione. Lenitivo nell’uso locale, in decozione negli impacchi.

€ 2,49 € 2,99 100 gr

ZenStore Tiglio Fiori - Infuso/Tisana

Tiglio Fiori - Infuso/Tisana

I Fiori di Tiglio leniscono le infiammazioni e calmano gli spasmi, abbassano la febbre e la pressione, calmano nelle tensioni e aiutano a rilassarsi per un buon riposo.

€ 5,99 € 7,99 100 gr

ZenStore Argilla Verde Ventilata per Pelle e Capelli

Argilla Verde Ventilata per Pelle e Capelli

L’argilla verde ventilata ha elevate capacità assorbenti e purificanti, utili nel trattamento di pelle e capelli grassi. Si usa anche in composti anticellulite, dentifrici, deodoranti e saponi.

€ 2,49 € 2,99 100 gr

Potrebbero interessarti anche...

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Segnalaci un nuovo prodotto
Esito operazione
...Sto caricando...
Sto caricando
Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Spesso acquistati insieme

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Torna su
Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?