Logo ZenStore

Menta Piperita Foglie - Contro il raffreddore ed Influenza - Tisana/Infuso

Punteggio:
(6 recensioni)
Marca: ZenStore
Codice articolo: 0520
Prezzo consigliato: EUR 2,80
Disponibilità: solo 10
Usa il nostro Coupon: NATALE-ZEN-12 per uno sconto del 12% (con una spesa minima di 29,00 €)
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro mercoledì 11 dic.
La tisana alle Foglie di Menta Piperita è ideale per trattare raffreddore, febbre e problemi digestivi.

Inci: Mentha piperita
Costituenti chimici: I composti fenolici delle foglie includono acido rosmarinico e diversi flavonoidi, principalmente eriocitrina, luteolina ed esperidina. Mentre l’olio essenziale è ricco di mentone e mentolo.
Nome famiglia: Lamiaceae

Conservazione: Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto, lontano dalla luce solare e dal calore.

Utilizzo in breve: nel caso di una terapia con l’olio essenziale, una certa cautela è consigliata a chi soffre di reflusso gastroesofageo, ernia iatale o calcoli renali.

Propriet� in breve: presenta azioni antimicrobiche, antiossidanti e antitumorali, capacità immunomodulanti, digestive, effetti analgesici e anestetici sul sistema nervoso e un certo potenziale anallergico.

Controindicazioni in breve: Una certa cautela è consigliata a chi soffre di reflusso gastroesofageo, ernia iatale o calcoli renali.

torna al menu...

Al di là del tradizionale uso come spezia per cibi o bevande, le piante del genere Menta sono anche ben note per i loro usi medicinali, in particolare per il trattamento di raffreddore, febbre e disturbi digestivi.
Numerose sono le attività biologiche:

  • antimicrobiche
  • antivirali
  • antiossidanti
  • antitumorali
  • anallergiche
  • analgesiche e anestetiche
  • immunomodulanti
    (Mentha: A genus rich in vital nutra-pharmaceuticals-A review. Anwar F1, Abbas A1,2, Mehmood T1,3, Gilani AH4, Rehman NU5.)

torna al menu...

L'olio di menta piperita è stato usato per secoli come trattamento per i disturbi gastrointestinali.

Ai nostri giorni è stato dimostrato come il suddetto influenzi la fisiologia di tutto il tratto gastrointestinale (esofago, stomaco, intestino tenue, cistifellea e colon) rappresentando un rimedio alternativo in caso di sindrome dell'intestino irritabile, dispepsia funzionale, dolore addominale (soprattutto nei bambini) e nausea post-operatoria.
(Review article: the physiological effects and safety of peppermint oil and its efficacy in irritable bowel syndrome and other functional disorders. Chumpitazi BP1, Kearns GL2, Shulman RJ1,3.)

Altri studi effettuati sulla Menta piperita hanno convalidato capacità come:

  • Antimicrobico: soprattutto nei confronti dei microrganismi del cavo orale che causano malattie più o meno gravi. (Effectiveness of Mentha piperita Leaf Extracts against Oral Pathogens: An in vitro Study. Raghavan R1, Devi MPS2, Varghese M2, Joseph A3, Madhavan SS4, Sreedevi PV5.)
  • Antivirale: nei confronti del virus respiratorio sinciziale- un virus delle vie aeree inferiore che colpisce soprattutto i bambini entro 4 anni. (In vitro antiviral, anti-inflammatory, and antioxidant activities of the ethanol extract of Mentha piperita L. Li Y1,2, Liu Y3, Ma A4, Bao Y5, Wang M4, Sun Z4.)
  • Anallergico: alcuni composti estratti dalle foglie di menta, tra cui il diclorometano, sono risultati le risorse più potenti per prevenire l’allergia di tipo I (reazione di ipersensibilità che si verifica al secondo contatto con l’antigene). (High antiallergic activity of 5,6,4'-trihydroxy-7,8,3'-trimethoxyflavone and 5,6-dihydroxy 7,8,3',4'-tetramethoxyflavone from eau de cologne mint (Mentha×piperita citrata). Sato A1, Tamura H2.)
  • Antitumorale: grazie alla presenza di acido rosmarinico (attività pro-apoptotica), luteolina (specie in sinergia con la curcumina) e di eriocitrina, la Mentha piperita potrebbe essere considerata un chemiopreventivo naturale per inibire la trasformazione maligna del carcinoma epatico. (Eriocitrin from lemon suppresses the proliferation of human hepatocellular carcinoma cells through inducing apoptosis and arresting cell cycle. Wang Z1,2, Zhang H1,2, Zhou J1,2, Zhang X1,2, Chen L1,2, Chen K1,2, Huang Z3,4.)
  • Analgesiche e anestetiche: l’uso tradizionale come antidolorifico è stato avvalorato da uno studio che ne ha rilevato un effetto analgesico (e anestetico) sia a livello centrale che periferico. (Antinociceptive activity of Mentha piperita leaf aqueous extract in mice. Taher YA1. Author information 1 Department of Pharmacology and Clinical Pharmacy, Faculty of Pharmacy, Tripoli University, Tripoli, Libya.)
  • Antiossidante: gli oli essenziali di tre specie di menta, Mentha piperita (menta piperita), Mentha spicata (menta verde nativa) e Mentha gracilis (menta verde scozzese), hanno mostrato notevoli capacità di alleviare il danno ossidativo e una mitigazione della perossidazione lipidica equivalente a quella indotta da sostanze chimiche. (Chemical Composition and Antioxidant Properties of Essential Oils from Peppermint, Native Spearmint and Scotch Spearmint. Wu Z1,2, Tan B1,3, Liu Y1, Dunn J4, Martorell Guerola P5, Tortajada M5, Cao Z2, Ji P6.)
  • Immunomodulanti: grazie alla presenza dell’acido rosmarinico che regola la risposta immunitaria inibendo citochine ed altri fattori infiammatori. (Effects of rosmarinic acid on immunoregulatory activity and hepatocellular carcinoma cell apoptosis in H22 tumor-bearing mice. Cao W1, Mo K2, Wei S1, Lan X2, Zhang W1, Jiang W3.)

torna al menu...

La menta piperita è una delle erbe più consumate nella preparazione di tè o tisane a ingrediente singolo. La si può utilizzare come:

  • Infuso: in sinergia con tiglio o camomilla, si prepara ponendo pochi grammi (6-10 g a seconda che lo si preferisca più o meno carico) di foglie secche o fresche in una tazza di acqua calda. Può essere un rimedio alternativo sia come digestivo, antinausea (per chi soffre di mal d’auto o di mal di mare) ma anche come analgesico, specie in caso di emicrania.
  • : ottimo sia per il suo effetto rinfrescante che energizzante, rappresenta un vero e proprio rito in Marocco. La procedura di preparazione vuole che prima si faccia bollire un cucchiaino e mezzo (3-5g) di foglie di tè verde in poca acqua dopodiché questa viene eliminata facendo attenzione a non perdere le foglie di tè; nella stessa teiera viene aggiunta poi acqua bollente, circa 200 mL, foglie di menta (6-10g), zucchero a piacere, e si lascia in infusione da 5 o 8 minuti a seconda che si voglia più o meno forte.

torna al menu...

Il prodotto può essere combinato con liquirizia e ortica per potenziarne l’azione digestiva; con tiglio o camomilla come digestivo, antinausea e analgesico; con tè verde come energizzante e liquirizia come dissetante; con timo per dare maggior sollevo delle vie respiratorie.
[A review of the bioactivity and potential health benefits of peppermint tea (Mentha piperita L.). McKay DL1, Blumberg JB. Author information 1 USDA Human Nutrition Research Center on Aging at Tufts University, 711 Washington St., Boston, MA 02111, USA. diane.mckay@tufts.edu]

torna al menu...

Il suo nome deriva dal latino “mens”, ovvero mente, a sottolineare come la pianta potesse essere al servizio della mente e dell’intelligenza.
Il poeta Ovidio, invece, diede alla pianta un’origine mitologica. Secondo la storia da lui narrata si tratta della bellissima ninfa del bosco Myntha, figlia del dio dei fiumi Cocito, che fu trasformata da Proserpina in una “pianta insignificante” per gelosia, quando scoprì che suo marito Plutone si era innamorato di lei.
Molti testi antichi testimoniano come la menta sia nota all’uomo per le sue virtù fin dalla notte dei tempi*: gli Egizi la usavano per preparare unguenti resinosi che utilizzavano per la conservazione dei cadaveri; nell’antico testamento un suo uso viene menzionato per profumare gli ambienti ed elevare lo spirito; alcuni popoli del Mediterraneo, riconoscendo in essa capacità stimolanti, usavano cospargere di sue foglie la camera da letto la prima notte di nozze così come i Romani, per lo stesso fine ossia come buon auspicio, cingevano il capo delle giovani spose di corone di menta. I Greci e i Cinesi la consideravano un afrodisiaco mentre per gli Islamici è simbolo di amore.
*Va tuttavia specificato che la menta cui fanno riferimenti i testi antichi non è quella piperita in quanto quest’ultima nasce solo nel XVIII sec., come ibrido naturale.

torna al menu...

La menta piperita nasce solo nella seconda metà del ‘700, in Inghilterra, dall’ibridazione di due specie: Mentha viridis (Mentha spicata) e Mentha acquatica.
Si tratta di una pianta erbacea perenne, con rizoma fitto e ramificato, fusto rossiccio e leggermente peloso da cui si dipartono numerose ramificazioni laterali (stoloni). Le foglie sono opposte, verdi, appuntite all’apice e con i margini dentellati.
La fioritura avviene in tarda primavera/estate, quando maggiori sono le ore di luce, e schiude piccoli fiori bianchi o rosa-violacei che crescono alla sommità dei rametti, riuniti in spighe cilindriche. Il frutto è un achene di colore bruno.
È molto resistente e cresce bene in climi temperati dove è anche altamente prolifera grazie alla sua natura stolonifera. Infatti, a causa della quasi sterilità dei fiori, la riproduzione avviene o per talee o naturalmente per stoloni, ossia grazie alla capacità dei fusti laterali -che corrono lungo il suolo ed emettono radici- di generare una nuova pianta.

Documenti Allegati

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Semi di Finocchio

Semi di Finocchio

Ricchi di antiossidanti insieme alle fibre vegetali tengono in salute il nostro intestino. Hanno proprietà  antinfiammatorie, utili in malattie come artriti, e morbo di Crohn. Ottimi nella ritenzione idrica, in tisane favoriscono la diuresi, e attenuano i gonfiori addominali.

EUR 1,45 50gr

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto

Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it


Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?