Logo ZenStore
Marca: ZenStore
Codice articolo:
Prezzo consigliato: EUR 7,99
Prezzo scontato: EUR 6,49
Risparmi: EUR 1,50 (18,8%)
Disponibilità: solo 100
Ordina adesso e riceverai il tuo ordine entro lunedì 29 lug.
5 ml - Contagocce a raso
10 ml - Contagocce a raso
L’olio essenziale di Salvia Sclarea è un olio molto femminile. Capace infatti di agire su tutti i vari disturbi portati dalle mestruazioni o dalla menopausa, regolando la secrezione ormonale. Esso ha inoltre un aroma capace di agire combattendo lo stress e donando forza di volontà!

Nome latino: Salvia Sclarea

Fonte: Distillato in corrente di vapore della pianta fiorita

Parte Utilizzata: Foglie e Fiori

Nota: Cuore

Colore: Trasparente/Paglierno

Origine: Ungheria

Aroma: Erboso, Persistente, Esotico, Caratteristico

Forrza del Profumo: Medio

 

La Pianta

 

La Pianta della Salvia sclarea è una pianta Perenne e sempreverde, dall’aspetto cespuglioso, essa può raggiungere anche il metro di altezza.

Cresce in modo spontaneo lungo il mediterraneo, e viene coltivata in particolar modo in Francia ed in Marocco.

Presenta un fusto eretto e foglie molto grandi, di colore verde e sfumature nel propora, ricoperte da uno strato uniforme di peluria.

I fiori si sviluppano in infiorescenze ampie, mentre i frutti sono piccoli acheni.

Tutta la pianta emana un odore muschiato.

 

La Storia

 

Considerata una pianta sacra sin dall’antichità: il suo nome deriva dal latino “salvere”, salvare, poiché era ritenuta benefica per ogni male.

Nel Medioevo essa era utilizzata come pianta curativa per i problemi digesti ed i disturbi femminili.

Inoltre, nella tradizione popolare, è ancora oggi utilizzata per combattere gli stati d’ansia e di insonnia, il panico, e ogni tipo di forte stress emotivo

Viene chiamata anche “purifica occhi” proprio perché è stata utilizzata per lunghi periodo per la cura dei più svariati problemi oculari.

Differenze con la Salvia Officinale

L’olio essenziale della Salvia Sclarea viene spesso confuso con quello di Salvia Officinalis.

Le capacità dei due prodotti sono molto simili, e le pianti presentano attivi molto simili all’interno (linalolo, sclareolo, resine, principi amari, tannini ecc.).

In realtà i due oli essenziali ricavati hanno capacità simili, ma non identiche: la salvia sclarea è infatti una versione più blanda della Salvia Officinalis.

Essa può risultare utile proprio perché la Salvia Officinalis spesso, essendo molto forte, può risultare tossica o irritante nell’utilizzo, specie per chi ha una pelle più sensibile. Inoltre in aromaterapia viene consigliato l’utilizzo della Salvia Sclarea, essendo quella Officinalis potenzialmente tossica proprio per il suo elevato potere funzionale.

 

Il Prodotto

 

L’olio essenziale di Salvia Sclarea, come già detto, ha funzione molto analoga a quella dell’olio essenziale di salvia officinalis, si distingue però da questa poiché non contiene il Tujone, un elemento pericoloso se non ben gestito.

Essa, esattamente come la Salvia officinalis, può però essere utilizzata allo stesso modo per il trattamento dei disturbi femminili legati al mestruo o alla menopausa. Sarà infatti ideale se utilizzato per trattare: dismenorrea, amenorrea, sindrome premestruale, dolori del ciclo o vampate della menopausa.

Agisce a livello circolatorio, e questa capacità lo rende ideale anche per il trattamento di emorroidi e similari.

Essa ha inoltre grandi capacità anche dal punto di vista cosmetico dove si è dimostrato un potente: astringente, seboregolatore, ed è indicato in particolar modo in caso di pelle e capelli grassi, impuri, e in caso di forfora.

L’olio essenziale di Salvia Sclarea può essere utilizzato nei più svariati ambiti essendo adatto sia per le sue capacità come attivo, sia in aromaterapia per il suo incredibile profumo, sia per le sue capacità sul ri-equilibrio ormonale che sulla regolazione della pressione sanguigna.

  • Capacità Aromaterapiche: esso è un olio essenziale capace, grazie al suo incredibile aroma, di rilassare e di indurre il corpo in uno stato di calma e serenità, combatte lo stress, il nervosismo, l’angoscia, la paura e le paranoie. Agisce contro gli stati di depressione temporanea, ed infonde coraggio e creatività, aiutando ad affrontare le situazioni più complicate. Apporta benefici anche in caso di frequenti sbalzi d’umore, regolando i livelli ormonali e stimolando lo spirito a reagire e ad essere più forte. Può aiutare quindi in tutti gli stati di rassegnazione, apatia o paranoia grazie ai suoi effetti in aromaterapia.
  • Per le donne: ideale nel regolare il sistema ormonale femminile. Esso agisce infatti beneficamente sulle somatizzazione derivate da squilibri ormonali, e permette di combattere i vari sintomi. Agisce quindi in caso di: cellulite e ristagni linfatici, sindrome premestruale, vampate, dolori mestruali, amenorrea, alopecia dovuta agli squilibri ormonali, e tutti i vari similari che possano essere tipici di questo periodo.
  • Cicatrizzante: esso ha sulla pelle un’azione antinfiammatoria, antimicrobica e ripara il tessuto cutaneo. Ideale per trattare afte, dermatiti, piaghe, ulcere, acne, infezioni funginee e candida. Ha infatti una potente azione antibiotica ed antisettica, che lo rendono un potente disinfettante naturale.
  • Espettorante: viene utilizzato, con grande successo, in caso di bronchiti, asma, tosse ed influenza.
  • Deodorante: agisce intervenendo sulla secrezione eccessiva di sudore, ed al contempo si comporta da potente antibatterico. Combatte quindi quei microorganismi responsabili del cattivo odore, risultando un attivo particolarmente utile in aggiunta ai vari deodoranti naturali.
  • In Cosmesi: esso è ideale come attivo nella preparazione di creme o altri preparati cosmetici poiché riduce la produzione di sebo in eccesso, sopratutto quella del cuoio capelluto. Ideale quindi se utilizzata nella produzione di shampoo o prodotti antiforfora o per i capelli grassi. Ottima se usata in aggiunta ad una crema ad azione sebo-regolatrice o per la cura dell’acne. 

L’olio essenziale di Salvia Sclarea è ideale per tutte le capacità descritte nell’apposita sezione.

Esso può quindi essere utilizzato come un olio per combattere i tipici dolori femminili, le impurità della pelle, per combattere la forfora e tanto altro.

  • Come Olio per massaggi: diluire circa 5-10 gocce di olio essenziale in 40ml di olio di mandorle, e massaggiare su tutto il corpo. In caso di dolori mestruali concentrarsi sulle zone doloranti. Esso agisce lenendo il dolore e permettendo di regolare le secrezioni ormonali.
  • Come olio da bagno: porre circa 10-20 gocce di olio essenziale all’interno di un bagno caldo permettere di stimolare le mestruazioni in caso di amenorrea o mestruo irregolare. Esso inoltre sarà capace di lenire eventuali: crampi addominali, debolezza digestiva, vampate e tutti gli altri disturbi correlati.
  • Per Arompaterapia: ottimo per combattere, come già detto, gli stati di ansia e di stress. In questo caso procedere ponendo l’olio in un diffusore e lasciando che diffonda il suo aroma all’interno dell’intero locale.
  • Per la sudorazione: esso è ideale come attivo nei preparati deodoranti. Agisce direttamente limitando la proliferazione batterica, e risulta quindi molto efficace.
  • Per la pelle: essendo un potente antibatterico esso agisce anche sulla pelle acneica o grassa e impura. Basterà aggiungere qualche goccia di olio alla vostra maschera di argilla e il risultato sarà una pelle più pulita, bella e luminosa!
  • Semicupio: aggiungere 8 gocce di olio essenziale in acqua e immergetevi fino al bacino. Questo permetterà di combattere le affezioni urogentiali.
  • Gargarismi: aggiungere 5 gocce di olio essenziale in acqua tiepida, Fare sciacqui prolungati contro: afte, gengiviti, sanguinamenti, stomatiti e laringiti.
  • Per i capelli: diluito al 5-10% in acqua permette di trattare l’alopecia e purificare il cuoio capelluto.

 

Controindicazioni 

Contrariamente alla varietà “officinale” non irrita, non dà sensibilizzazione e non è tossica, ma preso in dosi elevate causa sonnolenza, paralisi e convulsioni.

L'olio essenziale di salvia è controindicato in gravidanza e allattamento. Se ne sconsiglia l’uso in concomitanza con medicinali o sostanze a base di ferro e a non associarla all’assunzione di bevande alcoliche, può, infatti, potenziare l’effetto dell’alcool.

SOLO per uso esterno.

Chi ha acquistato questo articolo ha comprato anche...

Articoli Consigliati

Le recensioni dei nostri clienti

Attendere! Caricamento in corso.

Lascia una recensione

Vuoi lasciare un commento? Effettua il login o registrati!

Le nostre Guide

Newsletter

Segnalaci un nuovo prodotto

Esito operazione

...Sto caricando...

Sto caricando

Effettua il login

L'articolo è stato aggiunto al carrello.

Non è stato possibile aggiungere il buono regalo. Il valore del buono deve essere superiore a 15,00 EUR ed inferiore a 250,00 EUR.

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it

Si è verificato un errore. Contattaci a: tecnici@zenstore.it


Si è verificato un errore!

Vuoi rimuovere questo articolo dalla lista dei desideri?


Si è verificato un errore!
Chiudi